×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Learn Italian with Lucrezia 2020, Impara 23 collocazioni che miglioreranno il tuo italiano [IT, EN, FR, RU subtitles]

Impara 23 collocazioni che miglioreranno il tuo italiano [IT, EN, FR, RU subtitles]

Ciao a tutti e bentornati sul mio canale! Oggi parliamo di

collocazioni. Che cos'è una collocazione? È un'associazione

frequente tra una o più parole all'interno di una frase. Nello specifico oggi vedremo le collocazioni

tra verbi e sostantivi. Credo che le collocazioni

siano molto utili per parlare in modo naturale; grazie alle collocazioni noi possiamo esprimere dei concetti

precisi e

riconoscibili dai parlanti nativi. Allora, vediamo nel

dettaglio che cos'è una collocazione. Ad esempio: la prima collocazione che io ho scritto è

"esprimere un desiderio".

Il verbo "esprimere" e il sostantivo

"desiderio" vengono sempre

associati, c'è sempre questa associazione tra questo verbo nello specifico e questo sostantivo nello

specifico. Che vuol dire questo? Vuol dire che non possiamo

sostituire "esprimere" con nessun altro verbo per

comunicare questo significato. "To make a wish" in italiano si può dire solamente con questa collocazione,

quindi "esprimere un desiderio".

Ovviamente poi "desiderio" può essere associato anche a un altro verbo che è

"esaudire", ma "esaudire" porta con sé un significato diverso,

"esaudire" significa "far diventare realtà".

Quindi con la parola "desiderio" abbiamo in realtà due collocazioni: "esprimere un desiderio",

"esaudire un desiderio". Poi, la seconda collocazione è "mantenere una promessa".

Con "promessa" ovviamente possiamo creare un'altra collocazione,

ovvero "fare una promessa".

Più frequentemente viene usato "promettere" come verbo, quindi si preferisce dire

"promettimi"

invece di "fammi una promessa". La collocazione che voglio dirvi è

"mantenere una promessa",

il verbo "mantenere" insieme al sostantivo

"promessa". Il verbo "mantenere" lo ritroviamo anche nella terza

collocazione che è

"mantenere un segreto". Un segreto si mantiene, quindi

"to keep a secret". Un segreto però si può anche

rivelare, "rivelare un segreto"

significa "to tell a secret".

Quindi anche con "segreto" abbiamo due collocazioni: mantenere un segreto, rivelare un segreto.

Poi la collocazione numero 4 è molto importante

"Prendere una decisione".

Prendere una decisione.

Quindi attenzione a non tradurre "fare una decisione", perché non si fa una decisione,

una decisione si prende in italiano. Però si può "fare una scelta"

in italiano, quindi "fare una scelta" è la nostra quinta

collocazione, "to make a choice". La nostra sesta collocazione è

"scattare una fotografia",

"to take a photograph". È possibile dire "fare una fotografia",

però qual è la differenza tra

"scattare una fotografia" e "fare una fotografia"?

"Scattare una fotografia" è la collocazione esatta,

precisa. Anche "fare una fotografia"

è corretto, non è

sbagliato usarla, però il verbo "fare" è un verbo che si può usare in tante

collocazioni e che quindi

rende la collocazione stessa o la frase stessa meno precisa.

"Svolgere un compito" o "svolgere un esercizio",

questa è una collocazione che si usa molto a scuola o anche all'università,

svolgere un esercizio

di un libro. Possiamo anche dire "fare l'esercizio", ma non è esattamente la stessa cosa, perché

come vi dicevo prima

"fare" è un verbo passe-partout che si usa in tanti casi e quindi rende l'idea,

ma non precisamente. La collocazione

corretta e precisa è

"svolgere un esercizio". Poi la collocazione numero 8 è

"fare una telefonata", "to make a call". Molto semplice, è un'espressione

davvero molto utilizzata nel quotidiano.

Anche la collocazione numero 9 è molto

utilizzata nel quotidiano:

"Farsi una doccia".

Farsi una doccia. In questo caso ritroviamo il verbo riflessivo

"farsi"; in inglese diremmo "to have a shower".

Poi, numero 10, anche questa è molto molto utilizzata, perché è "fare colazione".

"To have breakfast", quindi in italiano si usa il verbo "fare colazione",

non "mangiare", non "avere", no,

"fare colazione".

Quindi, "questa mattina ho fatto colazione". Poi la numero 11 potrebbe esservi molto utile perché è

"sbrigare una faccenda", in inglese sarebbe "to run an errand". "Sbrigare una faccenda" può anche significare

"to take care of a situation".

