×

Nous utilisons des cookies pour rendre LingQ meilleur. En visitant le site vous acceptez nos Politique des cookies.


image

Salvatore racconta, #14 – Peppino Impastato, una voce contro la mafia

#14 – Peppino Impastato, una voce contro la mafia

Trascrizione dal podcast Salvatore racconta, episodio pubblicato il 5 giugno 2021.

Distribuito con licenza Creative Commons CC-BY 4.0 non commerciale.

A maggio, la campagna siciliana è nel suo momento più bello. È il cuore della primavera. Sbocciano i fiori, cresce il grano, nascono le nuove foglie. La natura esplode di colori.

La storia di oggi parte proprio da un giorno di maggio in Sicilia e da un paesaggio di campagna. Ci sono alcuni giovani che camminano tra le piante e l'erba vicino ai binari del treno.

Sembra una scena molto bella e tranquilla. Solo che quei giovani non stanno facendo una passeggiata rilassante. Non è una passeggiata, e di rilassante non c'è proprio niente. Sono giovani disperati, distrutti dal dolore, perché un loro amico è morto il giorno prima. Proprio lì, in quel punto.

Il suo corpo dilaniato, cioè fatto a pezzi, è stato trovato sui binari più o meno a quell'altezza.

Ne hanno parlato anche i giornali, ovviamente. Hanno scritto che il loro amico era morto mentre provava a mettere una bomba sui binari. Una specie di terrorista, insomma. E pure uno nemmeno troppo bravo.

Poi hanno scritto che il loro amico forse si è voluto suicidare in modo spettacolare. E quindi, secondo i giornali, una notte di maggio ha preso un carico di tritolo, lo ha portato sui binari e ci si è sdraiato sopra. Per togliersi la vita così. In un modo orrendo.

I ragazzi a queste storie non possono credere. Il loro amico era appassionato di politica e aveva il cuore di un rivoluzionario. Ma di sicuro non era un terrorista.

E anche l'ipotesi del suicidio non ha senso. Loro lo hanno visto fino al giorno prima. Tranquillo, sorridente, combattivo. E molto concentrato. Perché il loro amico era candidato alle elezioni comunali del suo paesino. Che si chiama Cinisi. Poco lontano da dove loro quel giorno stanno cercando indizi, segni, per capire qualcosa della sua morte.

Alla fine i ragazzi tornano in paese. Non hanno sicurezze sulla morte del loro amico, ma di sicuro hanno qualche sospetto. Cinisi è un posto piccolo, dove tutti conoscono tutti. E loro sanno bene che il loro amico aveva molti nemici. Nemici capaci di uccidere se è necessario. Nemici che hanno un nome molto famoso in Sicilia: la mafia.

Il loro amico era uno dei primi che aveva iniziato a parlare della mafia. Ad attaccare la mafia, e il suo sistema di potere. Con le parole, con una radio, con la sua battaglia politica. Ed è per questo che la mafia lo ha ammazzato la notte del 9 maggio 1978.

È per questo che oggi parliamo di lui. Un eroe tragico, e simbolo della Sicilia migliore. Il suo nome era Peppino Impastato. E questa è la sua storia.

Un po' di contesto, prima di tutto. Quando parliamo della mafia in Sicilia, non dobbiamo pensare a una cosa sempre uguale nel tempo.

È difficile dare una data ufficiale di nascita della mafia, perché è antica praticamente quanto l'Italia. Quindi esiste da centosessant'anni. Pensare che non sia cambiata per niente in centosessant'anni è ingenuo e sbagliato. E va bene solo per gli sceneggiatori di film e serie sui mafiosi.

Concentriamoci sulla mafia nei decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale. Ovvero quando nasce, e poi tragicamente muore, Giuseppe Impastato, detto Peppino. Il nostro protagonista di oggi.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, gli interessi principali della mafia erano nel controllo della terra.

La fine della monarchia e l'arrivo della repubblica significavano grandi riforme per l'Italia, che in Sicilia si concentravano soprattutto sull'elemento economico principale per l'isola: l'agricoltura.

La nuova Italia antifascista decide che è il momento di togliere la terra ai grandi proprietari e di dividerla tra i contadini. Almeno in parte. E almeno per renderli un po' più liberi e autonomi.

Naturalmente una legge così ha dei forti oppositori. Proprio quei grandi proprietari che vedono improvvisamente finire il loro potere. E gli ribolle il sangue, ovvero si arrabbiano tantissimo, quando vedono i contadini che si associano. Che organizzano sindacati, proteste, manifestazioni.

Contro questa nuova forza sociale, i proprietari hanno bisogno di un alleato potente. Qualcuno che ha interesse affinché nulla cambi, qualcuno legato alla tradizione e alle cose fatte e risolte in famiglia. In una parola: alla mafia.

