×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Podcast Italiano subtitled, Our thoughts about Poland! - [ITA - w/ subs in ITA]

Our thoughts about Poland! - [ITA - w/ subs in ITA]

Ciao a tutti e benvenuti - che capello... - su Podcast Italiano in un video dalla Polonia

che abbiamo deciso di filmare per voi per parlarvi della stessa Polonia.

E sono in compagnia, come vedete, di Erika, sempre presente oramai.

Mi distrae il mio capello, davvero. Però...

questo è un video molto spontaneo quindi dovete accettare il mio capello... - Spontaneo.

- ...non all'altezza della situazione. Abbiamo deciso di registrare questo video

per parlare delle impressioni, soprattutto di Erika, magari anche mie

- Erika guarda l'obiettivo - per quanto riguarda la Polonia.

Perché Erika, come forse sapete o non sapete, vive qua da tre mesi, quasi.

Non qua, in questa città dove ci troviamo adesso.

Ma... noi adesso siamo a Breslavia, in realtà lei vive nella città di Łódź.

Penso che hai (che tu abbia*) qualcosa da raccontarci in merito, no?

- In merito a cosa? - Alla Polonia in generale, non a Łódź, perché magari la filmeremo anche quella.

Faremo un po' vedere... però cosa pensi della Polonia, quali erano le tue aspettative prima di partire?

Dato che hai visto... quante città? Hai visto...

Ho visto Varsavia, qualcosa di Cracovia, Poznan, Łódź, Breslavia, poi siamo stati in Slesia.

Katowice, anche se per poco più che altro, Rybnik, Zabrze e basta. - Sì.

Ecco. E ti mancano ancora Gdansk (Danzica). - Ci andrò sicuramente.

- Il fatto è che ci sono tante città, non mi aspettavo che ci fossero così tante città da visitare, da vedere.

Ci sono davvero tante altre città. Non so se riuscirò ad andare in tutte.

Però comunque se avessi del tempo libero diciamo che saprei come riempirlo.

Per esempio c'è Zamość, anzi -- credo sia la pronuncia. - Zakopane.

- Sì, Zakopane. - Lublino. - Appunto, Lublino.

- Cesto, Cesco... come si chiama? (intendevo Częstochowa).

- Torun. Częstochowa, tipo? Non mi ricordo come si chiama.

- Non mi ricordo neanch'io. Vabè, comunque ci sono davvero tantissime città che...

Cioè, di cui non avevo mai sentito parlare. Avevo sentito parlare... sì, (di*) Varsavia, Cracovia, Danzica.

Vabè, Łódź proprio sconosciuta, nessuno la conosce.

Sebbene sia la terza città più grande della Polonia, ricordiamolo.

- Volevo parlare in generale delle tue impressioni.... - No appunto, già come ti dicevo non sapevo

ci fosse così tanto da vedere, nel senso, non mi aspettavo.

Pensavo fossero Cracovia e Varsavia, diciamo, le uniche due città che valesse la pena vedere.

E invece ci sono tante città molto belle, molto vive anche.

Perché comunque ci sono tanti turisti. Vabbè, adesso qua è pieno perché ci sono i mercatini di Natale,

ma devo dire che anche negli altri posti in cui siamo andati... beh, forse in Slesia non tanto

perché erano proprio città piccole piccole.

Però nelle altre città più, appunto, turistiche,

comunque ci sono persone, ci sono tantissimi locali (luoghi dove mangiare, bere, divertirsi, ecc.)

Ci sono cose interessanti da vedere, ci sono free tour.

Quindi significa che ci sono turisti. - È vero.

Io la prima volta che sono venuto in Polonia è stato due anni fa ed ero stato molto, molto colpito.

Molto colpito positivamente perché per alcune cose è persino meglio dell'italia.

Per esempio, i trasporti secondo me funzionano meglio qua, senza senza dubbio.

