×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

"Cuore" di Edmondo De Amicis ("Heart"), Aprile - Valor civile. Racconto mensile

Aprile - Valor civile. Racconto mensile

Valor civile Racconto mensile

Al tocco eravamo col maestro davanti al Palazzo di città per veder dare la medaglia del valor civile al ragazzo che salvò il suo compagno dal Po. Sul terrazzo della facciata sventolava una grande bandiera tricolore. Entrammo nel cortile del Palazzo. Era già pieno di gente. Si vedeva in fondo un tavolo col tappeto rosso, e delle carte sopra, e dietro una fila di seggioloni dorati per il Sindaco e per la Giunta: c'erano gli uscieri del Municipio con la sottoveste azzurra e le calze bianche. A destra del cortile stava schierato un drappello di guardie civiche, che avevano molte medaglie, e accanto a loro un drappello di guardie daziarie; dall'altra parte i pompieri, in divisa festiva, e molti soldati senz'ordine, venuti là per vedere: soldati di cavalleria, bersaglieri, artiglieri. Poi tutt'intorno dei signori, dei popolani, alcuni ufficiali, e donne e ragazzi, che si accalcavano. Noi ci stringemmo in un angolo dov'erano già affollati molti alunni d'altre sezioni, coi loro maestri, e c'era vicino a noi un gruppo di ragazzi del popolo, tra i dieci e i diciott'anni, che ridevano e parlavan forte, e si capiva ch'erano tutti di Borgo Po, compagni o conoscenti di quello che doveva aver la medaglia. Su, a tutte le finestre, c'erano affacciati degli impiegati del Municipio; la loggia della biblioteca pure era piena di gente, che si premeva contro la balaustrata; e in quella del lato opposto, che è sopra il portone d'entrata, stavano pigiate un gran numero di ragazze delle scuole pubbliche, e molte ragazze militari, coi loro bei veli celesti. Pareva un teatro. Tutti discorrevano allegri, guardando a ogni tratto dalla parte del tavolo rosso, se comparisse nessuno. La banda musicale suonava piano in fondo al portico. Sui muri alti batteva il sole. Era bello. All'improvviso tutti si misero a batter le mani dal cortile, dalle logge, dalle finestre. Io m'alzai in punta di piedi per vedere. La folla che stava dietro al tavolo rosso s'era aperta, ed eran venuti avanti un uomo e una donna. L'uomo teneva per mano un ragazzo. Era quello che aveva salvato il compagno. L'uomo era suo padre, un muratore, vestito a festa. La donna, - sua madre, - piccola e bionda, aveva una veste nera. Il ragazzo, anche biondo e piccolo, aveva una giacchetta grigia. A veder tutta quella gente e a sentir quello strepito d'applausi, rimasero lì tutti e tre, che non osavano più né guardare né muoversi. Un usciere municipale li spinse accanto al tavolo, a destra. Tutti stettero zitti un momento, e poi un'altra volta scoppiarono gli applausi da tutte le parti. Il ragazzo guardò su alle finestre e poi alla loggia delle Figlie dei militari ; teneva il cappello fra le mani, sembrava che non capisse bene dove fosse. Mi parve che somigliasse un poco a Coretti, nel viso; ma più rosso. Suo padre e sua madre tenevan gli occhi fissi sul tavolo. Intanto tutti i ragazzi di borgo Po, che eran vicini a noi, si sporgevano avanti, facevano dei gesti verso il loro compagno per farsi vedere, chiamandolo a voce bassa: - Pin! Pin! Pinot! - A furia di chiamarlo si fecero sentire. Il ragazzo li guardò, e nascose il sorriso dietro il cappello. A un dato punto tutte le guardie si misero sull'attenti. Entrò il Sindaco, accompagnato da molti signori. Il Sindaco, tutto bianco, con una gran sciarpa tricolore, si mise al tavolino, in piedi; tutti gli altri dietro e dai lati. La banda cessò di suonare, il Sindaco fece un cenno, tutti tacquero. Cominciò a parlare. Le prime parole non le intesi bene; ma capii che raccontava il fatto del ragazzo. Poi la sua voce s'alzò, e si sparse così chiara e sonora per tutto