In quel periodo, la mafia fa una precisa scelta di campo. A favore dei ricchi e dei padroni, con l'aiuto di politici locali e criminali comuni. Si fa vedere per la prima volta nel 1947, quando un gruppo di banditi e mafiosi attacca una manifestazione di lavoratori che festeggiano il primo maggio, in un posto vicino a Palermo. Ci sono decine di morti e feriti. Ed è un segnale chiaro.

Le cose cambiano un po' più avanti, quando arrivano (o tornano) in Sicilia capi mafiosi italo americani che sono diventati potenti dall'altra parte dell'oceano. La mafia siciliana così cresce, inizia a interessarsi al traffico di droga, diventa molto ricca e complicata da gestire.

Complicata, perché le famiglie mafiose sono tante, e non tutte vanno d'accordo tra loro. Anzi. Iniziano le prime guerre di mafia.

Quando Peppino Impastato è un ragazzino, a Cinisi negli anni Cinquanta, lui sa bene cos'è la mafia. Lo sa benissimo, anzi, perché pure suo padre è un mafioso. Non uno di primo piano. Gli Impastato sono una piccola famiglia che lavora per una famiglia più importante. I Badalamenti. I veri boss di Cinisi. Importante o no, Peppino Impastato nasce in una famiglia dove i valori sono i valori mafiosi.

Peppino però con quei valori non vuole avere nulla a che fare. Da subito comincia a mostrare disprezzo e disgusto per quel mondo. Contro lo spirito conservatore e reazionario della mafia locale, lui sceglie di essere rivoluzionario e comunista.

Si iscrive a vari piccoli partiti di sinistra, partecipa alle manifestazioni, agli scioperi, alle proteste. È un fiume in piena. Esplode di energia, voglia rivoluzionaria, e il conflitto in famiglia si fa sempre più forte. Al punto che suo padre Luigi lo caccia di casa.

Per Peppino però non è una tragedia, anzi. Lui continua a credere nelle sue idee. Solo che a un certo punto, partecipare non gli basta. Lui sente il bisogno di agire.

Peppino ha un'idea chiara in testa. La sua città, Cinisi, ma anche tutta la Sicilia, ha un'energia di cambiamento incredibile. Un'energia che può portare giustizia sociale, libertà e benessere per tutti. Solo che c'è una cosa che la blocca, ed è la mafia. Perché alla mafia interessa mantenere il controllo, e avere il potere. A tutti i costi.

Nel 1975, quando ha 27 anni, Peppino fonda a Cinisi un'associazione che si chiama “Circolo musica e cultura”. Un circolo culturale, insomma, dove parlare di libri, ospitare concerti, organizzare dibattiti. E anche fare politica. All'interno del circolo nascono il collettivo antinucleare e il collettivo femminista. Idee modernissime e attuali ancora oggi. Quasi incredibile crederle attive nella Sicilia degli anni Settanta. Ma come ho detto, non dobbiamo sempre credere agli sceneggiatori dei Soprano.

Due anni dopo, Peppino ha l'idea che rivoluzionerà la sua vita. Fondare una radio. La chiamerà Radio Aut.

Attenzione, non out in inglese, ma aut in latino, scritto A U T. Una parola che in latino significa “oppure”, e che per Peppino e i suoi compagni è un simbolo di alternativa.

In quel periodo, tutti sanno che c'è la mafia, cosa fa e chi la comanda. Nessuno però ne parla apertamente. Hanno paura, sono indifferenti oppure gli conviene che la mafia resista.

Tutti tranne Peppino e i suoi compagni. Radio Aut è una piccola stazione, locale, ma diventa molto popolare. Perché Peppino Impastato non ha paura di attaccare la mafia, di fare i nomi e i cognomi dei grandi capi mafiosi e dei politici che collaborano con loro, e anche di scherzarci con un sarcasmo molto sottile e preciso.

In quel momento anche alcuni amici di Peppino iniziano ad avere paura. Pensano che stia esagerando. Che sfidare a viso aperto la mafia non sia una buona idea. Ma lui è testardo, coraggioso e rivoluzionario. E va avanti. Nel 1978, dopo avere compiuto trent'anni, si candida alle elezioni comunali di Cinisi. Lo fa nelle liste di un piccolo partito di sinistra nato da poco, che si chiama Democrazia proletaria. Tuttavia il nome della lista non è tanto importante. È importante il nome di Peppino. Tutti ormai a Cinisi lo conoscono. Molti sono pronti a votarlo. Altri invece, decisamente no.

I capi mafiosi di cui Peppino si è preso gioco, ovvero quelli che ha attaccato con accuse reali e con il suo sarcasmo, non sono certo soddisfatti.

In particolare il vero boss mafioso di Cinisi, Gaetano Badalamenti, detto u zu Tanu. Ovvero, lo zio Gaetano, con quel nome di famiglia che da un lato suggerisce vicinanza e dall'altro richiede rispetto e un po' di timore.