Gli autobus, i pullman... ci sono delle stazioni davvero... la stazione qua, degli autobus,

a Breslavia è davvero bellissima. C'è un centro commerciale enorme. - Sì, ma poi proprio i trasporti all'interno della città

Quindi i tram, gli autobus... per lo meno a Lodz, ma penso un po' dovunque sono sempre puntuali innanzitutto.

Poi alle stazioni ci sono sempre gli schermi con gli orari che ti dicono esattamente quanto manca all'arrivo

del tram, che comunque da noi non ci sono, direi.

E devi o guardare Google o sperare che arrivi qualcosa, se per caso non hai modo di accedere ad Internet.

- E cos'altro... è cambiato nel.... diciamo, nella tua immagine che avevi.

- Ma, ti devo dire... forse qualche anno fa avevo un'immagine di un paese magari molto povero,

dove non ci fosse granché, anche, diciamo, sottosviluppato.

Però in realtà già sapevo che non lo era, perché avevo sentito persone tra cui te,

che c'erano già state, che comunque ne avevano parlato molto bene.

Dicendomi che, appunto, non era fatto così, anzi. Poi sicuramente c'è...

cioè, ovviamente noi abbiamo visitato le città turistiche e quindi le città, magari, "tenute meglio".

So che comunque la povertà è un problema in realtà in Polonia, cioè.

È un problema della società polacca. Quindi non è che voglio dire che sia un paese ricco, non è la Svizzera per carità.

Pero... comunque sicuramente.... magari per una persona che non ne sa molto potrebbe stupire, diciamo.

Potrebbe stupire in positivo.

- E... non so, cosa ne pensi delle persone, invece?

- Ma... devo dire, secondo me è una cosa molto sogg-... cioè, l'esperienza con le persone è una cosa molto soggettiva perché

dipende da chi incontri. Ma io devo dire che raramente ho incontrato persone scortesi.

Di solito sono tutti gentili e dato che alcune interazioni non posso

farle in polacco perché non ho un livello di polacco sufficiente, quando comunque

chiedo di ripetere in inglese se non capisco, oppure inizio proprio la conversazione in inglese,

sinceramente non ho mai avuto grossi problemi.

E anche chi non parla inglese cerca comunque un modo per aiutarti, diciamo,

comunque per farsi capire in qualche modo anche se non parla benissimo.

Tanti dicono: "Eh no, non parlo bene", però comunque 2-3 parole le sanno dire,

alla fine ti capisci. - Io due anni fa ero stato molto sorpreso dal livello di inglese che c'è qua, perché paragonato a un altro paese slavo che conosciamo

entrambi in cui siamo stati entrambi, ovvero la Russia dove nessuno parla inglese, quasi nessuno, qua tutti parlano inglese. È difficile trovare un posto in cui uno entra e non riesce a comunicare.

- Sì, specialmente locali (anche qua: luoghi, non persone).

Comunque secondo me, per esempio in Italia non è una cosa così frequente trovare camerieri

che parlino in inglese bene, cioè che riescano ad avere una conversazione normale in inglese.

E tra l'altro uno dei motivi... potrebbe essere che a me sembra che ci siano molti giovani.

Mi sembra che sia... anche nei locali (di nuovo: luoghi), nei ristoranti, quasi sempre i camerieri sono molto giovani.

E magari questo è un motivo per cui sanno l'inglese meglio.

- I giovani sicuramente lo sanno meglio, le volte che ho avuto qualche difficoltà in più a farmi capire in inglese

era perché magari erano persone non proprio giovanissime.

Però sì, qua è davvero facilissimo comunicare con l'inglese

quindi [la lingua] non rappresenta un ostacolo, assolutamente.

- Non so, c'è qualcos'altro che vuoi dirci su questo argomento?

- No, solo che pensavo facesse molto più freddo,

ma quello non credo sia... non fosse un mio pregiudizio, fa veramente freddo.