La collocazione numero 12 è

"risolvere un problema" e questa è molto semplice, non ci sono problemi.

Risolvere un problema. Poi,

"effettuare un pagamento".

"Come vuole effettuare il pagamento?

Contanti o carta di credito?".

La collocazione numero 14 è "perdere un'occasione",

perdere un'occasione. "Ho perso un'occasione magnifica!". "To miss an opportunity". Perdere, qui in realtà non c'è molta differenza

con l'inglese perché "perdere" in questo caso significa proprio "to miss". Poi, numero 15

"commettere un errore", "to make a mistake".

Commettere un errore.

Avrete sentito "fare un errore", ma abbiamo capito che "fare" è un verbo -diciamo - molto

generico, quindi il verbo preciso da usare con il sostantivo

"errore" è

"commettere".

Commettere un errore.

"Ho commesso un errore madornale".

Collocazione numero 16:

"Prestare attenzione", "to pay attention", quindi non "pagare attenzione", ma

"prestare attenzione". Numero 17:

"imboccare una strada".

Imboccare una strada.

Questa non la conoscete perché è un po' particolare, la conoscete se avete preso la patente qui in Italia.

"Imboccare una strada" significa entrare in una strada. In inglese

sarebbe "to take a road" o "to enter a road".

Poi, numero 18:

"Provare un sentimento"

"nutrire un sentimento".

"To harbour feelings for someone".

"Provo un sentimento molto forte

nei suoi confronti", "nutro

un sentimento molto forte nei suoi confronti".

"Nutrire un sentimento" è più poetico,

"provare un sentimento" è

una collocazione

da usare tutti i giorni.

Numero 19: "prendere un impegno".

Prendere un impegno.

"To take on a commitment".

E poi l'ultima, la numero 20, siamo arrivati alla fine! La collocazione numero 20 è

"disputare una partita" di calcio oppure

"disputare un incontro"

di pugilato, ad esempio.

Si disputa un incontro quando si partecipa ad una gara e si gareggia per la vittoria

Allora, spero che abbiate imparato qualcosa di nuovo anche con questo video.

Di nuovo, vi consiglio assolutamente

di

imparare queste collocazioni e di cercarne di nuove e di altre, perché

usare le collocazioni

rende più precisa la nostra lingua e la rende anche più naturale.

A volte è un po' difficile, no, parlare in modo naturale, "come direbbe questo un madrelingua?",

"come direbbe quest'altro?".

Ecco, le collocazioni ci aiutano molto in questo.

Grazie ancora per aver guardato questo video e noi ci vediamo nel prossimo. A presto, ciao!

Impara 23 collocazioni che miglioreranno il tuo italiano [IT, EN, FR, RU subtitles] Aprende|colocaciones lingüísticas||mejorarán|||Aprende 23 colocaciones|italiano|Inglés|Francés|RU: Subtítulos rusos|subtítulos Lernen Sie 23 Kollokationen, die Ihr Italienisch verbessern werden [IT, EN, FR, RU Untertitel]. Learn 23 collocations that will improve your Italian [IT, EN, FR, RU subtitles] Aprenda 23 colocaciones que mejorarán su italiano [subtítulos en IT, EN, FR, RU]. Impara 23 collocazioni che miglioreranno il tuo italiano [IT, EN, FR, RU subtitles] Leer 23 collocaties die je Italiaans zullen verbeteren [IT, EN, FR, RU ondertitels]. Aprenda 23 colocações para melhorar o seu italiano [legendas em IT, EN, FR, RU]. İtalyancanızı geliştirecek 23 eşdizimli sözcük öğrenin [IT, EN, FR, RU altyazıları]. 学习 23 种可提高意大利语水平的搭配 [IT、EN、FR、RU 字幕]

Ciao a tutti e bentornati sul mio canale! Oggi parliamo di Hello|||||||||| Hola||||bienvenidos de nuevo||mi|||| Hello everyone and welcome back to my channel! Today we talk about

collocazioni. Che cos'è una collocazione? È un'associazione collocations. What is a collocation? It is an association

frequente tra una o più parole all'interno di una frase. Nello specifico oggi vedremo le collocazioni häufig zwischen einem oder mehreren Wörtern innerhalb eines Satzes. Speziell heute werden wir die Standorte sehen frequent between one or more words within a sentence. Specifically today we will see the locations часто между одним или несколькими словами в предложении. Конкретно сегодня мы увидим локации