Fino a quel momento, u zu Tanu era abituato a ricevere rispetto da tutti a Cinisi. Tutti davanti a lui si toglievano il cappello e gli facevano un saluto sotto la finestra durante le feste di paese. Quello che fanno Peppino e i suoi amici a Radio Aut lo fa arrabbiare. Così gli fa arrivare dei messaggi di minaccia. Con il tipico tono mafioso, sono messaggi che dicono: stai attento e non esagerare, che le cose possono diventare pericolose. Peppino ignora le minacce e u zu Tanu decide di agire.

La notte tra l'8 e il 9 maggio del ‘78, pochi giorni prima delle elezioni di Cinisi, alcuni uomini di Badalamenti arrivano a casa di Peppino, lo catturano e lo uccidono. Anche se è figlio di un suo uomo di fiducia, non hanno pietà.

Portano il suo corpo senza vita in campagna, lo posano vicino ai binari della ferrovia Palermo-Trapani e lo fanno esplodere con della dinamite. L'obiettivo è depistare la polizia. Ovvero, farle credere che Peppino Impastato, quel pericoloso pazzo comunista rivoluzionario, è esploso mentre cercava di fare un attentato alla ferrovia.

Gli amici da subito si rifiutano di credere a questa storia. E anche all'idea del suicidio. Perché Peppino avrebbe dovuto suicidarsi qualche giorno prima delle elezioni? E perché poi in quel modo così orribile?

Loro lo sanno che dietro la morte del loro amico e compagno c'è la mafia. E in particolare, Tano Badalamenti. E lo sa, in fondo, anche tutta Cinisi.

I funerali di Peppino Impastato diventano una manifestazione politica. Partecipa tantissima gente del paese. Forse hanno paura, ma hanno deciso che non possono più accettare quelle cose.

Il giorno delle elezioni tantissimi cittadini di Cinisi vanno a votare e scrivono sulla scheda il cognome di Peppino. Ovviamente sono voti nulli, perché il candidato è defunto, ma se fosse vivo basterebbero a eleggerlo in consiglio comunale. Un messaggio per la mafia. Anche se lo avete ammazzato, Peppino è vivo, le sue idee sono vive. Dentro di noi.

La giustizia per Peppino Impastato è arrivata molto tardi. Negli anni successivi alla sua morte, il fratello di Peppino, sua madre e i suoi amici hanno lottato per la verità. Hanno fondato il Centro Impastato e portato avanti la causa. Fino al 2002. Quando finalmente Gaetano Badalamenti è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Peppino Impastato e associazione mafiosa. Aveva ottant'anni. Ed è morto due anni dopo. Nel 2004 è morta anche la mamma di Peppino, Felicia Bartolotta, con la piccola consolazione di avere ottenuto giustizia per suo figlio.

Oggi la figura di Peppino Impastato è uno dei personaggi più famosi della lotta alla mafia. Al suo nome sono dedicate strade, piazze, fondazioni, centri studi.

E sono tanti anche i riferimenti nella cultura pop. Libri, fumetti, canzoni. Una in particolare è molto famosa. Si chiama I cento passi ed è la colonna sonora del bellissimo film omonimo dedicato a Peppino Impastato.

Nella newsletter e sui canali social di Salvatore racconta, vi lascio i link dove ascoltare la canzone e guardare legalmente il film in streaming.

In memoria di un uomo coraggioso, che ha reso migliore la sua terra. A costo della propria vita.

#14 – Peppino Impastato, una voce contro la mafia #14 - Peppino Impastato, eine Stimme gegen die Mafia #14 - Peppino Impastato, μια φωνή κατά της μαφίας #14 - Peppino Impastato, a voice against the Mafia. #14 - Peppino Impastato, una voz contra la mafia #14 - Peppino Impastato, une voix contre la mafia #第14回 「マフィアに反対する声、ペッピーノ・インパスタート #14 - Peppino Impastato, głos przeciwko mafii #14 - Peppino Impastato, uma voz contra a máfia

__Trascrizione dal podcast Salvatore racconta, episodio pubblicato il 5 giugno 2021.__

__Distribuito con licenza Creative Commons CC-BY 4.0 non commerciale.__

A maggio, la campagna siciliana è nel suo momento più bello. In May, the Sicilian countryside is at its most beautiful. En mai, la campagne sicilienne est la plus belle. È il cuore della primavera. It is the heart of spring. É o coração da primavera. Sbocciano i fiori, cresce il grano, nascono le nuove foglie. Flowers bloom, wheat grows, new leaves are born. Les fleurs éclosent, le blé pousse, de nouvelles feuilles naissent. La natura esplode di colori. Nature bursts with color.

La storia di oggi parte proprio da un giorno di maggio in Sicilia e da un paesaggio di campagna. Today's story starts right from a May day in Sicily and a countryside landscape. Ci sono alcuni giovani che camminano tra le piante e l'erba vicino ai binari del treno. There are some young people walking among the plants and grass near the train tracks. Quelques jeunes gens se promènent parmi les plantes et l'herbe près de la voie ferrée.