il cortile, che non perdetti più una parola. - ...Quando vide dalla sponda il compagno che si dibatteva nel fiume, già preso dal terrore della morte, egli si strappò i panni di dosso e accorse senza titubare un momento. Gli gridarono: - T'anneghi!, - non rispose; lo afferrarono, si svincolò; lo chiamaron per nome, era già nell'acqua. Il fiume era gonfio, il rischio terribile, anche per un uomo. Ma egli si slanciò contro la morte con tutta la forza del suo piccolo corpo e del suo grande cuore; raggiunse e afferrò in tempo il disgraziato, che già era sott'acqua, e lo tirò a galla; lottò furiosamente con l'onda che li volea travolgere, col compagno che tentava d'avvinghiarlo; e più volte sparì sotto e rivenne fuori con uno sforzo disperato; ostinato, invitto nel suo santo proposito, non come un ragazzo che voglia salvare un altro ragazzo, ma come un uomo, come un padre che lotti per salvare un figliuolo, che è la sua speranza e la sua vita. Infine, Dio non permise che una così generosa prodezza fosse inutile. Il nuotatore fanciullo strappò la vittima al fiume gigante, e la recò a terra, e le diè ancora, con altri, i primi conforti; dopo di che se ne tornò a casa solo e tranquillo, a raccontare ingenuamente l'atto suo. Signori! Bello, venerabile è l'eroismo nell'uomo. Ma nel fanciullo, in cui nessuna mira d'ambizione o d'altro interesse è ancor possibile; nel fanciullo che tanto deve aver più d'ardimento quanto ha meno di forza; nel fanciullo a cui nulla domandiamo, che a nulla è tenuto, che ci pare già tanto nobile e amabile, non quando compia, ma solo quando comprenda e riconosca il sacrificio altrui; l'eroismo nel fanciullo è divino. Non dirò altro, signori. Non voglio ornar di lodi superflue una così semplice grandezza. Eccolo qui davanti a voi il salvatore valoroso e gentile. Soldati, salutatelo come un fratello; madri, beneditelo come un figliuolo; fanciulli, ricordatevi il suo nome, stampatevi nella mente il suo viso, ch'egli non si cancelli mai più dalla vostra memoria e dal vostro cuore. Avvicinati, ragazzo. In nome del Re d'Italia, io ti do la medaglia al valor civile. Un evviva altissimo, lanciato insieme da molte voci, fece echeggiare il palazzo. Il Sindaco prese sul tavolo la medaglia e l'attaccò al petto del ragazzo. Poi lo abbracciò e lo baciò. La madre si mise una mano sugli occhi, il padre teneva il mento sul petto. Il Sindaco strinse la mano a tutti e due, e preso il decreto della decorazione, legato con un nastro, lo porse alla donna. Poi si rivolse al ragazzo e disse: - Che il ricordo di questo giorno così glorioso per te, così felice per tuo padre e per tua madre, ti mantenga per tutta la vita sulla via della virtù e dell'onore. Addio! Il Sindaco uscì, la banda sonò e tutto parea finito, quando il drappello dei pompieri s'aperse, e un ragazzo di otto o nove anni, spinto innanzi da una donna che subito si nascose, si slanciò verso il decorato e gli cascò fra le braccia. Un altro scoppio d'evviva e d'applausi fece rintronare il cortile; tutti avevan capito alla prima: quello era il ragazzo stato salvato dal Po, che veniva a ringraziare il suo salvatore. Dopo averlo baciato, gli si attaccò a un braccio per accompagnarlo fuori. Essi due primi, e il padre e la madre dietro, s'avviarono verso l'uscita, passando a stento fra la gente che faceva ala al loro passaggio, guardie, ragazzi, soldati, donne, alla rinfusa. Tutti si spingevano avanti e s'alzavano in punta di piedi per vedere il ragazzo. Quelli che eran sul passaggio gli toccavan la mano. Quando passò davanti ai ragazzi delle scuole, tutti agitarono i berretti per aria. Quelli di borgo Po fecero un grande schiamazzo, tirandolo per le braccia e per la giacchetta, e gridando: - Pin, viva Pin! Bravo Pinot! - Io lo vidi passar proprio vicino. Era tutto acceso nel viso, contento: la medaglia aveva il nastro bianco, rosso e verde. Sua madre piangeva e rideva; suo padre si torceva un baffo con una mano, che gli tremava forte, come se avesse la febbre. E su dalle finestre e dalle logge seguitavano a sporgersi fuori e ad applaudire. Tutt'a un tratto, quando furono per entrar sotto il portico, venne giù dalla loggia delle Figlie dei militari una vera pioggia di pensieri, di mazzettini di viole e di margherite, che caddero sulla testa del ragazzo, del padre, della madre, e si sparsero in terra. Molti si misero a raccoglierli in fretta e li porgevano alla madre. E la banda in fondo al cortile sonava piano piano un'aria bellissima, che pareva il canto di tante voci argentine che s'allontanassero lente giù per le rive d'un fiume.

Aprile - Valor civile. Racconto mensile April - Bürgerschaftlicher Wert. Monatliche Geschichte April - Civic Valor. Monthly story Abril - Valor cívico. Historia del mes Avril - Valeur civique. Article du mois April - Burgerwaarde. Maandelijks verhaal Abril - Valor cívico. História do mês

Valor civile Racconto mensile Civil||| Civic value Monthly story

Al tocco eravamo col maestro davanti al Palazzo di città per veder dare la medaglia del valor civile al ragazzo che salvò il suo compagno dal Po. at||we|||||||||||||||||||||||| At the touch we were with the teacher in front of the City Hall to see the Civil Valor Medal given to the boy who saved his comrade from the Po. Al toque estábamos con el profesor delante del ayuntamiento para ver la medalla al valor civil concedida al chico que salvó a su camarada del Po. Sul terrazzo della facciata sventolava una grande bandiera tricolore. ||||waved|||| A large tricolor flag flew on the facade terrace. Entrammo nel cortile del Palazzo. We entered the palace courtyard. Era già pieno di gente. It was already full of people. Si vedeva in fondo un tavolo col tappeto rosso, e delle carte sopra, e dietro una fila di seggioloni dorati per il Sindaco e per la Giunta: c'erano gli uscieri del Municipio con la sottoveste azzurra e le calze bianche. |||||||carpet|||||||||||high-backed chairs|||||||||||ushers|||||undershirt||||| You could see at the back a table with a red carpet, and cards on it, and behind it a row of golden chairs for the Mayor and the Council: there were the City Hall ushers in blue petticoats and white stockings. Al fondo se veía una mesa con una alfombra roja y cartas sobre ella, y detrás una fila de sillas doradas para el alcalde y el consejo: allí estaban los ujieres del ayuntamiento en enaguas azules y medias blancas. A destra del cortile stava schierato un drappello di guardie civiche, che avevano molte medaglie, e accanto a loro un drappello di guardie daziarie; dall'altra parte i pompieri, in divisa festiva, e molti soldati senz'ordine, venuti là per vedere: soldati di cavalleria, bersaglieri, artiglieri. |||||||group||||||||||||||||customs|||||||festive||||disorderly||||||||sharpshooters|artillery On the right side of the courtyard stood deployed a squad of civic guards, who had many medals, and next to them a squad of customs guards; on the other side the firemen, in their festive uniforms, and many soldiers without order, who had come there to see: cavalry soldiers, bersaglieri, artillerymen. Poi tutt'intorno dei signori, dei popolani, alcuni ufficiali, e donne e ragazzi, che si accalcavano. |all around|||||||||||||jostled Then all around some gentlemen, commoners, some officers, and women and boys, crowding around. Luego, alrededor, algunos caballeros, algunos plebeyos, algunos oficiales, y mujeres y muchachos, que se agolpaban. Noi ci stringemmo in un angolo dov'erano già affollati molti alunni d'altre sezioni, coi loro maestri, e c'era vicino a noi un gruppo di ragazzi del popolo, tra i dieci e i diciott'anni, che ridevano e