×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Learn Italian with Lucrezia 2020, Italian same subject sentences (penso di essere, assicurati di chiudere, dopo aver visto, ecc.) B2+

Italian same subject sentences (penso di essere, assicurati di chiudere, dopo aver visto, ecc.) B2+

Ciao a tutti e bentornati sul mio canale.

Come state?

Spero siate pronti per una nuova lezione di italiano.

Allora, oggi parliamo di quei periodi che sono formati da due frasi, ognuna delle quali

ha lo stesso soggetto.

Vi faccio degli esempi: Penso di uscire più tardi.

Assicurati di chiudere la porta.

Dopo aver bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro.

Quindi, "penso di uscire più tardi", il soggetto di entrambe le azioni è sempre "io", io penso

e io uscirò più tardi.

Nella frase "assicurati di chiudere la porta", il soggetto di entrambe le azioni è "tu",

quindi tu assicurati e tu chiudi la porta.

Nella frase "dopo aver bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro", il soggetto

di entrambe le azioni è "lei".

Lei ha bevuto il caffè e poi si è messa a leggere.

Queste frasi sono particolari, perché come abbiamo visto da questi tre esempi, il secondo

verbo, cioè il verbo della frase subordinata non è coniugato, rimane all'infinito ed è

preceduto dalla preposizione "di".

Quindi in queste frasi, quando abbiamo lo stesso soggetto per entrambi i verbi, coniughiamo

solamente il verbo della frase principale.

Nel caso di questi tre esempi: penso, assicurati, si è messa.

Coniughiamo quindi solamente il verbo principale per motivi di economia linguistica e fluidità

della frase.

Se non coniugassimo anche i verbi secondari di queste frasi, ci potrebbero essere dei

problemi.

Vediamo insieme perché.

Se coniugassimo entrambi i verbi del primo esempio, dovremmo dire:

Penso che esca più tardi.

Perché ovviamente con il verbo "pensare" abbiamo poi bisogno di un congiuntivo.

Qual è il problema che sorge qui?

Si tratta di due soggetti diversi, "io penso", ma ad uscire non sono io", ad uscire puoi

essere tu oppure lui/lei.

Quindi: Penso che tu esca più tardi, Penso che lui/lei

esca più tardi.

Se voglio dire che io penso che io uscirò più tardi, devo dire "penso di uscire più

tardi".

Cosa succede se coniughiamo tutti e due i verbi del secondo esempio?

Otteniamo "Assicurati che chiuda la porta".

Capiamo che c'è un soggetto diverso, quindi "tu assicurati che lei o lui chiuda la porta".

Se invece vogliamo riferirci allo stesso soggetto del verbo principale, dobbiamo usare la preposizione

"di", "assicurati di chiudere la porta".

Facciamo lo stesso anche con il terzo esempio.

Quindi dovremmo dire "dopo che ha bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro".

Purtroppo questa frase, così esplicita, è davvero brutta da sentire.

Quindi, la teniamo implicita: "Dopo aver bevuto il caffè", quindi "dopo + infinito passato",

"dopo aver bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro".

Quindi, riassumendo, quando volete esprimere due azioni che sono portate a termine dallo

stesso soggetto, il verbo principale deve essere coniugato e poi deve essere seguito

dalla preposizione "di + verbo all'infinito".

Vediamo altri esempi.

"Sara pensa di uscire più tardi", entrambi i verbi fanno riferimento a Sara.

Se io dico "Sara pensa che esca più tardi", potrebbe essere "Sara pensa che io esca più

tardi" oppure "Sara pensa che tu esca più tardi" oppure "Sara pensa che lui/lei esca

più tardi".

Comunque altre persone, non Sara.

Se io voglio esprimere un giudizio su me stessa, devo dire: "Penso di essere simpatica", non

posso dire "penso che sono simpatica", è davvero cacofonico (e sbagliato grammaticalmente!)!

E neanche posso dire "penso che sia simpatica" per parlare di me stessa, perché gli altri

capiscono che io sto parlando di un altra persona, "penso che lei sia simpatica" o "penso

che tu sia simpatica", non io.

C'è sempre questa contrapposizione tra "di" e "che".

La preposizione "di" dopo vuole sempre un verbo all'infinito, quindi non coniugato.

Mentre la congiunzione "che" vuole sempre un verbo coniugato dopo, quindi una frase

esplicita.

Va bene?