Sembra una scena molto bella e tranquilla. It looks like a very nice and peaceful scene. Solo che quei giovani non stanno facendo una passeggiata rilassante. Only those young people are not taking a relaxing walk. Non è una passeggiata, e di rilassante non c'è proprio niente. It is not a walk in the park, and there is really nothing relaxing about it. Sono giovani disperati, distrutti dal dolore, perché un loro amico è morto il giorno prima. They are desperate young people, wracked with grief because a friend of theirs died the day before. Proprio lì, in quel punto. Right there on that spot.

Il suo corpo dilaniato, cioè fatto a pezzi, è stato trovato sui binari più o meno a quell'altezza. His mangled body, that is, torn to pieces, was found on the tracks at about that height. Son corps mutilé, c'est-à-dire déchiqueté, a été retrouvé sur les rails à peu près à cette hauteur. O seu corpo mutilado, ou seja, feito em pedaços, foi encontrado sobre os carris, mais ou menos a essa altura.

Ne hanno parlato anche i giornali, ovviamente. The newspapers also covered it, of course. Hanno scritto che il loro amico era morto mentre provava a mettere una bomba sui binari. They wrote that their friend had died while trying to put a bomb on the tracks. Una specie di terrorista, insomma. A kind of terrorist, in short. E pure uno nemmeno troppo bravo. And a not too good one either. E também não é muito bom.

Poi hanno scritto che il loro amico forse si è voluto suicidare in modo spettacolare. Then they wrote that their friend may have wanted to commit suicide in a spectacular way. E quindi, secondo i giornali, una notte di maggio ha preso un carico di tritolo, lo ha portato sui binari e ci si è sdraiato sopra. And so, according to the newspapers, he took a load of TNT one night in May, brought it to the tracks and lay down on it. Ainsi, selon les journaux, il a pris un chargement de TNT une nuit de mai, l'a amené sur les voies et s'est allongé dessus. Per togliersi la vita così. To take his own life like that. In un modo orrendo. In a horrendous way. D'une manière affreuse.

I ragazzi a queste storie non possono credere. Kids can't believe these stories. Il loro amico era appassionato di politica e aveva il cuore di un rivoluzionario. Ma di sicuro non era un terrorista. But he was certainly not a terrorist.

E anche l'ipotesi del suicidio non ha senso. Loro lo hanno visto fino al giorno prima. They saw him until the day before. Tranquillo, sorridente, combattivo. E molto concentrato. And very focused. Perché il loro amico era candidato alle elezioni comunali del suo paesino. Because their friend was a candidate in the municipal elections in his small town. Che si chiama Cinisi. Which is called Cinisi. Poco lontano da dove loro quel giorno stanno cercando indizi, segni, per capire qualcosa della sua morte. Not far from where they that day are looking for clues, signs, to understand something about his death. Non loin de là, ils cherchent ce jour-là des indices, des signes, pour comprendre quelque chose à sa mort.

Alla fine i ragazzi tornano in paese. Eventually the boys return to the village. Non hanno sicurezze sulla morte del loro amico, ma di sicuro hanno qualche sospetto. They have no certainties about their friend's death, but they certainly have some suspicions. Cinisi è un posto piccolo, dove tutti conoscono tutti. Cinisi is a small place where everyone knows everyone. E loro sanno bene che il loro amico aveva molti nemici. And they know well that their friend had many enemies. Nemici capaci di uccidere se è necessario. Enemies capable of killing if necessary. Nemici che hanno un nome molto famoso in Sicilia: la mafia. Enemies that have a very famous name in Sicily: the Mafia.

Il loro amico era uno dei primi che aveva iniziato a parlare della mafia. Their friend was one of the first people to start talking about the Mafia. Ad attaccare la mafia, e il suo sistema di potere. To attack the Mafia, and its system of power. Con le parole, con una radio, con la sua battaglia politica. With words, with a radio, with his political battle. Ed è per questo che la mafia lo ha ammazzato la notte del 9 maggio 1978. And that is why the Mafia killed him on the night of May 9, 1978.

È per questo che oggi parliamo di lui. That is why we are talking about him today. Un eroe tragico, e simbolo della Sicilia migliore. A tragic hero, and symbol of the best Sicily. Il suo nome era Peppino Impastato. His name was Peppino Impastato. E questa è la sua storia. And this is his story.

Un po' di contesto, prima di tutto. Some context first. Quando parliamo della mafia in Sicilia, non dobbiamo pensare a una cosa sempre uguale nel tempo. When we talk about the Mafia in Sicily, we should not think of something that is always the same over time.

È difficile dare una data ufficiale di nascita della mafia, perché è antica praticamente quanto l'Italia. It is difficult to give an official date for the birth of the Mafia, because it is practically as old as Italy. Quindi esiste da centosessant'anni. So it has existed for one hundred and sixty years. Pensare che non sia cambiata per niente in centosessant'anni è ingenuo e sbagliato. To think that it hasn't changed at all in one hundred and sixty years is naïve and wrong. E va bene solo per gli sceneggiatori di film e serie sui mafiosi. And it is only good for screenwriters of movies and series about mobsters.