parlavan forte, e si capiva ch'erano tutti di Borgo Po, compagni o conoscenti di quello che doveva aver la medaglia. ||huddled||||||||||||||||||||||||||||||||||were talking|||||were|||||||||||||| We squeezed into a corner where many pupils from other sections were already crowded, with their teachers, and there was next to us a group of boys from the populace, between ten and eighteen years old, laughing and talking loudly, and you could tell they were all from Borgo Po, comrades or acquaintances of the one who was supposed to have the medal. Su, a tutte le finestre, c'erano affacciati degli impiegati del Municipio; la loggia della biblioteca pure era piena di gente, che si premeva contro la balaustrata; e in quella del lato opposto, che è sopra il portone d'entrata, stavano pigiate un gran numero di ragazze delle scuole pubbliche, e molte ragazze militari, coi loro bei veli celesti. ||||||leaning out||||||||||||||||pressed|||balustrade||||||||||||||pressed||||||||||||||||| Up, at all the windows, stood employees of the City Hall; the library loggia as well was full of people, pressing themselves against the balustrade; and in the one on the opposite side, which is above the front door, were pressed a large number of public school girls, and many military girls, in their beautiful sky-blue veils. Pareva un teatro. It looked like a theater. Tutti discorrevano allegri, guardando a ogni tratto dalla parte del tavolo rosso, se comparisse nessuno. |||||||||||||appeared| They all talked cheerfully, looking at each stroke from the side of the red table, whether anyone would appear. Todos hablaban alegremente, mirando a todos los lados de la mesa roja, si no aparecía nadie. La banda musicale suonava piano in fondo al portico. The marching band played softly at the end of the porch. Sui muri alti batteva il sole. On the high walls beat the sun. En los altos muros pegaba el sol. Era bello. All'improvviso tutti si misero a batter le mani dal cortile, dalle logge, dalle finestre. Suddenly everyone was clapping from the courtyard, from the loggias, from the windows. Io m'alzai in punta di piedi per vedere. |I got up|||||| I stood on tiptoe to see. La folla che stava dietro al tavolo rosso s'era aperta, ed eran venuti avanti un uomo e una donna. The crowd behind the red table had opened up, and a man and a woman had come forward. L'uomo teneva per mano un ragazzo. The man was holding hands with a boy. Era quello che aveva salvato il compagno. He was the one who had saved the comrade. L'uomo era suo padre, un muratore, vestito a festa. |||||mason||| La donna, - sua madre, - piccola e bionda, aveva una veste nera. The woman, - his mother, - small and blond, had a black robe. Il ragazzo, anche biondo e piccolo, aveva una giacchetta grigia. The boy, also blond and small, was wearing a gray jacket. A veder tutta quella gente e a sentir quello strepito d'applausi, rimasero lì tutti e tre, che non osavano più né guardare né muoversi. ||||||||||||||||||dared||||| Seeing all those people and hearing that roar of applause, all three of them stood there, not daring to look or move anymore. Al ver a toda aquella gente y oír aquel estruendo de aplausos, los tres se quedaron allí parados, sin atreverse a mirar ni a moverse. Un usciere municipale li spinse accanto al tavolo, a destra. |usher|||||||| A municipal usher pushed them beside the table to the right. Un ujier municipal los empujó junto a la mesa, a la derecha. Tutti stettero zitti un momento, e poi un'altra volta scoppiarono gli applausi da tutte le parti. |||||||||burst|||||| Everyone was silent for a moment, and then another time applause erupted from all sides. Todo el mundo guardó silencio durante un momento, y luego estallaron aplausos de todas partes. Il ragazzo guardò su alle finestre e poi alla loggia