Solo che sono stata fortunata quest'anno e il tempo è anomalo, decisamente anomalo,

perché oggi saremo 6-7 gradi sopra lo zero, penso, quando tutti dicono che di solito a quest'ora,

cioè, in questo periodo dell'anno fa -20. - In ogni caso penso che possiamo entrambi dire che

la Polonia è un paese che secondo me può sorprendere molte persone,

perché ha tante cose interessanti. Ha una sua atmosfera particolare. E soprattutto è anche economico (economicA*)

Se siete persone che venite (vengono*) dall'Europa centrale o da paesi che hanno uno scambio vantaggioso. Quindi, secondo me... venite...

- Non so come sia la vita nelle altre città, sinceramente.

Però per esempio a Lodz ci sono... ma anche qui ne abbiamo visti, un sacco di locali (ormai avete capito),

anche tipo per andare a ballare, per andare a bere.

- Sì sembra un posto molto... non so, molto attivo, mi sembra. - Sì, sì.

- Ci sono cose da fare per i giovani, secondo me è un bel posto, poi Erika può confermarcelo perché vive qua.

Io sono a Budapest, per chi non lo sapesse, quindi sono venuto qua solo, diciamo, in visita, più da turista.

Detto questo, questi erano i nostri pensieri, le nostre impressioni della Polonia, sulla Polonia.

Spero che si senta qualcosa con questo vento. Probabilmente sarà un video da cancellare

perché non si sentirà nulla. - Lo teniamo per noi.

Grazie per l'ascolto, iscrivetevi a Podcast Italiano

e ascoltate i nostri podcast.

Ciao!


Our thoughts about Poland! - [ITA - w/ subs in ITA]

Ciao a tutti e benvenuti - che capello... - su Podcast Italiano in un video dalla Polonia Hello everyone and welcome - what a hair ... - on Italian Podcast in a video from Poland Hei alle sammen og velkommen - for et hår ... - på italiensk podcast i en video fra Polen

che abbiamo deciso di filmare per voi per parlarvi della stessa Polonia. that we decided to film for you to tell you about Poland itself. at vi har bestemt oss for å filme for å fortelle deg om selve Polen.

E sono in compagnia, come vedete, di Erika, sempre presente oramai. And I am in the company, as you can see, of Erika, always present now. Og jeg er i selskapet, som dere ser, av Erika, alltid til stede nå.

Mi distrae il mio capello, davvero. Però... My hair distracts me, really. However... Håret mitt distraherer meg, egentlig. Derimot...

questo è un video molto spontaneo quindi dovete accettare il mio capello... - Spontaneo. this is a very spontaneous video so you have to accept my hair ... - Spontaneous.

- ...non all'altezza della situazione. Abbiamo deciso di registrare questo video - ... not up to the task. We decided to record this video - ... ikke opp til oppgaven. Vi bestemte oss for å spille inn denne videoen

per parlare delle impressioni, soprattutto di Erika, magari anche mie to talk about the impressions, especially of Erika, maybe even mine å snakke om inntrykkene, spesielt Erika, kanskje til og med mine

- Erika guarda l'obiettivo - per quanto riguarda la Polonia. - Erika looks at the target - as for Poland. - Erika ser på målet - som for Polen.

Perché Erika, come forse sapete o non sapete, vive qua da tre mesi, quasi. Because Erika, as you may or may not know, has been living here for almost three months. Fordi Erika, som du kanskje ikke vet, har bodd her i nesten tre måneder.

Non qua, in questa città dove ci troviamo adesso. Not here, in this city where we are now. Ikke her, i denne byen hvor vi er nå.

Ma... noi adesso siamo a Breslavia, in realtà lei vive nella città di Łódź. But ... we are now in Wroclaw, actually she lives in the city of Łódź. Men ... vi er nå i Wroclaw, faktisk bor hun i byen Łódź.

Penso che hai (che tu abbia*) qualcosa da raccontarci in merito, no? I think you have (that you have *) something to tell us about it, right? Jeg tror du har (at du har *) noe å fortelle oss om det, ikke sant?

- In merito a cosa? - Alla Polonia in generale, non a Łódź, perché magari la filmeremo anche quella. - About what? - To Poland in general, not Łódź, because maybe we will film that too. - Om hva? - Til Polen generelt, ikke Łódź, for kanskje vi filmer det også.