Concentriamoci sulla mafia nei decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale. Let us focus on the Mafia in the decades after the end of World War II. Ovvero quando nasce, e poi tragicamente muore, Giuseppe Impastato, detto Peppino. That is, when Giuseppe Impastato, known as Peppino, was born and then tragically died. Il nostro protagonista di oggi. Our protagonist today.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, gli interessi principali della mafia erano nel controllo della terra. After the end of World War II, the main interests of the Mafia were in land control. Après la fin de la Seconde Guerre mondiale, la mafia s'est surtout intéressée au contrôle des terres.

La fine della monarchia e l'arrivo della repubblica significavano grandi riforme per l'Italia, che in Sicilia si concentravano soprattutto sull'elemento economico principale per l'isola: l'agricoltura. La fin de la monarchie et l'avènement de la république ont été synonymes de réformes importantes pour l'Italie, qui, en Sicile, s'est principalement concentrée sur le principal élément économique de l'île : l'agriculture.

La nuova Italia antifascista decide che è il momento di togliere la terra ai grandi proprietari e di dividerla tra i contadini. The new anti-fascist Italy decides it is time to take the land away from the big landowners and divide it among the peasants. Almeno in parte. At least in part. E almeno per renderli un po' più liberi e autonomi. And at least to make them a little more free and autonomous.

Naturalmente una legge così ha dei forti oppositori. Of course, such a law has strong opponents. Proprio quei grandi proprietari che vedono improvvisamente finire il loro potere. Just those big owners who suddenly see their power come to an end. E gli ribolle il sangue, ovvero si arrabbiano tantissimo, quando vedono i contadini che si associano. And their blood boils, that is, they get so angry, when they see peasants associating. Et leur sang bouillonne, c'est-à-dire qu'ils sont très en colère, lorsqu'ils voient les paysans se joindre à eux. Che organizzano sindacati, proteste, manifestazioni. Who organize unions, protests, demonstrations.

Contro questa nuova forza sociale, i proprietari hanno bisogno di un alleato potente. Against this new social force, landlords need a powerful ally. Qualcuno che ha interesse affinché nulla cambi, qualcuno legato alla tradizione e alle cose fatte e risolte in famiglia. Someone who has an interest so that nothing changes, someone bound by tradition and things done and resolved in the family. In una parola: alla mafia. In a word: to the Mafia.

In quel periodo, la mafia fa una precisa scelta di campo. In that period, the Mafia makes a definite choice of field. A favore dei ricchi e dei padroni, con l'aiuto di politici locali e criminali comuni. In favor of the rich and the bosses, with the help of local politicians and common criminals. Si fa vedere per la prima volta nel 1947, quando un gruppo di banditi e mafiosi attacca una manifestazione di lavoratori che festeggiano il primo maggio, in un posto vicino a Palermo. He first showed up in 1947, when a group of bandits and mobsters attacked a demonstration of workers celebrating May Day at a place near Palermo. Il est apparu pour la première fois en 1947, lorsqu'un groupe de bandits et de mafiosi a attaqué une manifestation de travailleurs célébrant le 1er mai dans une localité proche de Palerme. Ci sono decine di morti e feriti. There are dozens of dead and injured. Ed è un segnale chiaro. And it is a clear signal.

Le cose cambiano un po' più avanti, quando arrivano (o tornano) in Sicilia capi mafiosi italo americani che sono diventati potenti dall'altra parte dell'oceano. Things change a little later, when Italian-American mafia bosses who have become powerful on the other side of the ocean arrive (or return) to Sicily. Les choses changent un peu plus tard, lorsque les chefs de la mafia italo-américaine, devenus puissants de l'autre côté de l'océan, arrivent (ou reviennent) en Sicile. La mafia siciliana così cresce, inizia a interessarsi al traffico di droga, diventa molto ricca e complicata da gestire. The Sicilian Mafia thus grows, begins to take an interest in drug trafficking, becomes very rich and complicated to manage. La mafia sicilienne se développe alors, s'intéresse au trafic de drogue, devient très riche et compliquée à gérer.

Complicata, perché le famiglie mafiose sono tante, e non tutte vanno d'accordo tra loro. Complicated, because there are many Mafia families, and not all of them get along with each other. Anzi. In fact. Iniziano le prime guerre di mafia. The first mob wars begin.

Quando Peppino Impastato è un ragazzino, a Cinisi negli anni Cinquanta, lui sa bene cos'è la mafia. When Peppino Impastato is a young boy, in Cinisi in the 1950s, he knows what the Mafia is. Quand Peppino Impastato est un jeune garçon, à Cinisi dans les années 1950, il sait ce qu'est la Mafia. Lo sa benissimo, anzi, perché pure suo padre è un mafioso. He knows this very well, indeed, because his father is also a mafioso. Non uno di primo piano. Not a prominent one. Gli Impastato sono una piccola famiglia che lavora per una famiglia più importante. The Impastatos are a small family working for a larger family. I Badalamenti. I veri boss di Cinisi. The real bosses of Cinisi. Importante o no, Peppino Impastato nasce in una famiglia dove i valori sono i valori mafiosi.