tra verbi e sostantivi. Credo che le collocazioni between verbs and nouns. I believe the collocations

siano molto utili per parlare in modo naturale; grazie alle collocazioni noi possiamo esprimere dei concetti |||||||||||||||conceptos are very useful for speaking naturally; thanks to collocations we can express concepts son muy útiles para hablar con naturalidad; gracias a las colocaciones podemos expresar conceptos

precisi e precise and

riconoscibili dai parlanti nativi. Allora, vediamo nel recognizable by native speakers. So, let's see in the

dettaglio che cos'è una collocazione. Ad esempio: la prima collocazione che io ho scritto è Detail, was eine Kollokation ist. Zum Beispiel: Die erste Kollokation, die ich geschrieben habe, ist detail what a collocation is. For example: the first collocation I wrote is

"esprimere un desiderio". "Wünsche dir etwas". "make a wish". "pide un deseo".

Il verbo "esprimere" e il sostantivo The verb "to express" and the noun

"desiderio" vengono sempre "desire" always come „pragnienie” zawsze przychodzi

associati, c'è sempre questa associazione tra questo verbo nello specifico e questo sostantivo nello verbunden ist, gibt es immer diese Assoziation zwischen diesem Verb im spezifischen und diesem Substantiv im associated, there is always this association between this verb in the specific and this noun in the ассоциированный, всегда существует эта ассоциация между этим глаголом в определенном и этим существительным в

specifico. Che vuol dire questo? Vuol dire che non possiamo specific. What does this mean? It means we can't

sostituire "esprimere" con nessun altro verbo per replace "express" with no other verb for

comunicare questo significato. "To make a wish" in italiano si può dire solamente con questa collocazione, communicate this meaning. "To make a wish" in Italian can only be said with this collocation,

quindi "esprimere un desiderio". hence "make a wish".

Ovviamente poi "desiderio" può essere associato anche a un altro verbo che è Obviously then "desire" can also be associated with another verb which is

"esaudire", ma "esaudire" porta con sé un significato diverso, "gewähren", aber "gewähren" hat eine andere Bedeutung, "to grant", but "to grant" carries with it a different meaning, "conceder", pero "conceder" conlleva un significado diferente,

"esaudire" significa "far diventare realtà". "to grant" means "to make it come true". "otorgar" significa "hacerlo realidad".

Quindi con la parola "desiderio" abbiamo in realtà due collocazioni: "esprimere un desiderio", So with the word "desire" we actually have two collocations: "make a wish",

"esaudire un desiderio". Poi, la seconda collocazione è "mantenere una promessa". "gewähre einen Wunsch". Dann ist der zweite Platz "ein Versprechen halten". "grant a wish". Then, the second place is "keeping a promise".

Con "promessa" ovviamente possiamo creare un'altra collocazione, With "promise" we can obviously create another location,

ovvero "fare una promessa". o sea||| oder "ein Versprechen machen". or "make a promise".

Più frequentemente viene usato "promettere" come verbo, quindi si preferisce dire Most often "promise" is used as a verb, so it is preferred to say

"promettimi" "promise me"

invece di "fammi una promessa". La collocazione che voglio dirvi è instead of "make me a promise". The location I want to tell you is

"mantenere una promessa", "ein Versprechen einhalten", "keep a promise", "dotrzymać obietnicy",

il verbo "mantenere" insieme al sostantivo the verb "to keep" together with the noun

"promessa". Il verbo "mantenere" lo ritroviamo anche nella terza "promise". We also find the verb "to keep" in the third

collocazione che è collocation that is

"mantenere un segreto". Un segreto si mantiene, quindi "to keep a secret". A secret is therefore kept

"to keep a secret". Un segreto però si può anche "to keep a secret". But you can also have a secret

rivelare, "rivelare un segreto" reveal, "reveal a secret"

significa "to tell a secret". means "to tell a secret".

Quindi anche con "segreto" abbiamo due collocazioni: mantenere un segreto, rivelare un segreto. So even with "secret" we have two collocations: keeping a secret, revealing a secret.

Poi la collocazione numero 4 è molto importante Then the position number 4 is very important

"Prendere una decisione". "Taking a decision".

Prendere una decisione. Taking a decision.