Faremo un po' vedere... però cosa pensi della Polonia, quali erano le tue aspettative prima di partire? We will do a little 'see ... but what do you think of Poland, what were your expectations before leaving? Vi får se litt, men hva synes du om Polen, hva var forventningene dine før du dro?

Dato che hai visto... quante città? Hai visto... Since you've seen ... how many cities? Did you see ... Siden du har sett ... hvor mange byer? Så du ...

Ho visto Varsavia, qualcosa di Cracovia, Poznan, Łódź, Breslavia, poi siamo stati in Slesia. I saw Warsaw, something of Krakow, Poznan, Łódź, Wroclaw, then we went to Silesia. Jeg så Warszawa, noe av Krakow, Poznan, Łódź, Wroclaw, så dro vi til Schlesien.

Katowice, anche se per poco più che altro, Rybnik, Zabrze e basta. - Sì. Katowice, even if for little more than anything else, Rybnik, Zabrze and that's it. - Yup. Katowice, selv om det er litt mer enn noe annet, Rybnik, Zabrze og det er det. - Jepp.

Ecco. E ti mancano ancora Gdansk (Danzica). - Ci andrò sicuramente. Here. And you still miss Gdansk (Danzig). - I'll definitely go there. Her er det. Og du savner fortsatt Gdansk (Danzig). - Jeg drar definitivt dit.

- Il fatto è che ci sono tante città, non mi aspettavo che ci fossero così tante città da visitare, da vedere. - The fact is that there are so many cities, I didn't expect there were so many cities to visit, to see. - Faktum er at det er så mange byer, jeg forventet ikke at det var så mange byer å besøke, å se.

Ci sono davvero tante altre città. Non so se riuscirò ad andare in tutte. There are so many other cities. I don't know if I'll be able to go to all of them. Det er så mange andre byer. Jeg vet ikke om jeg kan gå til dem alle.

Però comunque se avessi del tempo libero diciamo che saprei come riempirlo. However, if I had some free time, let's say I would know how to fill it. Men hvis jeg hadde litt fritid, la oss si at jeg ville vite hvordan jeg skal fylle den.

Per esempio c'è Zamość, anzi -- credo sia la pronuncia. - Zakopane. For eksempel er det faktisk Zamość - jeg tror det er uttalen. - Zakopane.

- Sì, Zakopane. - Lublino. - Appunto, Lublino. - Ja, Zakopane. - Lublin. - Akkurat, Lublin.

- Cesto, Cesco... come si chiama? (intendevo Częstochowa). - Basket, Cesco ... hva heter han? (Jeg mente Częstochowa).

- Torun. Częstochowa, tipo? Non mi ricordo come si chiama. - Å løpe. Częstochowa, som? Jeg husker ikke hva det heter.

- Non mi ricordo neanch'io. Vabè, comunque ci sono davvero tantissime città che... - Jeg husker ikke meg selv. Ok, men det er veldig mange byer som ...

Cioè, di cui non avevo mai sentito parlare. Avevo sentito parlare... sì, (di*) Varsavia, Cracovia, Danzica. Jeg mener, som jeg aldri hadde hørt om. Jeg hadde hørt om ... ja, (av *) Warszawa, Krakow, Gdansk.

Vabè, Łódź proprio sconosciuta, nessuno la conosce. Ok, Łódź virkelig ukjent, ingen vet det.

Sebbene sia la terza città più grande della Polonia, ricordiamolo. Although it is the third largest city in Poland, let's remember it. Selv om det er den tredje største byen i Polen, la oss huske den.

- Volevo parlare in generale delle tue impressioni.... - No appunto, già come ti dicevo non sapevo - I wanted to talk about your impressions in general .... - Exactly no, as I told you I did not know - Jeg ønsket å snakke om inntrykkene dine generelt .... - Nei, som jeg sa visste jeg ikke - Chciałem opowiedzieć o twoich wrażeniach w ogóle.... - No właśnie nie, tak jak ci mówiłem nie wiem

ci fosse così tanto da vedere, nel senso, non mi aspettavo. there was so much to see, in the sense, I didn't expect. det var så mye å se, i den forstand forventet jeg ikke. było tak wiele do zobaczenia, w pewnym sensie, że się nie spodziewałem.