Peppino però con quei valori non vuole avere nulla a che fare. Peppino, however, wants nothing to do with those values. Peppino, lui, ne veut rien savoir de ces valeurs. Da subito comincia a mostrare disprezzo e disgusto per quel mondo. He immediately begins to show contempt and disgust for that world. Contro lo spirito conservatore e reazionario della mafia locale, lui sceglie di essere rivoluzionario e comunista. Against the conservative and reactionary spirit of the local mob, he chooses to be revolutionary and communist.

Si iscrive a vari piccoli partiti di sinistra, partecipa alle manifestazioni, agli scioperi, alle proteste. He joined various small leftist parties, participated in demonstrations, strikes, and protests. È un fiume in piena. It's a raging river. C'est un fleuve en crue. Esplode di energia, voglia rivoluzionaria, e il conflitto in famiglia si fa sempre più forte. It explodes with energy, revolutionary desire, and the conflict in the family becomes more and more intense. Al punto che suo padre Luigi lo caccia di casa. So much so that his father Luigi kicks him out of the house. Tanto assim que o seu pai Luigi o expulsa de casa.

Per Peppino però non è una tragedia, anzi. For Peppino, however, this is not a tragedy; on the contrary. Lui continua a credere nelle sue idee. He continues to believe in his ideas. Solo che a un certo punto, partecipare non gli basta. Nur irgendwann reicht ihm die Teilnahme nicht mehr. Only at some point, participating is not enough for them. Lui sente il bisogno di agire. He feels the need to act.

Peppino ha un'idea chiara in testa. La sua città, Cinisi, ma anche tutta la Sicilia, ha un'energia di cambiamento incredibile. Un'energia che può portare giustizia sociale, libertà e benessere per tutti. An energy that can bring social justice, freedom and well-being for all. Solo che c'è una cosa che la blocca, ed è la mafia. Only there is one thing blocking it, and that is the Mafia. Perché alla mafia interessa mantenere il controllo, e avere il potere. Because the Mafia is interested in maintaining control, and having power. A tutti i costi. At all costs.

Nel 1975, quando ha 27 anni, Peppino fonda a Cinisi un'associazione che si chiama “Circolo musica e cultura”. Un circolo culturale, insomma, dove parlare di libri, ospitare concerti, organizzare dibattiti. A cultural club, in short, where we can talk about books, host concerts, organize debates. E anche fare politica. So is doing politics. All'interno del circolo nascono il collettivo antinucleare e il collettivo femminista. Within the circle, the anti-nuclear collective and the feminist collective are born. Idee modernissime e attuali ancora oggi. Very modern ideas that are still relevant today. Quasi incredibile crederle attive nella Sicilia degli anni Settanta. Almost unbelievable to believe they were active in 1970s Sicily. Ma come ho detto, non dobbiamo sempre credere agli sceneggiatori dei Soprano. But as I said, we don't always have to believe the scriptwriters of The Sopranos. Mais comme je l'ai dit, nous ne devons pas toujours croire les scénaristes de The Sopranos.

Due anni dopo, Peppino ha l'idea che rivoluzionerà la sua vita. Two years later, Peppino has the idea that will revolutionize his life. Fondare una radio. Founding a radio station. La chiamerà Radio Aut.

Attenzione, non out in inglese, ma aut in latino, scritto A U T. Una parola che in latino significa “oppure”, e che per Peppino e i suoi compagni è un simbolo di alternativa. Mind you, not out in English, but aut in Latin, spelled A U T. A word that means "or else" in Latin, and which for Peppino and his comrades is a symbol of alternative.

In quel periodo, tutti sanno che c'è la mafia, cosa fa e chi la comanda. At that time, everyone knows that there is a Mafia, what it does and who runs it. Nessuno però ne parla apertamente. However, no one speaks openly about it. Hanno paura, sono indifferenti oppure gli conviene che la mafia resista. Sie haben Angst, sie sind gleichgültig oder es passt ihnen, dass die Mafia sich wehrt. They are afraid, they are indifferent, or it suits them for the mob to resist.

