×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Cecilia Sardeo: Cambia le Regole, Cambia la Tua Vita., 3 Trucchi per Imparare l'Inglese che Non Ti Hanno Mai Detto!

3 Trucchi per Imparare l'Inglese che Non Ti Hanno Mai Detto!

This Ceciweekly is really special, 'cause I'm about to share with you something really really unique, I have never talked about before. Sigla! Da quando ho condiviso l'intervista a Jay Shetty, l'ex monaco diventato virale che ha raggiunto oltre 13 milioni di followers su facebook, in molti mi avete chiesto come diavolo ho fatto a imparare l'inglese così bene.

Per chi non ha visto l'intervista è disponibile sul mio blog, è in lingua originale sottotitolata in italiano.

Ora per rispondere alla domanda di come ho imparato l'inglese così bene, in realtà ci sono tanti fattori che mi hanno aiutato, ma tre in particolar modo hanno fatto la differenza: ed è proprio a questi tre fattori che voglio dedicare il Ceciweekly, così che possiate cominciare ad approcciare lo studio non solo dell'inglese, ma di qualunque lingua vogliate imparare, non tanto dal punto di vista teorico come di solito ci insegnano a scuola, ma da un punto di vista un pochino più pratico, così da evitare le solite frasi tipo: 'the pen is on the table, the cat is on the chair' e stuff like that.

Regola numero uno: lasciare andare la paura di fare parecchie figure di meravigliosa incompetenza. Vedi prima ci lasciamo alle spalle l'idea di suonare e apparire perfetti quando impariamo a masticare una nuova lingua, prima riusciamo a sbloccarci altrimenti il rischio è davvero quello di non sbloccarsi mai.

Quante persone ci sono là fuori che possono leggere libri interi in inglese, ma che quando si trovano a conversare con persone reali si bloccano del tutto e piuttosto di fare figure di meravigliosa incompetenza decidono di rinunciare in partenza.

Quando lavoravo come runner, mi trovavo a Londra, tantissimi anni fa, una runner per chi non sapesse che cosa vuol dire questo termine è qualcuno che non parlando l'inglese non è tenuto a parlare i clienti, ma deve soltanto pulire i tavoli e portare gli ordini.

Mi successe che una persona si avvicinò a me, quello che pensavo fosse un cliente e mi chiese "Where is Tony? ", 'Dov'è Tony?' e io capii: "Where is the toilet? ".

Ora una parentesi importantissima, Tony era il mio capo, il proprietario del ristorante e la persona che mi si era avvicinata era la moglie di Tony. Io indicai il bagno che tra l'altro era aperto, quindi non si poteva nemmeno fraintendere con l'idea di pensare che Tony si trovasse dentro il bagno e quindi la moglie di Tony convinta che io stessi prendendo in giro suo marito minacciò di licenziarmi.

Solo implorando in lacrime di poter avere salvo il posto riuscii a non essere cacciata fuori. Lezione imparata: più figuracce facciamo più ci abituiamo a farle e le figuracce sono inevitabili quando impariamo una nuova lingua, per cui via, bando alle inibizioni, forse non salveremo la faccia, ma io di sicuro ho salvato il mio posto di lavoro in un modo o nell'altro.

Prima accetti di sembrare lo scemo del villaggio, più facile diventerà sembrarlo senza farsi troppi problemi e più breve sarà il periodo in cui dovrai sembrarlo, perché prima o poi quasi senza nemmeno accorgertene ci sarà come uno switch, come se si fosse acceso un interruttore e improvvisamente quello che non capivi, diventa comprensibile.

Il che mi porta al secondo punto importantissimo, regola numero due: parcheggiare la grammatica. Non voglio dire che non sia importante assolutamente, ma è secondaria. Personalmente l'inglese che ho imparato a scuola si è rivelato quasi del tutto inutile, avevo memorizzato un sacco di frasi, un sacco di verbi, forse i nomi si sono rivelati utili, il problema è che quando sono arrivata lì nella situazione non capivo un'emerita mazza di quello che mi dicevano, non capivo nulla e quindi non serviva a niente tutto lo sforzo mnemonico che abbiamo fatto fino ad allora.