Pensavo fossero Cracovia e Varsavia, diciamo, le uniche due città che valesse la pena vedere. I thought Krakow and Warsaw were, let's say, the only two cities worth seeing. Jeg trodde Krakow og Warszawa var, la oss si, de eneste to byene som er verdt å se. Myślałem, że Kraków i Warszawa to, powiedzmy, jedyne dwa miasta warte zobaczenia.

E invece ci sono tante città molto belle, molto vive anche. But there are many very beautiful cities, very lively too. Men det er mange veldig vakre byer, veldig livlige også.

Perché comunque ci sono tanti turisti. Vabbè, adesso qua è pieno perché ci sono i mercatini di Natale, For det er uansett mange turister. Nåja, nå er det fullt her fordi det er julemarkeder,

ma devo dire che anche negli altri posti in cui siamo andati... beh, forse in Slesia non tanto men jeg må si at de andre stedene dro vi også ... vel, kanskje ikke så mye i Schlesien

perché erano proprio città piccole piccole. fordi de var veldig små småbyer. ponieważ były to naprawdę małe miasteczka.

Però nelle altre città più, appunto, turistiche, Men i de andre byene som er mer turistiske,

comunque ci sono persone, ci sono tantissimi locali (luoghi dove mangiare, bere, divertirsi, ecc.) men det er mennesker, det er mange klubber (steder å spise, drikke, ha det gøy, etc.)

Ci sono cose interessanti da vedere, ci sono free tour. Det er interessante ting å se, det er gratis turer.

Quindi significa che ci sono turisti. - È vero. Så det betyr at det er turister. - Det er sant.

Io la prima volta che sono venuto in Polonia è stato due anni fa ed ero stato molto, molto colpito. Første gang jeg kom til Polen var for to år siden, og jeg var veldig, veldig imponert. Pierwszy raz przyjechałam do Polski dwa lata temu i byłam pod ogromnym wrażeniem.

Molto colpito positivamente perché per alcune cose è persino meglio dell'italia. Veldig imponert fordi det for noen ting er enda bedre enn Italia. Bardzo pozytywnie pod wrażeniem, bo pod niektórymi rzeczami jest nawet lepszy niż Włochy.

Per esempio, i trasporti secondo me funzionano meglio qua, senza senza dubbio. For eksempel, etter min mening, fungerer transport best her, uten tvil. Np. moim zdaniem transport sprawdza się tutaj najlepiej, bez wątpienia.

Gli autobus, i pullman... ci sono delle stazioni davvero... la stazione qua, degli autobus, Busser, busser ... det er stasjoner virkelig ... busstasjonen her,

a Breslavia è davvero bellissima. C'è un centro commerciale enorme. - Sì, ma poi proprio i trasporti all'interno della città i Wroclaw er virkelig vakkert. Det er et stort kjøpesenter. - Ja, men bare transport innen byen we Wrocławiu jest naprawdę pięknie. Jest ogromne centrum handlowe. - Tak, ale potem jego transport w mieście

Quindi i tram, gli autobus... per lo meno a Lodz, ma penso un po' dovunque sono sempre puntuali innanzitutto. Så trikkene, bussene ... i det minste i Lodz, men jeg tenker litt overalt at de alltid er punktlige først og fremst. Czyli tramwaje, autobusy... przynajmniej w Łodzi, ale myślę, że wszędzie są przede wszystkim punktualne.

Poi alle stazioni ci sono sempre gli schermi con gli orari che ti dicono esattamente quanto manca all'arrivo Så på stasjonene er det alltid skjermer med rutetabeller som forteller deg nøyaktig hvor lang tid det er å ankomme

del tram, che comunque da noi non ci sono, direi. av trikken, som uansett ikke er der, vil jeg si. tramwaju, którego i tak nie ma, powiedziałbym.