Tutti tranne Peppino e i suoi compagni. All except Peppino and his companions. Tous sauf Peppino et ses camarades. Radio Aut è una piccola stazione, locale, ma diventa molto popolare. Radio Aut is a small station, local, but it becomes very popular. Perché Peppino Impastato non ha paura di attaccare la mafia, di fare i nomi e i cognomi dei grandi capi mafiosi e dei politici che collaborano con loro, e anche di scherzarci con un sarcasmo molto sottile e preciso. Denn Peppino Impastato scheut sich nicht, die Mafia anzugreifen, die großen Mafiabosse und die Politiker, die mit ihnen kollaborieren, beim Namen zu nennen und zu beschämen, und auch mit einem sehr subtilen und präzisen Sarkasmus darüber zu scherzen. Because Peppino Impastato is not afraid to attack the Mafia, to give the names and surnames of the big Mafia bosses and the politicians who collaborate with them, and even to joke about it with a very subtle and precise sarcasm. Parce que Peppino Impastato n'a pas peur d'attaquer la mafia, de nommer et d'humilier les grands chefs mafieux et les politiciens qui collaborent avec eux, et aussi de plaisanter à ce sujet avec un sarcasme très subtil et précis.

In quel momento anche alcuni amici di Peppino iniziano ad avere paura. At that moment even some of Peppino's friends begin to be afraid. Pensano che stia esagerando. They think he is exaggerating. Che sfidare a viso aperto la mafia non sia una buona idea. That openly challenging the mafia isn't a good idea. Ma lui è testardo, coraggioso e rivoluzionario. Mais il est têtu, courageux et révolutionnaire. E va avanti. And it goes on. Nel 1978, dopo avere compiuto trent'anni, si candida alle elezioni comunali di Cinisi. In 1978, after turning 30, he ran for the Cinisi municipal elections. Lo fa nelle liste di un piccolo partito di sinistra nato da poco, che si chiama Democrazia proletaria. He does so on the lists of a small, newly formed leftist party called Proletarian Democracy. Tuttavia il nome della lista non è tanto importante. However, the name of the list is not so important. È importante il nome di Peppino. Peppino's name is important. Tutti ormai a Cinisi lo conoscono. Everyone in Cinisi knows him by now. Toda a gente em Cinisi já o conhece. Molti sono pronti a votarlo. Many are ready to vote for him. Altri invece, decisamente no. Others, however, definitely not.

I capi mafiosi di cui Peppino si è preso gioco, ovvero quelli che ha attaccato con accuse reali e con il suo sarcasmo, non sono certo soddisfatti. Die Mafiaführer, die Peppino verspottet hat, die er mit echten Anschuldigungen und seinem Sarkasmus angegriffen hat, sind sicher nicht zufrieden. The Mafia leaders Peppino mocked, that is, those he attacked with real accusations and his sarcasm, are certainly not satisfied.

In particolare il vero boss mafioso di Cinisi, Gaetano Badalamenti, detto u zu Tanu. In particular the real Mafia boss of Cinisi, Gaetano Badalamenti, known as u zu Tanu. Em particular, o verdadeiro chefe da máfia de Cinisi, Gaetano Badalamenti, conhecido como u zu Tanu. Ovvero, lo zio Gaetano, con quel nome di famiglia che da un lato suggerisce vicinanza e dall'altro richiede rispetto e un po' di timore. That is, Uncle Gaetano, with that family name that on the one hand suggests closeness and on the other demands respect and some awe. Il s'agit de l'oncle Gaetano, avec ce nom de famille qui, d'une part, suggère la proximité et, d'autre part, exige le respect et un peu d'admiration.

Fino a quel momento, u zu Tanu era abituato a ricevere rispetto da tutti a Cinisi. Until then, u zu Tanu was used to receiving respect from everyone in Cinisi. Tutti davanti a lui si toglievano il cappello e gli facevano un saluto sotto la finestra durante le feste di paese. Bei Dorffesten zogen alle vor ihm den Hut und grüßten ihn unter dem Fenster. Everyone in front of him would take off their hats and salute him under the window during village festivals. Lors des fêtes de village, tous ceux qui se trouvaient devant lui enlevaient leur chapeau et le saluaient sous la fenêtre. Quello che fanno Peppino e i suoi amici a Radio Aut lo fa arrabbiare. What Peppino and his friends do at Radio Aut makes him angry. Così gli fa arrivare dei messaggi di minaccia. So he sends them threatening messages. Con il tipico tono mafioso, sono messaggi che dicono: stai attento e non esagerare, che le cose possono diventare pericolose. With the typical Mafia tone, these are messages that say: be careful and don't overdo it, that things can get dangerous. Peppino ignora le minacce e u zu Tanu decide di agire. Peppino ignores the threats and u zu Tanu decides to act.

La notte tra l'8 e il 9 maggio del ‘78, pochi giorni prima delle elezioni di Cinisi, alcuni uomini di Badalamenti arrivano a casa di Peppino, lo catturano e lo uccidono. On the night between 8 and 9 May 1978, a few days before the elections in Cinisi, some of Badalamenti's men arrive at Peppino's house, capture and kill him. Anche se è figlio di un suo uomo di fiducia, non hanno pietà. Even if he is the son of a trusted man, they have no mercy.