Prima che famoso Tony decidesse di assumermi, per quella che sarebbe stata l'esperienza lavorativa di quasi un anno, avevo girato come una forsennata di ristoranti in ristorante, di negozio in negozio, distribuendo i miei curriculum che a quel tempo erano ancora cartacei, sperando che qualcuno naturalmente mi richiamasse per assumermi.

C'era ovviamente il mio numero di telefono, il mio indirizzo, era tutto perfettamente professionale. L'unico problema è stato che ad un certo punto a distanza di qualche giorno ho ricevuto una chiamata, una sola purtroppo, o per fortuna, fatto sta che si è rivelato comunque inutile, da parte di uno di quei famosi ristoranti che avevo visitato.

Perché si è rivelato inutile? Perché cercare di capire con tutta me stessa quale fosse il nome di quel benedetto ristorante, ne avevo passati talmente tanti che non ricordavo assolutamente di quale si trattasse.

Chiesi quale fosse lo spelling, chiesi il nome due, tre, quattro volte, ad un certo punto feci addirittura finta che la linea fosse disturbata fino a quando sconsolata misi giù. Ancora oggi non ho la più pallida idea di chi mi avesse chiamato quel giorno.

Cosa voglio dirti con tutto questo? Invece di memorizzare noiosissima regole di grammatica, ascolta, ascolta, ascolta più che puoi, fai un ultrà full immersion tutte le volte che puoi.

Se non hai la possibilità di viaggiare non ha alcuna importanza, non esistono scuse, guardati un film al giorno, un documentario, se unisci le cose con qualcosa di utile ti guardi qualcosa di utile mentre alleni il tuo inglese, ascoltati un audiolibro, tutto quello che ti può servire per cominciare a fare il famoso orecchio: io ricordo che mi ero messa a guardare, prima che mi andasse in disgrazia visto tutte le puntate che mi sono sorbita, Jessica Fletcher, la signora in giallo e mi scrivevo su un foglio di carta tutte le parole che riuscivo a capire, anche se non ne conoscevo il significato.

E a forza di guardare lo stesso genere con la stessa pronuncia perché i protagonisti erano più o meno sempre gli stessi e con la stessa tipologia di storia, i termini ricorrenti tornavano e tornavano, fino a quando non ho cominciato a farmi un vero e proprio vocabolario di espressioni e di terminologie non apprese sulla carta, ma apprese ascoltando e questo ha fatto tutta la differenza.

Quindi scegli qualcosa che ti piace e mi raccomando cerca di tenerti il più costante possibile. Ma passiamo alla regola numero tre: trovare una motivazione abbastanza forte e qui sembra quasi una banalità, sembra quasi qualcosa che nulla ha a che vedere con l'apprendimento effettivo della lingua, e invece fa tutta la differenza.

Per migliorare rapidamente hai bisogno di trasformare l'apprendimento della lingua in una passione, la passione può davvero contribuire all 80% dei risultati che ottieni laddove la metodologia e l'approccio che utilizzi a volte corrispondono a un semplice 20%.

Ora il fatto di dover superare un esame o il fatto di voler semplicemente migliorare l'inglese perché tutti dicono che è essenziale, non è una motivazione abbastanza forte, fare un colloquio di lavoro che potrebbe cambiarti la vita e dove è necessario l'inglese, quella sì potrebbe essere una motivazione abbastanza forte o fare il viaggio della tua vita da solo, quello che hai sempre sognato e che hai sempre posticipato per paura di non riuscire a cavartela, quella potrebbe essere la motivazione abbastanza forte.

Ovviamente la motivazione è individuale per ciascuno di noi, ma è quello che scatena la passione e quando diventi appassionato ti innamori del processo e quando ti innamori del processo la destinazione non diventa più lontana, perché nemmeno ti accorgi di tutti gli step che percorri alla velocità della luce.

Pensa a quanto l'inglese può cambiare la tua vita tra cinque, dieci, vent'anni, e se non è l'inglese potrebbe essere il cinese, potrebbe essere l'arabo ,qualunque sia la lingua che vuoi imparare.