delle Figlie dei militari ; teneva il cappello fra le mani, sembrava che non capisse bene dove fosse. The boy looked up at the windows and then at the Military Daughters' lodge ; he held his hat in his hands, looking like he didn't quite understand where he was. El chico levantó la vista hacia las ventanas y luego hacia la logia de las Hijas de la Milicia; sostenía el sombrero entre las manos, parecía no entender muy bien dónde estaba. Mi parve che somigliasse un poco a Coretti, nel viso; ma più rosso. |||resembled||||||||| It seemed to me that he looked a little like Coretti, in face; but redder. Pensé que se parecía un poco a Coretti, en la cara; pero más rojo. Suo padre e sua madre tenevan gli occhi fissi sul tavolo. |||||kept||||| His father and mother kept their eyes fixed on the table. Su padre y su madre mantenían la mirada fija en la mesa. Intanto tutti i ragazzi di borgo Po, che eran vicini a noi, si sporgevano avanti, facevano dei gesti verso il loro compagno per farsi vedere, chiamandolo a voce bassa: - Pin! Meanwhile, all the boys from Borgo Po, who were near us, were leaning forward, gesturing toward their comrade to be seen, calling to him in a low voice: - Pin! Mientras tanto, todos los muchachos de Borgo Po, que estaban cerca de nosotros, se inclinaban hacia delante, haciendo gestos a su camarada para que les viera, llamándole en voz baja: - ¡Pin! Pin! Pinot! Pinot - A furia di chiamarlo si fecero sentire. - By dint of calling him, they got in touch. - A fuerza de llamarle, se hicieron oír. Il ragazzo li guardò, e nascose il sorriso dietro il cappello. The boy looked at them, and hid his smile behind his hat. A un dato punto tutte le guardie si misero sull'attenti. |||||||||at attention At a given point all the guards stood at attention. En un momento dado, todos los guardias se pusieron firmes. Entrò il Sindaco, accompagnato da molti signori. The mayor entered, accompanied by many gentlemen. Il Sindaco, tutto bianco, con una gran sciarpa tricolore, si mise al tavolino, in piedi; tutti gli altri dietro e dai lati. The mayor, all white, with a big tricolor scarf, stood at the small table; everyone else behind and from the sides. El alcalde, todo de blanco, con un gran pañuelo tricolor, se situó en la mesa; todos los demás detrás y a los lados. La banda cessò di suonare, il Sindaco fece un cenno, tutti tacquero. The band stopped playing, the mayor nodded, everyone fell silent. Cominciò a parlare. He began to speak. Le prime parole non le intesi bene; ma capii che raccontava il fatto del ragazzo. The first words I did not understand well; but I understood that he was recounting the fact of the boy. Poi la sua voce s'alzò, e si sparse così chiara e sonora per tutto il cortile, che non perdetti più una parola. ||||||||||||||||||lost||| Then his voice rose, and it spread so clear and sonorous throughout the courtyard, that I no longer missed a word. - ...Quando vide dalla sponda il compagno che si dibatteva nel fiume, già preso dal terrore della morte, egli si strappò i panni di dosso e accorse senza titubare un momento. |||||||||||||||||||||||||||hesitating|| - ...When he saw from the bank his companion struggling in the river, already seized with the terror of death, he tore his clothes off and rushed in without a moment's hesitation. - ...Cuando vio desde la orilla a su compañero debatiéndose en el río, atenazado ya por el terror de la muerte, se arrancó la ropa y echó a correr sin dudarlo un instante. Gli gridarono: - T'anneghi!, - non rispose; lo afferrarono, si svincolò; lo chiamaron per nome, era già nell'acqua. ||you drown||||grabbed||struggled||called||||| They shouted to him, -You're drowning!, - he didn't answer; they grabbed him, he broke free; they called his name, he was already in the water. Le gritaron: -¡Te