E devi o guardare Google o sperare che arrivi qualcosa, se per caso non hai modo di accedere ad Internet. Og du må enten se på Google eller håpe på at noe kommer, hvis du med en tilfeldighet ikke har noen måte å få tilgang til Internett. I musisz albo spojrzeć na Google, albo mieć nadzieję, że coś przyjdzie, jeśli przypadkiem nie masz dostępu do Internetu.

- E cos'altro... è cambiato nel.... diciamo, nella tua immagine che avevi. - Og hva annet ... endret seg i ... la oss si, i bildet du hadde.

- Ma, ti devo dire... forse qualche anno fa avevo un'immagine di un paese magari molto povero, - Men jeg må si deg ... kanskje for noen år siden hadde jeg et bilde av et land som kanskje var veldig fattig, - Ale muszę ci powiedzieć ... może kilka lat temu miałem obraz kraju, który być może bardzo biedny,

dove non ci fosse granché, anche, diciamo, sottosviluppato. der det ikke var mye, til og med, la oss si, underutviklet. gdzie nie było wiele, nawet powiedzmy niedorozwiniętych.

Però in realtà già sapevo che non lo era, perché avevo sentito persone tra cui te, Men faktisk visste jeg allerede at det ikke var, fordi jeg hadde hørt fra folk inkludert deg, Ale właściwie już wiedziałem, że tak nie jest, ponieważ słyszałem od ludzi, w tym ciebie,

che c'erano già state, che comunque ne avevano parlato molto bene. som allerede hadde vært der, som i alle fall hadde snakket veldig høyt om det. że już byli, którzy zresztą wypowiadali się o tym bardzo wysoko.

Dicendomi che, appunto, non era fatto così, anzi. Poi sicuramente c'è... Fortalte meg at det faktisk ikke var slik, snarere tvert imot. Så er det sikkert ...

cioè, ovviamente noi abbiamo visitato le città turistiche e quindi le città, magari, "tenute meglio". altså, åpenbart har vi besøkt turistbyene og derfor byene, kanskje "bedre bevart".

So che comunque la povertà è un problema in realtà in Polonia, cioè. Jeg vet imidlertid at fattigdom faktisk er et problem i Polen. Wiem jednak, że tak naprawdę bieda jest w Polsce problemem.

È un problema della società polacca. Quindi non è che voglio dire che sia un paese ricco, non è la Svizzera per carità. Det er et problem i det polske samfunnet. Så det er ikke det at jeg mener det er et rikt land, det er ikke Sveits for veldedighet. To problem polskiego społeczeństwa. Więc nie chodzi o to, że to bogaty kraj, to nie jest Szwajcaria na litość boską.

Pero... comunque sicuramente.... magari per una persona che non ne sa molto potrebbe stupire, diciamo. Men ... uansett absolutt .... kanskje for en person som ikke vet mye, kan det overraske oss, la oss si.

Potrebbe stupire in positivo. Det kan overraske deg positivt.

- E... non so, cosa ne pensi delle persone, invece? - Og ... Jeg vet ikke, hva synes du om mennesker i stedet?

- Ma... devo dire, secondo me è una cosa molto sogg-... cioè, l'esperienza con le persone è una cosa molto soggettiva perché - Men ... Jeg må si at etter min mening er det en veldig subjektiv ting - ... det vil si at opplevelsen med mennesker er en veldig subjektiv ting fordi

dipende da chi incontri. Ma io devo dire che raramente ho incontrato persone scortesi. det kommer an på hvem du møter. Men jeg må si at jeg sjelden har møtt frekke mennesker. to zależy od tego, kogo spotkasz. Ale muszę powiedzieć, że rzadko spotykam niegrzecznych ludzi.