Quando ho deciso di partire per la Gran Bretagna l'ho fatto rinunciando a un anno di università, nel senso che l'ho cominciata più tardi del previsto, ma non l'ho mai vista come una perdita di tempo, ero davvero convinta, sapevo dentro di me che questa semplice conoscenza avrebbe completamente trasformato il mio futuro, avrebbe aperto delle porte che altrimenti sarebbero rimaste chiuse per sempre e se conosci un pochino la mia storia in giro per il mondo, sai che davvero è stato così.

E siamo alla parte più bella dei nostri Ceciweekly, quella in cui sei tu ad impegnarti in questa volta per almeno 30 giorni a mettere in pratica uno o più di questi tre suggerimenti per accelerare l'apprendimento della lingua che hai voglia di migliorare o di apprendere da zero. Per partecipare alla sfida non devi fare altro che condividere nei commenti qui sotto un "sì" nella lingua che vuoi imparare.

Yes! Oui! Da! Sì! Qualunque lingua sia, condividi il tuo sì qui sotto e che la sfida abbia inizio. Bye Guys! Ti è piaciuto questo video? Allora non dimenticare di iscriverti al canale e di condividerlo con tutti i tuoi amici e se sei alla ricerca di ulteriori risorse per migliorare la tua vita, non aspettare un secondo di più e vieni a trovarmi su ceciliasardeo.it per accedere ad ulteriori strumenti pratici che condivido solo via mail. Fino al prossimo episodio un grandissimo abbraccio di luce!


3 Trucchi per Imparare l'Inglese che Non Ti Hanno Mai Detto! ¡3 trucos para aprender inglés que nunca te contaron!

This Ceciweekly is really special, 'cause I'm about to share with you something really really unique, I have never talked about before. This Ceciweekly is really special, 'cause I'm about to share with you something really really unique, I have never talked about before. Denne Ceciweekly er veldig spesiell, for jeg er i ferd med å dele noe virkelig unikt med deg, jeg har aldri snakket om før. Sigla! Theme song! Kjenningsmelodien! Da quando ho condiviso l'intervista a Jay Shetty, l'ex monaco diventato virale che ha raggiunto oltre 13 milioni di followers su facebook, in molti mi avete chiesto come diavolo ho fatto a imparare l'inglese così bene. Since I shared the interview with Jay Shetty, the ex-viral monk who has reached over 13 million followers on facebook, many have asked me how the hell I learned English so well. Desde que compartí la entrevista con Jay Shetty, el ex monje que se volvió viral y que ha alcanzado más de 13 millones de seguidores en Facebook, muchos me han preguntado cómo diablos aprendí inglés tan bien. Siden jeg delte intervjuet med Jay Shetty, den tidligere munken som ble viral som har nådd over 13 millioner følgere på facebook, har mange spurt meg hvordan i helvete jeg lærte engelsk så godt.

Per chi non ha visto l'intervista è disponibile sul mio blog, è in lingua originale sottotitolata in italiano. For those who have not seen the interview it is available on my blog, it is in the original language with Italian subtitles. Para quien no haya visto la entrevista está disponible en mi blog, está en el idioma original subtitulada en italiano. For de som ikke har sett intervjuet er det tilgjengelig på bloggen min, det er på originalspråket tekstet på italiensk.