estás ahogando!, -no respondió; le agarraron, se soltó; le llamaron por su nombre, ya estaba en el agua. Il fiume era gonfio, il rischio terribile, anche per un uomo. The river was swollen, the risk terrible, even for a man. Ma egli si slanciò contro la morte con tutta la forza del suo piccolo corpo e del suo grande cuore; raggiunse e afferrò in tempo il disgraziato, che già era sott'acqua, e lo tirò a galla; lottò furiosamente con l'onda che li volea travolgere, col compagno che tentava d'avvinghiarlo; e più volte sparì sotto e rivenne fuori con uno sforzo disperato; ostinato, invitto nel suo santo proposito, non come un ragazzo che voglia salvare un altro ragazzo, ma come un uomo, come un padre che lotti per salvare un figliuolo, che è la sua speranza e la sua vita. |||hurled||||||||||||||||||||||||||||||||||||the wave|||wanted|overwhelm||||tried|to cling to him||||||he|came back||||||stubborn|invincible|||||||||||||||||||||||struggled||||||||||||| But he rushed against death with all the strength of his small body and his great heart; he reached out and grabbed the wretch, who was already under water, in time and pulled him to the surface; he struggled furiously with the wave that wanted to sweep them away, with the companion that tried to cling to him; and several times he disappeared under and came up again with a desperate effort; obstinate, invincible in his holy purpose, not like a boy who wants to save another boy, but like a man, like a father who fights to save a son, who is his hope and his life. Infine, Dio non permise che una così generosa prodezza fosse inutile. ||||||||brave deed|| Finally, God did not allow such a generous feat to be in vain. Finalmente, Dios no permitió que tan generosa hazaña fuera en vano. Il nuotatore fanciullo strappò la vittima al fiume gigante, e la recò a terra, e le diè ancora, con altri, i primi conforti; dopo di che se ne tornò a casa solo e tranquillo, a raccontare ingenuamente l'atto suo. |swimmer|||||||||||||||||||||comforts|||||||||||||||| The childlike swimmer snatched the victim from the giant river, and brought her ashore, and gave her again, with others, the first comforts; after which he went home alone and quiet, naively recounting his act. El nadador infantil arrebató a la víctima del gigantesco río, la llevó a la orilla y le dio, junto con otros, las primeras comodidades; después se fue a casa solo y en silencio, relatando ingenuamente su hazaña. Signori! Bello, venerabile è l'eroismo nell'uomo. |venerable||heroism| Beautiful, venerable is the heroism in man. Hermoso, venerable es el heroísmo en el hombre. Ma nel fanciullo, in cui nessuna mira d'ambizione o d'altro interesse è ancor possibile; nel fanciullo che tanto deve aver più d'ardimento quanto ha meno di forza; nel fanciullo a cui nulla domandiamo, che a nulla è tenuto, che ci pare già tanto nobile e amabile, non quando compia, ma solo quando comprenda e riconosca il sacrificio altrui; l'eroismo nel fanciullo è divino. |||||||of ambition||||||||||||||boldness|||||||child||||we ask||||||||||||||||accomplishes||||understand|||||of others||||| But in the child, in whom no aim of ambition or other interest is yet possible; in the child who so much must have more of daring as he has less of strength; in the child to whom nothing we ask, who is held to nothing, who already seems to us so noble and lovable, not when he accomplishes, but only when he understands and recognizes the sacrifice of others; heroism in the child is divine. Non dirò altro, signori. I will say no more, gentlemen. Non voglio ornar di lodi superflue una così semplice grandezza. ||adorn|||superfluous|||| I do not wish to adorn such simple greatness with superfluous praise. No deseo adornar tan sencilla grandeza con elogios superfluos. Eccolo qui davanti a voi il