Quindi la prossima volta che costruirete delle frasi, pensate prima a che cosa volete dire.

Se il soggetto dell'intero periodo è sempre lo stesso, la frase subordinata rimarrà all'infinito,

rimarrà implicita, e coniugheremo solamente il verbo principale.

Perché ovviamente se si riferiscono entrambe allo stesso soggetto, perché coniugare i

verbi due volte?

Basta farlo una volta sola.

Questo è tutto per il video di oggi.

Ovviamente, se avete delle domande, lasciatele nei commenti qui sotto.

Spero che questa lezione vi sia utile, ci vediamo nel prossimo video.

A presto, ciao!

Italian same subject sentences (penso di essere, assicurati di chiudere, dopo aver visto, ecc.) B2+ Italienisch Sätze mit gleichem Thema (penso di essere, assicurarsi di chiudere, dopo aver visto, usw.) B2+ Italian same subject sentences (I think I am, be sure to close, after seeing, etc.) B2+ Phrases à sujet identique en italien (penso di essere, assicurarsi di chiudere, dopo aver visto, etc.) B2+ Italiaans zinnen met hetzelfde onderwerp (penso di essere, assicurarsi di chiudere, dopo aver visto, etc.) B2+ Frases italianas com o mesmo sujeito (penso di essere, assicurarsi di chiudere, dopo aver visto, etc.) B2+ Italienska meningar med samma ämne (penso di essere, assicurarsi di chiudere, dopo aver visto, etc.) B2+

Ciao a tutti e bentornati sul mio canale.

Come state? How are you?

Spero siate pronti per una nuova lezione di italiano. I hope you are ready for a new Italian lesson.

Allora, oggi parliamo di quei periodi che sono formati da due frasi, ognuna delle quali So, today we talk about those periods that are formed by two sentences, each of which

ha lo stesso soggetto. has the same subject.

Vi faccio degli esempi: Penso di uscire più tardi. I'll give you some examples: I think I'll go out later.

Assicurati di chiudere la porta. Make sure you close the door.

Dopo aver bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro. After drinking the coffee, she started reading a book.

Quindi, "penso di uscire più tardi", il soggetto di entrambe le azioni è sempre "io", io penso

e io uscirò più tardi.

Nella frase "assicurati di chiudere la porta", il soggetto di entrambe le azioni è "tu", In the phrase "be sure to close the door", the subject of both actions is "you",

quindi tu assicurati e tu chiudi la porta. so you make sure and you close the door.

Nella frase "dopo aver bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro", il soggetto

di entrambe le azioni è "lei".

Lei ha bevuto il caffè e poi si è messa a leggere. She drank her coffee and then went to read.

Queste frasi sono particolari, perché come abbiamo visto da questi tre esempi, il secondo These sentences are particular, because as we have seen from these three examples, the second

verbo, cioè il verbo della frase subordinata non è coniugato, rimane all'infinito ed è

preceduto dalla preposizione "di".

Quindi in queste frasi, quando abbiamo lo stesso soggetto per entrambi i verbi, coniughiamo

solamente il verbo della frase principale. only the verb of the main sentence.

Nel caso di questi tre esempi: penso, assicurati, si è messa. In the case of these three examples: I think, make sure, she's put on.

Coniughiamo quindi solamente il verbo principale per motivi di economia linguistica e fluidità We therefore only conjugate the main verb for reasons of linguistic economy and fluidity

della frase.

Se non coniugassimo anche i verbi secondari di queste frasi, ci potrebbero essere dei If we didn't also conjugate the secondary verbs of these sentences, there could be gods Si on ne conjugue pas aussi les verbes secondaires de ces phrases, il pourrait y avoir des dieux

problemi.

Vediamo insieme perché. Let's see together why.

Se coniugassimo entrambi i verbi del primo esempio, dovremmo dire: If we conjugate both verbs of the first example, we would have to say:

Penso che esca più tardi. I think it will come out later.

Perché ovviamente con il verbo "pensare" abbiamo poi bisogno di un congiuntivo. Because obviously with the verb "to think" we then need a subjunctive.

Qual è il problema che sorge qui? What is the problem that arises here?

Si tratta di due soggetti diversi, "io penso", ma ad uscire non sono io", ad uscire puoi They are two different subjects, "I think", but I'm not going out ", you can go out

essere tu oppure lui/lei. be you or him / her.

Quindi: Penso che tu esca più tardi, Penso che lui/lei So: I think you come out later, I think he / she

esca più tardi.