Quindi attenzione a non tradurre "fare una decisione", perché non si fa una decisione, So be careful not to translate "make a decision", because you don't make a decision,

una decisione si prende in italiano. Però si può "fare una scelta" a decision is made in Italian. But you can "make a choice"

in italiano, quindi "fare una scelta" è la nostra quinta in Italian, so "making a choice" is our fifth

collocazione, "to make a choice". La nostra sesta collocazione è

"scattare una fotografia", "machen Sie ein Foto", "take a picture",

"to take a photograph". È possibile dire "fare una fotografia", "to take a photograph". You can say "take a picture",

però qual è la differenza tra but what is the difference between

"scattare una fotografia" e "fare una fotografia"?

"Scattare una fotografia" è la collocazione esatta, "Mach ein Foto" ist der genaue Ort, "Take a picture" is the exact location,

precisa. Anche "fare una fotografia" precise. Also "take a picture"

è corretto, non è das ist richtig, ist es nicht that's correct, it's not

sbagliato usarla, però il verbo "fare" è un verbo che si può usare in tante wrong to use it, but the verb "to do" is a verb that can be used in many

collocazioni e che quindi locations and therefore

rende la collocazione stessa o la frase stessa meno precisa. macht den Ort selbst oder die Phrase selbst weniger genau. makes the location itself or the phrase itself less precise.

"Svolgere un compito" o "svolgere un esercizio", "Eine Aufgabe ausführen" oder "Eine Übung ausführen", "Perform a task" or "perform an exercise",

questa è una collocazione che si usa molto a scuola o anche all'università, this is a placement that is used a lot at school or even at university,

svolgere un esercizio perform an exercise

di un libro. Possiamo anche dire "fare l'esercizio", ma non è esattamente la stessa cosa, perché of a book. We can also say "do the exercise", but that's not exactly the same, because

come vi dicevo prima as I told you before

"fare" è un verbo passe-partout che si usa in tanti casi e quindi rende l'idea, "zu tun" ist ein passe-partout Verb, das in vielen Fällen verwendet wird und daher die Idee gibt, "to do" is a passe-partout verb that is used in many cases and therefore gives the idea,

ma non precisamente. La collocazione but not exactly. The location

corretta e precisa è

"svolgere un esercizio". Poi la collocazione numero 8 è "do an exercise". Then location number 8 is

"fare una telefonata", "to make a call". Molto semplice, è un'espressione "to make a call". Very simple, it is an expression

davvero molto utilizzata nel quotidiano. sehr viel im Alltag verwendet. very much used in everyday life.

Anche la collocazione numero 9 è molto

utilizzata nel quotidiano: used in daily life:

"Farsi una doccia". "Have a shower".

Farsi una doccia. In questo caso ritroviamo il verbo riflessivo Duschen. In diesem Fall finden wir das reflexive Verb Have a shower. In this case we find the reflexive verb

"farsi"; in inglese diremmo "to have a shower". "to do"; in English we would say "to have a shower".

Poi, numero 10, anche questa è molto molto utilizzata, perché è "fare colazione". Then, number 10, this too is very much used, because it is "having breakfast".

"To have breakfast", quindi in italiano si usa il verbo "fare colazione",

non "mangiare", non "avere", no, don't "eat", don't "have", no,

"fare colazione".

Quindi, "questa mattina ho fatto colazione". Poi la numero 11 potrebbe esservi molto utile perché è Also: "Ich habe heute Morgen gefrühstückt." Dann könnte Nummer 11 für Sie sehr nützlich sein, weil es so ist So, "I had breakfast this morning". Then number 11 could be very useful to you because it is

"sbrigare una faccenda", in inglese sarebbe "to run an errand". "Sbrigare una faccenda" può anche significare Resolver||asunto||||||||||||| "einen Auftrag ausführen", auf Englisch "einen Auftrag ausführen". "Ein Geschäft erledigen" kann auch bedeuten "to run an errand", in English would be "to run an errand". "Getting a business done" can also mean

"to take care of a situation".

La collocazione numero 12 è

"risolvere un problema" e questa è molto semplice, non ci sono problemi. "solve a problem" and this is very simple, there are no problems.

Risolvere un problema. Poi,

"effettuare un pagamento". "make a payment".

"Come vuole effettuare il pagamento? "How do you want to make the payment? "¿Cómo quieres realizar el pago?

Contanti o carta di credito?".

La collocazione numero 14 è "perdere un'occasione", Position Nummer 14 ist "eine Gelegenheit verpassen",

perdere un'occasione. "Ho perso un'occasione magnifica!". miss an opportunity. "I missed a wonderful opportunity!". "To miss an opportunity". Perdere, qui in realtà non c'è molta differenza "To miss an opportunity". Losing, there really isn't much difference here

con l'inglese perché "perdere" in questo caso significa proprio "to miss". Poi, numero 15 with English because "to lose" in this case means "to miss". Then, number 15

"commettere un errore", "to make a mistake".