Ora per rispondere alla domanda di come ho imparato l'inglese così bene, in realtà ci sono tanti fattori che mi hanno aiutato, ma tre in particolar modo hanno fatto la differenza: ed è proprio a questi tre fattori che voglio dedicare il Ceciweekly, così che possiate cominciare ad approcciare lo studio non solo dell'inglese, ma di qualunque lingua vogliate imparare, non tanto dal punto di vista teorico come di solito ci insegnano a scuola, ma da un punto di vista un pochino più pratico, così da evitare le solite frasi tipo: 'the pen is on the table, the cat is on the chair' e stuff like that. Now to answer the question of how I learned English so well, in reality there are many factors that helped me, but three in particular made the difference: and it is precisely these three factors that I want to dedicate Ceciweekly, so that you can begin to approach the study not only of English, but of any language you want to learn, not so much from the theoretical point of view as they usually teach us at school, but from a slightly more practical point of view, so as to avoid the usual phrases like: 'the pen is on the table, the cat is on the chair' and stuff like that. Nå for å svare på spørsmålet om hvordan jeg lærte engelsk så bra, er det faktisk mange faktorer som har hjulpet meg, men spesielt tre har gjort forskjellen: og det er nettopp disse tre faktorene jeg vil vie Ceciweekly, slik at du kan begynne å studere ikke bare engelsk, men hvilket som helst språk du vil lære, ikke så mye fra et teoretisk synspunkt som de vanligvis lærer oss på skolen, men fra et litt mer praktisk synspunkt, for å unngå de vanlige setningene som: 'pennen er på bordet, katten er på stolen' og sånne ting.

Regola numero uno: lasciare andare la paura di fare parecchie figure di meravigliosa incompetenza. Regel Nummer eins: Lassen Sie die Angst los, mehrere Figuren von wunderbarer Inkompetenz zu machen. Rule number one: let go of the fear of making several figures of marvelous incompetence. Regla número uno: dejar de lado el miedo de hacer varias figuras de maravillosa incompetencia. Regel nummer én: gi slipp på frykten for å lage flere figurer av fantastisk inkompetanse. Zasada numer jeden: uwolnij się od strachu przed zrobieniem kilku postaci cudownej niekompetencji. Vedi prima ci lasciamo alle spalle l'idea di suonare e apparire perfetti quando impariamo a masticare una nuova lingua, prima riusciamo a sbloccarci altrimenti il rischio è davvero quello di non sbloccarsi mai. Zuerst sehen wir, wie wir hinter der Idee zurückbleiben, zu spielen und perfekt auszusehen, wenn wir lernen, eine neue Sprache zu zerkauen, bevor wir sie entsperren können. See before we leave the idea of playing and looking perfect when we learn to chew a new language, first we manage to unlock ourselves otherwise the risk is really that of never unlocking. Mira, cuanto antes dejemos atrás la idea de jugar y lucir perfectos cuando aprendemos a masticar un nuevo idioma, antes podremos desbloquearnos, de lo contrario, el riesgo es realmente el de no desbloquear nunca. Se, jo raskere vi legger igjen ideen om å høres ut og se perfekt ut når vi lærer å tygge et nytt språk, jo raskere er vi i stand til å fjerne blokkeringen av oss selv, ellers er risikoen virkelig å aldri oppheve blokkeringen.

Quante persone ci sono là fuori che possono leggere libri interi in inglese, ma che quando si trovano a conversare con persone reali si bloccano del tutto e piuttosto di fare figure di meravigliosa incompetenza decidono di rinunciare in partenza. Wie viele Menschen gibt es da draußen, die ganze Bücher auf Englisch lesen können, aber wenn sie sich mit echten Menschen unterhalten, völlig stecken bleiben und lieber von Anfang an aufgeben, anstatt sich über wunderbare Inkompetenz lustig zu machen. How many people are out there who can read whole books in English, but when they converse with real people they get stuck completely and rather to make figures of marvelous incompetence they decide to give up at the start. Cuántas personas hay por ahí que pueden leer libros enteros en inglés, pero que cuando se encuentran conversando con personas reales se atascan por completo y en lugar de hacer cuadros de maravillosa incompetencia deciden desistir desde el principio. Hvor mange mennesker er der ute som kan lese hele bøker på engelsk, men når de finner seg i å snakke med ekte mennesker, setter de seg fast helt og heller for å gjøre narr av fantastisk inkompetanse, bestemmer de seg for å gi opp fra starten.