Di solito sono tutti gentili e dato che alcune interazioni non posso De er vanligvis alle hyggelige og får noen interaksjoner jeg ikke kan Zazwyczaj wszystkie są miłe i mają pewne interakcje, których nie mogę

farle in polacco perché non ho un livello di polacco sufficiente, quando comunque gjør dem på polsk fordi jeg ikke har et tilstrekkelig nivå av polsk, når som helst zrób je po polsku, bo nie mam wystarczającego poziomu polskiego, kiedy i tak

chiedo di ripetere in inglese se non capisco, oppure inizio proprio la conversazione in inglese, Jeg ber om å gjenta på engelsk hvis jeg ikke forstår det, eller bare begynner samtalen på engelsk, Proszę powtórzyć po angielsku, jeśli nie rozumiem, lub po prostu zaczynam rozmowę po angielsku,

sinceramente non ho mai avuto grossi problemi. ærlig talt har jeg aldri hatt noen store problemer. szczerze, nigdy nie miałem większych problemów.

E anche chi non parla inglese cerca comunque un modo per aiutarti, diciamo, Og selv de som ikke snakker engelsk, ser fremdeles etter en måte å hjelpe deg på, la oss si,

comunque per farsi capire in qualche modo anche se non parla benissimo. uansett for å gjøre seg forstått på en eller annen måte selv om han ikke snakker veldig bra.

Tanti dicono: "Eh no, non parlo bene", però comunque 2-3 parole le sanno dire, Mange sier: "Å nei, jeg snakker ikke bra", men likevel kan de si 2-3 ord Wielu mówi: „O nie, nie mówię dobrze”, ale w każdym razie mogą powiedzieć 2-3 słowa,

alla fine ti capisci. - Io due anni fa ero stato molto sorpreso dal livello til slutt forstår du deg selv. - For to år siden ble jeg veldig overrasket over nivået di inglese che c'è qua, perché paragonato a un altro paese slavo che conosciamo på engelsk som det er her, fordi sammenlignet med et annet slavisk land vi kjenner

entrambi in cui siamo stati entrambi, ovvero la Russia dove nessuno parla inglese, quasi nessuno, begge der vi begge har vært, det er Russland der ingen snakker engelsk, knapt noen, obie tam, gdzie oboje byliśmy, czyli w Rosji, gdzie nikt nie mówi po angielsku, prawie nikt, qua tutti parlano inglese. È difficile trovare un posto in cui uno entra e non riesce a comunicare. alle her snakker engelsk. Det er vanskelig å finne et sted hvor man kommer inn og ikke kan kommunisere. wszyscy tutaj mówią po angielsku. Trudno znaleźć miejsce, do którego się wchodzi i nie można się porozumieć.

- Sì, specialmente locali (anche qua: luoghi, non persone). - Ja, spesielt lokalt (også her: steder, ikke mennesker). - Tak, szczególnie lokalnie (również tutaj: miejsca, a nie ludzie).

Comunque secondo me, per esempio in Italia non è una cosa così frequente trovare camerieri Imidlertid er det etter min mening for eksempel i Italia ikke så vanlig å finne servitører Jednak moim zdaniem np. we Włoszech nie jest tak często spotyka się kelnerów

che parlino in inglese bene, cioè che riescano ad avere una conversazione normale in inglese. at de snakker engelsk godt, det vil si at de kan ha en vanlig samtale på engelsk.

E tra l'altro uno dei motivi... potrebbe essere che a me sembra che ci siano molti giovani. Og forresten, en av grunnene ... kan være at det virker for meg at det er mange unge mennesker.

Mi sembra che sia... anche nei locali (di nuovo: luoghi), nei ristoranti, quasi sempre i camerieri sono molto giovani. Det virker for meg at det er ... selv i klubber (igjen: steder), på restauranter, er servitørene nesten alltid veldig unge.

E magari questo è un motivo per cui sanno l'inglese meglio. Og kanskje det er en grunn til at de kan engelsk bedre.

- I giovani sicuramente lo sanno meglio, le volte che ho avuto qualche difficoltà in più a farmi capire in inglese - Unge vet absolutt bedre, de gangene jeg har hatt litt vanskeligere for å gjøre meg forstått på engelsk

era perché magari erano persone non proprio giovanissime. det var fordi de kanskje ikke var veldig unge mennesker.