Commettere un errore.

Avrete sentito "fare un errore", ma abbiamo capito che "fare" è un verbo -diciamo - molto Sie haben vielleicht gehört, "einen Fehler zu machen", aber wir haben verstanden, dass "zu tun" ein Verb ist - sagen wir mal - viel You may have heard "to make a mistake", but we have understood that "to do" is a verb - let's say - a lot

generico, quindi il verbo preciso da usare con il sostantivo generisch, daher das genaue Verb, das mit dem Substantiv verwendet werden soll generic, therefore the precise verb to use with the noun

"errore" è

"commettere". "begehen".

Commettere un errore.

"Ho commesso un errore madornale". ||||garrafal "Ich habe einen großen Fehler gemacht." "I made a huge mistake." "Cometí un gran error".

Collocazione numero 16:

"Prestare attenzione", "to pay attention", quindi non "pagare attenzione", ma "Pass auf", "pass auf", also "pass nicht auf", aber "Pay attention", "to pay attention", so don't "pay attention", but

"prestare attenzione". Numero 17: "pay attention". Number 17:

"imboccare una strada". "nimm eine Straße". "take a road". "tomar un camino". „jedź w drogę”.

Imboccare una strada.

Questa non la conoscete perché è un po' particolare, la conoscete se avete preso la patente qui in Italia. You do not know this one because it is a bit special, you know it if you have obtained a driving license here in Italy.

"Imboccare una strada" significa entrare in una strada. In inglese "Take a road" means to enter a road. In English

sarebbe "to take a road" o "to enter a road".

Poi, numero 18:

"Provare un sentimento" "Ein Gefühl fühlen" „Czuć uczucie”

"nutrire un sentimento". "habe ein Gefühl". "have a feeling". "tener un sentimiento".

"To harbour feelings for someone".

"Provo un sentimento molto forte "Ich habe ein sehr starkes Gefühl "I have a very strong feeling „Mam bardzo silne przeczucie

nei suoi confronti", "nutro zu ihm "," schätze ich towards him "," I cherish

un sentimento molto forte nei suoi confronti".

"Nutrire un sentimento" è più poetico, "Ein Gefühl füttern" ist poetischer, "Feeding a feeling" is more poetic,

"provare un sentimento" è

una collocazione

da usare tutti i giorni.

Numero 19: "prendere un impegno". Nummer 19: "eine Verpflichtung eingehen".

Prendere un impegno. ||Asumir un compromiso. Sich verpflichten.

"To take on a commitment".

E poi l'ultima, la numero 20, siamo arrivati alla fine! La collocazione numero 20 è

"disputare una partita" di calcio oppure "ein Spiel spielen" oder Fußball "play a game" of football or „zagrać w grę” w piłkę nożną lub

"disputare un incontro" "ein Match spielen" "play a match" „zagraj w mecz”

di pugilato, ad esempio. boxing, for example.

Si disputa un incontro quando si partecipa ad una gara e si gareggia per la vittoria |||||||||competición|||compite||| Ein Match findet statt, wenn Sie an einem Rennen teilnehmen und um den Sieg kämpfen A match is held when you enter a race and compete for victory Se celebra un partido cuando entras en una carrera y compites por la victoria.

Allora, spero che abbiate imparato qualcosa di nuovo anche con questo video.

Di nuovo, vi consiglio assolutamente Again, I absolutely recommend you

di from

imparare queste collocazioni e di cercarne di nuove e di altre, perché learn these locations and look for new ones and others, because

usare le collocazioni Verwenden Sie Kollokationen

rende più precisa la nostra lingua e la rende anche più naturale. es macht unsere Sprache präziser und natürlicher.

A volte è un po' difficile, no, parlare in modo naturale, "come direbbe questo un madrelingua?", Manchmal ist es ein bisschen schwierig, nein, natürlich zu sprechen: "Wie würde ein Muttersprachler das sagen?" Sometimes it's a little hard, no, to speak naturally, "how would a native speaker say that?",

"come direbbe quest'altro?". "how would this other say?". „jak powiedziałby ten drugi?”.

Ecco, le collocazioni ci aiutano molto in questo. Here, the collocations help us a lot in this.

Grazie ancora per aver guardato questo video e noi ci vediamo nel prossimo. A presto, ciao! Thanks again for watching this video and we'll see you in the next one. See you soon bye!