salvatore valoroso e gentile. |||||||brave|| Here he is before you the valiant and kind savior. Soldati, salutatelo come un fratello; madri, beneditelo come un figliuolo; fanciulli, ricordatevi il suo nome, stampatevi nella mente il suo viso, ch'egli non si cancelli mai più dalla vostra memoria e dal vostro cuore. |salute him|||||bless him|||||||||imprint|||||||||||||||||| Soldiers, greet him like a brother; mothers, bless him like a son; children, remember his name, print his face in your mind, may he never again be erased from your memory and heart. Avvicinati, ragazzo. Come closer, boy. In nome del Re d'Italia, io ti do la medaglia al valor civile. In the name of the King of Italy, I give you the medal for civil valor. Un evviva altissimo, lanciato insieme da molte voci, fece echeggiare il palazzo. |||||||||echo|| A very loud cheer, thrown together by many voices, made the palace echo. Il Sindaco prese sul tavolo la medaglia e l'attaccò al petto del ragazzo. ||||||||attached||chest|| The mayor took the medal on the table and attached it to the boy's chest. Poi lo abbracciò e lo baciò. Then she hugged and kissed him. La madre si mise una mano sugli occhi, il padre teneva il mento sul petto. The mother put her hand over her eyes, the father kept his chin on his chest. Il Sindaco strinse la mano a tutti e due, e preso il decreto della decorazione, legato con un nastro, lo porse alla donna. The mayor shook hands with both of them, and taking the decoration decree, tied with a ribbon, handed it to the woman. Poi si rivolse al ragazzo e disse: - Che il ricordo di questo giorno così glorioso per te, così felice per tuo padre e per tua madre, ti mantenga per tutta la vita sulla via della virtù e dell'onore. |||||||||||||||||||||||||||||||||||||honor Then he turned to the boy and said, -May the memory of this day so glorious for you, so happy for your father and mother, keep you all your life on the path of virtue and honor. Addio! Goodbye! Il Sindaco uscì, la banda sonò e tutto parea finito, quando il drappello dei pompieri s'aperse, e un ragazzo di otto o nove anni, spinto innanzi da una donna che subito si nascose, si slanciò verso il decorato e gli cascò fra le braccia. |||||played|||||||group|||opened||||||||||forward|||||||||rushed||||||fell||| The mayor came out, the band sounded, and all seemed to be over, when the fire squad opened up, and a boy of eight or nine, pushed forward by a woman who immediately hid, sprinted toward the decorated man and fell into his arms. El alcalde salió, la banda tocó y todo parecía haber terminado, cuando los bomberos abrieron fuego y un niño de ocho o nueve años, empujado por una mujer que se escondió inmediatamente, corrió hacia el condecorado y cayó en sus brazos. Un altro scoppio d'evviva e d'applausi fece rintronare il cortile; tutti avevan capito alla prima: quello era il ragazzo stato salvato dal Po, che veniva a ringraziare il suo salvatore. |||cheers|||||||||||||||||||||||||| Another burst of cheers and applause made the courtyard reverberate; everyone had understood at first: that was the boy being saved from the Po, coming to thank his savior. Otro estallido de vítores y aplausos resonó en el patio; todos lo habían entendido a la primera: era el chico salvado del Po, que venía a dar las gracias a su salvador. Dopo averlo baciato, gli si attaccò a un braccio per accompagnarlo fuori. ||kissed||||||||| After kissing him, she latched onto his arm to accompany him outside. Tras besarle, se ató a su brazo para acompañarle fuera. Essi due primi, e il padre e la madre dietro, s'avviarono verso l'uscita, passando a stento fra la gente che faceva ala al loro passaggio, guardie, ragazzi, soldati, donne, alla rinfusa. ||||||||||started||||||||||||||||||||haphazardly They two first, and their father and mother