Quando lavoravo come runner, mi trovavo a Londra, tantissimi anni fa, una runner per chi non sapesse che cosa vuol dire questo termine è qualcuno che non parlando l'inglese non è tenuto a parlare i clienti, ma deve soltanto pulire i tavoli e portare gli ordini. When I was working as a runner, I was in London, many years ago, a runner for those who do not know what this term means is someone who does not speak English is not required to speak customers, but only has to clean the tables and bring the orders. Cuando trabajaba como corredor, estuve en Londres, hace muchos años, un corredor para los que no saben que significa este término es alguien que, al no hablar inglés, no está obligado a hablar con los clientes, solo tiene que limpiar. las mesas y traer los pedidos. Da jeg jobbet som løper, var jeg i London for mange år siden, en løper for de som ikke vet hva dette begrepet betyr, er at noen som ikke snakker engelsk ikke er pålagt å snakke kundene, men bare må rense bordene og ta med ordrene.

Mi successe che una persona si avvicinò a me, quello che pensavo fosse un cliente e mi chiese "Where is Tony? It happened to me that a person approached me, what I thought was a customer and asked me "Where is Tony? Me pasó que una persona se me acercó, lo que pensé que era un cliente y me preguntó "¿Dónde está Tony? Det skjedde med meg at en person kom bort til meg, det jeg trodde var kunde og spurte meg "Hvor er Tony? ", 'Dov'è Tony?' ", 'Where's Tony?' e io capii: "Where is the toilet? and I understood: "Where is the toilet? ".

Ora una parentesi importantissima, Tony era il mio capo, il proprietario del ristorante e la persona che mi si era avvicinata era la moglie di Tony. Now a very important parenthesis, Tony was my boss, the owner of the restaurant and the person who approached me was Tony's wife. Ahora un paréntesis muy importante, Tony era mi jefe, el dueño del restaurante y la persona que se me acercó era la esposa de Tony. Nå som en veldig viktig parentes, var Tony sjefen min, eieren av restauranten og personen som nærmet meg var kona til Tony. Io indicai il bagno che tra l'altro era aperto, quindi non si poteva nemmeno fraintendere con l'idea di pensare che Tony si trovasse dentro il bagno e quindi la moglie di Tony convinta che io stessi prendendo in giro suo marito minacciò di licenziarmi. Ich zeigte auf das Badezimmer, das ebenfalls offen war, sodass man nicht einmal falsch verstehen konnte, dass Tony sich im Badezimmer befand und dass Tonys Frau davon überzeugt war, dass ich ihren Ehemann veräppelte, der drohte, mich zu feuern. I pointed to the bathroom which was open by the way, so there was no mistaking the idea of thinking that Tony was in the bathroom and therefore Tony's wife convinced that I was making fun of her husband threatened to fire me. Le señalé el baño que por cierto estaba abierto, para que no se pudiera ni malinterpretar con la idea de pensar que Tony estaba dentro del baño y entonces la mujer de Tony, convencida de que me estaba burlando de su marido, me amenazó con despedirme. . Jeg pekte på badet som forresten var åpent, slik at du ikke engang kunne misforstå tanken om å tro at Tony var inne på badet, og da Tonys kone, overbevist om at jeg gjorde narr av mannen hennes, truet med å fyre meg .

Solo implorando in lacrime di poter avere salvo il posto riuscii a non essere cacciata fuori. Only by begging in tears to be able to save the place I managed not to be kicked out. Sólo suplicando entre lágrimas poder tener el lugar salvado conseguí que no me echaran. Bare ved å tigge i tårer om å få stedet reddet, klarte jeg ikke å bli kastet ut. Lezione imparata: più figuracce facciamo più ci abituiamo a farle e le figuracce sono inevitabili quando impariamo una nuova lingua, per cui via, bando alle inibizioni, forse non salveremo la faccia, ma io di sicuro ho salvato il mio posto di lavoro in un modo o nell'altro. Gelernte Lektion: Je dummer wir werden, desto mehr gewöhnen wir uns an sie und die Dummheit ist unvermeidlich, wenn wir eine neue Sprache lernen. Durch die Verbannung zu Hemmungen werden wir vielleicht kein Gesicht retten, aber ich habe meine Arbeit auf eine Weise gerettet oder in der anderen. Lesson learned: the more foolish we do the more we get used to them and the foolish ones are inevitable when we learn a new language, so go ahead, ban the inhibitions, maybe we won't save our faces, but I certainly saved my job in a way or in the other. Lección aprendida: cuanto más tontos hacemos, más nos acostumbramos a ellos y los tontos son inevitables cuando aprendemos un nuevo idioma, así que con las inhibiciones, tal vez no salvemos las apariencias, pero seguro salvé mi trabajo de una manera o en el otro. Leksjon: jo mer tåpelig vi gjør, jo mer blir vi vant til dem, og dårer er uunngåelige når vi lærer et nytt språk, så med hemming, kanskje vi ikke redder ansiktet, men jeg lagret sikkert jobben min på en måte eller i den andre.