Portano il suo corpo senza vita in campagna, lo posano vicino ai binari della ferrovia Palermo-Trapani e lo fanno esplodere con della dinamite. They take his lifeless body to the countryside, lay it near the Palermo-Trapani railroad tracks and detonate it with dynamite. L'obiettivo è depistare la polizia. The goal is to mislead the police. L'objectif est d'induire la police en erreur. Ovvero, farle credere che Peppino Impastato, quel pericoloso pazzo comunista rivoluzionario, è esploso mentre cercava di fare un attentato alla ferrovia. That is, make her believe that Peppino Impastato, that dangerous revolutionary communist madman, exploded while trying to make an attempt on the railroad. C'est-à-dire lui faire croire que Peppino Impastato, ce dangereux révolutionnaire communiste fou, a explosé en tentant d'attenter à la voie ferrée.

Gli amici da subito si rifiutano di credere a questa storia. Friends immediately refused to believe this story. Les amis refusent immédiatement de croire à cette histoire. E anche all'idea del suicidio. Perché Peppino avrebbe dovuto suicidarsi qualche giorno prima delle elezioni? Why would Peppino commit suicide a few days before the election? E perché poi in quel modo così orribile? And why then in such a horrible way?

Loro lo sanno che dietro la morte del loro amico e compagno c'è la mafia. They know that the Mafia is behind the death of their friend and comrade. E in particolare, Tano Badalamenti. E lo sa, in fondo, anche tutta Cinisi. And all of Cinisi knows it, too, after all.

I funerali di Peppino Impastato diventano una manifestazione politica. Peppino Impastato's funeral becomes a political rally. Partecipa tantissima gente del paese. Lots of people from the village participate. Forse hanno paura, ma hanno deciso che non possono più accettare quelle cose. They may be afraid, but they have decided that they can no longer accept those things.

Il giorno delle elezioni tantissimi cittadini di Cinisi vanno a votare e scrivono sulla scheda il cognome di Peppino. On election day so many citizens of Cinisi go to vote and write Peppino's last name on the ballot. Ovviamente sono voti nulli, perché il candidato è defunto, ma se fosse vivo basterebbero a eleggerlo in consiglio comunale. Obviously they are void votes because the candidate is deceased, but if he were alive they would be enough to elect him to the city council. Un messaggio per la mafia. A message for the Mafia. Anche se lo avete ammazzato, Peppino è vivo, le sue idee sono vive. Even though you killed him, Peppino is alive, his ideas are alive. Dentro di noi. Inside.

La giustizia per Peppino Impastato è arrivata molto tardi. Justice for Peppino Impastato came very late. Negli anni successivi alla sua morte, il fratello di Peppino, sua madre e i suoi amici hanno lottato per la verità. In the years since his death, Peppino's brother, his mother and his friends have fought for the truth. Dans les années qui ont suivi sa mort, le frère de Peppino, sa mère et ses amis se sont battus pour faire éclater la vérité. Hanno fondato il Centro Impastato e portato avanti la causa. They founded the Impastato Center and pursued the cause. Fino al 2002. Until 2002. Quando finalmente Gaetano Badalamenti è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Peppino Impastato e associazione mafiosa. Lorsque Gaetano Badalamenti a finalement été condamné à la prison à vie pour le meurtre de Peppino Impastato et l'association de la mafia. Aveva ottant'anni. He was in his eighties. Il avait quatre-vingts ans. Tinha oitenta anos de idade. Ed è morto due anni dopo. And he died two years later. Nel 2004 è morta anche la mamma di Peppino, Felicia Bartolotta, con la piccola consolazione di avere ottenuto giustizia per suo figlio. In 2004 Peppino's mother, Felicia Bartolotta, also died, with the small consolation of having obtained justice for her son.

Oggi la figura di Peppino Impastato è uno dei personaggi più famosi della lotta alla mafia. Today the figure of Peppino Impastato is one of the most famous figures in the fight against the Mafia. Al suo nome sono dedicate strade, piazze, fondazioni, centri studi. Straßen, Plätze, Stiftungen, Studienzentren sind seinem Namen gewidmet. Streets, squares, foundations, study centers are dedicated to his name.

E sono tanti anche i riferimenti nella cultura pop. And there are also many references in pop culture. E sono tanti anche i riferimenti nella cultura pop. Libri, fumetti, canzoni. Una in particolare è molto famosa. One in particular is very famous. Si chiama I cento passi ed è la colonna sonora del bellissimo film omonimo dedicato a Peppino Impastato. It is called The Hundred Steps and is the soundtrack to the beautiful film of the same name dedicated to Peppino Impastato. Elle s'intitule I cento passi (Les cent pas) et constitue la bande sonore du magnifique film du même nom consacré à Peppino Impastato.

Nella newsletter e sui canali social di Salvatore racconta, vi lascio i link dove ascoltare la canzone e guardare legalmente il film in streaming. In the newsletter and on Salvatore's social channels tells, I leave links where you can listen to the song and legally watch the film in streaming.

In memoria di un uomo coraggioso, che ha reso migliore la sua terra. In memory of a brave man who made his land better. Em memória de um homem corajoso que tornou a sua terra melhor. A costo della propria vita.