behind, started toward the exit, barely passing among the people who were winging their way, guards, boys, soldiers, women, in bulk. Ellos dos primero, y su padre y su madre detrás, caminaron hacia la salida, pasando a duras penas entre la gente que se alineaba a su paso, guardias, chicos, soldados, mujeres, a granel. Tutti si spingevano avanti e s'alzavano in punta di piedi per vedere il ragazzo. |||||stood up|||||||| Everyone pushed forward and stood on tiptoe to see the boy. Quelli che eran sul passaggio gli toccavan la mano. Those who were on the passage touched his hand. Quando passò davanti ai ragazzi delle scuole, tutti agitarono i berretti per aria. ||||||||waved|||| When he walked past the school children, they all waved their caps in the air. Quelli di borgo Po fecero un grande schiamazzo, tirandolo per le braccia e per la giacchetta, e gridando: - Pin, viva Pin! |||||||ruckus||||||||||||| Those in Borgo Po made a great uproar, pulling him by the arms and jacket, and shouting, - Pin, long live Pin! Los de Borgo Po armaron un gran alboroto, tirando de él por los brazos y por la chaqueta, y gritando: -¡Pin, viva Pin! Bravo Pinot! - Io lo vidi passar proprio vicino. - I saw him pass right by. Era tutto acceso nel viso, contento: la medaglia aveva il nastro bianco, rosso e verde. He was all lit up in the face, happy: the medal had the white, red and green ribbon. Tenía la cara iluminada, feliz: la medalla tenía una cinta blanca, roja y verde. Sua madre piangeva e rideva; suo padre si torceva un baffo con una mano, che gli tremava forte, come se avesse la febbre. ||||||||twisted|||||||||||||| His mother cried and laughed; his father twisted a mustache with one hand, which shook hard, as if he had a fever. Su madre lloraba y reía; su padre se retorcía el bigote con una mano, que temblaba con fuerza, como si tuviera fiebre. E su dalle finestre e dalle logge seguitavano a sporgersi fuori e ad applaudire. |||||||continued|||||| And up from the windows and loggias they continued to lean out and cheer. Y desde las ventanas y logias seguían asomándose y aplaudiendo. Tutt'a un tratto, quando furono per entrar sotto il portico, venne giù dalla loggia delle Figlie dei militari una vera pioggia di pensieri, di mazzettini di viole e di margherite, che caddero sulla testa del ragazzo, del padre, della madre, e si sparsero in terra. ||suddenly||||enter||||||||||||||||||small bouquets||violets|||||fell||||||||||||| All of a sudden, when they were about to enter under the porch, there came down from the loggia of the Daughters of the Military a real shower of thoughts, little bunches of violets and daisies, which fell on the head of the boy, his father, and his mother, and scattered on the ground. De repente, cuando estaban a punto de entrar bajo el pórtico, bajó de la logia de las Hijas de los Soldados una verdadera lluvia de pensamientos, pequeños ramos de violetas y margaritas, que cayeron sobre las cabezas del muchacho, de su padre, de su madre, y se esparcieron por el suelo. Molti si misero a raccoglierli in fretta e li porgevano alla madre. ||||gather||||||| Many hurriedly picked them up and handed them to their mother. Muchos se apresuraron a recogerlos y entregárselos a su madre. E la banda in fondo al cortile sonava piano piano un'aria bellissima, che pareva il canto di tante voci argentine che s'allontanassero lente giù per le rive d'un fiume. |||||||played||||||||||||||were moving away||||||| And the band at the end of the courtyard was softly playing a beautiful air, which sounded like the song of many silvery voices slowly drifting away down the banks of a river. Y la banda, al final del patio, tocaba suavemente un hermoso aire, que sonaba como el canto de muchas voces plateadas que se deslizaban lentamente por las orillas de un río.