Però sì, qua è davvero facilissimo comunicare con l'inglese Men ja, her er det veldig enkelt å kommunisere med engelsk

quindi [la lingua] non rappresenta un ostacolo, assolutamente. derfor er [språket] ikke et hinder, absolutt.

- Non so, c'è qualcos'altro che vuoi dirci su questo argomento? - Jeg vet ikke, er det noe annet du vil fortelle oss om dette emnet?

- No, solo che pensavo facesse molto più freddo, - Nei, jeg syntes det var mye kaldere,

ma quello non credo sia... non fosse un mio pregiudizio, fa veramente freddo. men jeg tror ikke det er ... det var ikke min fordommer, det er veldig kaldt. ale myślę, że to nie jest… to nie było moje uprzedzenie, jest naprawdę zimno.

Solo che sono stata fortunata quest'anno e il tempo è anomalo, decisamente anomalo, Bare at jeg var heldig i år og været er unormalt, definitivt avvikende,

perché oggi saremo 6-7 gradi sopra lo zero, penso, quando tutti dicono che di solito a quest'ora, for i dag er vi 6-7 minusgrader, tror jeg når alle sier det vanligvis på dette tidspunktet

cioè, in questo periodo dell'anno fa -20. - In ogni caso penso che possiamo entrambi dire che det vil si denne tiden av året siden -20. - Uansett tror jeg vi begge kan si det

la Polonia è un paese che secondo me può sorprendere molte persone, Polen er et land som etter min mening kan overraske mange mennesker, Polska to kraj, który moim zdaniem potrafi zaskoczyć wiele osób,

perché ha tante cose interessanti. Ha una sua atmosfera particolare. E soprattutto è anche economico (economicA*)

Se siete persone che venite (vengono*) dall'Europa centrale o da paesi Hvis du er mennesker som kommer (er *) fra Sentral-Europa eller land che hanno uno scambio vantaggioso. Quindi, secondo me... venite... som har en lønnsom bytte. Så etter min mening ... kom ...

- Non so come sia la vita nelle altre città, sinceramente. - Jeg vet ikke hvordan livet er i andre byer, ærlig talt.

Però per esempio a Lodz ci sono... ma anche qui ne abbiamo visti, un sacco di locali (ormai avete capito), Men for eksempel i Lodz er det ... men også her har vi sett mange klubber (nå forstår du),

anche tipo per andare a ballare, per andare a bere. liker også å danse, ta en drink.

- Sì sembra un posto molto... non so, molto attivo, mi sembra. - Sì, sì. - Ja det virker veldig ... Jeg vet ikke, veldig aktivt sted, virker det for meg. - Ja, ja.

- Ci sono cose da fare per i giovani, secondo me è un bel posto, poi Erika può confermarcelo perché vive qua. - Il y a des choses à faire pour les jeunes, je trouve que c'est un endroit sympa, alors Erika peut le confirmer car elle habite ici. - Det er ting å gjøre for unge mennesker, jeg synes det er et fint sted, så kan Erika bekrefte det fordi hun bor her. - Są rzeczy dla młodych ludzi, myślę, że to fajne miejsce, wtedy Erika może to potwierdzić, bo tu mieszka.

Io sono a Budapest, per chi non lo sapesse, quindi sono venuto qua solo, diciamo, in visita, più da turista. Jeg er i Budapest for uinnvidde, så jeg kom hit alene, la oss si, på besøk, mer som turist.

Detto questo, questi erano i nostri pensieri, le nostre impressioni della Polonia, sulla Polonia. Når det er sagt, var dette våre tanker, våre inntrykk av Polen, av Polen.

Spero che si senta qualcosa con questo vento. Probabilmente sarà un video da cancellare Jeg håper du føler noe med denne vinden. Det vil trolig være en video som skal slettes

perché non si sentirà nulla. - Lo teniamo per noi. fordi du ikke vil høre noe. - Vi holder det for oss selv. bo nic nie usłyszysz. - Zatrzymujemy to dla siebie.

Grazie per l'ascolto, iscrivetevi a Podcast Italiano

e ascoltate i nostri podcast. og hør på podcastene våre.

Ciao!