Se voglio dire che io penso che io uscirò più tardi, devo dire "penso di uscire più

tardi".

Cosa succede se coniughiamo tutti e due i verbi del secondo esempio? What happens if we combine both verbs from the second example?

Otteniamo "Assicurati che chiuda la porta". We get "Make sure I close the door". Nous obtenons "Assurez-vous que je ferme la porte".

Capiamo che c'è un soggetto diverso, quindi "tu assicurati che lei o lui chiuda la porta". We understand that there is a different subject, so "you make sure she or he closes the door".

Se invece vogliamo riferirci allo stesso soggetto del verbo principale, dobbiamo usare la preposizione If instead we want to refer to the same subject as the main verb, we must use the preposition

"di", "assicurati di chiudere la porta".

Facciamo lo stesso anche con il terzo esempio.

Quindi dovremmo dire "dopo che ha bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro". So we should say "after she drank the coffee, she started reading a book".

Purtroppo questa frase, così esplicita, è davvero brutta da sentire. Unfortunately this sentence, so explicit, is really bad to hear.

Quindi, la teniamo implicita: "Dopo aver bevuto il caffè", quindi "dopo + infinito passato", So, we keep it implied: "After drinking coffee", then "after + infinite past",

"dopo aver bevuto il caffè, si è messa a leggere un libro". "after drinking coffee, she started reading a book."

Quindi, riassumendo, quando volete esprimere due azioni che sono portate a termine dallo So, summing up, when you want to express two actions that are carried out by the

stesso soggetto, il verbo principale deve essere coniugato e poi deve essere seguito same subject, the main verb must be conjugated and then it must be followed

dalla preposizione "di + verbo all'infinito". from the preposition "di + verb in the infinitive".

Vediamo altri esempi. Let's see other examples.

"Sara pensa di uscire più tardi", entrambi i verbi fanno riferimento a Sara. "Sara thinks she's going out later", both verbs refer to Sara.

Se io dico "Sara pensa che esca più tardi", potrebbe essere "Sara pensa che io esca più If I say "Sarah thinks I'm going out later", it could be "Sarah thinks I'm going out more

tardi" oppure "Sara pensa che tu esca più tardi" oppure "Sara pensa che lui/lei esca late "or" Sara thinks you are going out later "or" Sara thinks he / she is going out

più tardi".

Comunque altre persone, non Sara. However other people, not Sara.

Se io voglio esprimere un giudizio su me stessa, devo dire: "Penso di essere simpatica", non If I want to judge myself, I have to say: "I think I'm nice", not

posso dire "penso che sono simpatica", è davvero cacofonico (e sbagliato grammaticalmente!)! I can say "I think I'm nice", it's really cacophonous (and grammatically wrong!)!

E neanche posso dire "penso che sia simpatica" per parlare di me stessa, perché gli altri Nor can I say "I think she's nice" to talk about myself, because others

capiscono che io sto parlando di un altra persona, "penso che lei sia simpatica" o "penso they understand that I am talking about another person, "I think she is nice" or "I think

che tu sia simpatica", non io. that you are nice ", not me.

C'è sempre questa contrapposizione tra "di" e "che". There is always this contrast between "of" and "that".

La preposizione "di" dopo vuole sempre un verbo all'infinito, quindi non coniugato. The preposition "di" after always wants an infinitive verb, therefore not conjugated.

Mentre la congiunzione "che" vuole sempre un verbo coniugato dopo, quindi una frase

esplicita.

Va bene?

Quindi la prossima volta che costruirete delle frasi, pensate prima a che cosa volete dire. So next time you build sentences, think about what you want to say first. Alors, la prochaine fois que vous construisez des phrases, pensez à ce que vous voulez dire en premier.

Se il soggetto dell'intero periodo è sempre lo stesso, la frase subordinata rimarrà all'infinito, If the subject of the entire sentence is always the same, the subordinate sentence will remain indefinitely,

rimarrà implicita, e coniugheremo solamente il verbo principale.

Perché ovviamente se si riferiscono entrambe allo stesso soggetto, perché coniugare i

verbi due volte? verbs twice?

Basta farlo una volta sola. Just do it once.

Questo è tutto per il video di oggi.

Ovviamente, se avete delle domande, lasciatele nei commenti qui sotto.

Spero che questa lezione vi sia utile, ci vediamo nel prossimo video.

A presto, ciao!