Prima accetti di sembrare lo scemo del villaggio, più facile diventerà sembrarlo senza farsi troppi problemi e più breve sarà il periodo in cui dovrai sembrarlo, perché prima o poi quasi senza nemmeno accorgertene ci sarà come uno switch, come se si fosse acceso un interruttore e improvvisamente quello che non capivi, diventa comprensibile. Je eher Sie zustimmen, wie ein Dorfidiot auszusehen, desto einfacher wird es, ohne zu viele Probleme auszusehen, und desto kürzer wird der Zeitraum, in dem Sie aussehen müssen, denn früher oder später, fast ohne es zu bemerken, wird es einen Schalter geben, als ob ein Schalter angezündet worden wäre und plötzlich wird verständlich, was du nicht verstanden hast. The sooner you agree to look like the village idiot, the easier it will become to seem it without getting too much trouble and the shorter the period in which you will have to seem it, because sooner or later almost without even realizing it there will be like a switch, as if a switch had been turned on and suddenly what you did not understand becomes understandable. Cuanto antes aceptes parecer el idiota del pueblo, más fácil te resultará lucir como él sin tener demasiados problemas y menor será el período en el que tendrás que lucir como él, porque tarde o temprano casi sin darte cuenta ahí será como un interruptor, como si se hubiera encendido un interruptor y de repente lo que no entendías se vuelve comprensible. Jo før du aksepterer å se ut som landsbyidiot, desto lettere blir det å se ut uten å få for mange problemer, og jo kortere periode må du se ut som det, for før eller senere nesten uten å engang innse det der vil være som en bryter, som om en bryter hadde blitt slått på og plutselig blir det du ikke forsto forståelig.

Il che mi porta al secondo punto importantissimo, regola numero due: parcheggiare la grammatica. Das bringt mich zum zweitwichtigsten Punkt, Regel Nummer zwei: Parken der Grammatik. Which brings me to the second very important point, rule number two: parking grammar. Som bringer meg til det andre veldig viktige punktet, regel nummer to: parkgrammatikk. Non voglio dire che non sia importante assolutamente, ma è secondaria. I don't mean to say it's not important at all, but it's secondary. Jeg mener ikke at det ikke er viktig i det hele tatt, men det er sekundært. Personalmente l'inglese che ho imparato a scuola si è rivelato quasi del tutto inutile, avevo memorizzato un sacco di frasi, un sacco di verbi, forse i nomi si sono rivelati utili, il problema è che quando sono arrivata lì nella situazione non capivo un'emerita mazza di quello che mi dicevano, non capivo nulla e quindi non serviva a niente tutto lo sforzo mnemonico che abbiamo fatto fino ad allora. Persönlich erwies sich das Englisch, das ich in der Schule lernte, als fast unbrauchbar. Ich hatte viele Sätze auswendig gelernt, viele Verben. Vielleicht waren die Namen nützlich. Das Problem ist, dass ich in der Situation kein Problem hatte emerita mace von dem, was sie mir erzählten, ich verstand nichts und so nutzten wir die Gedächtnisleistung, die wir bis dahin unternommen hatten, nicht. Personally the English that I learned at school turned out to be almost completely useless, I had memorized a lot of sentences, a lot of verbs, maybe the names turned out to be useful, the problem is that when I got there in the situation I didn't understand a 'emerita mazza of what they told me, I did not understand anything and therefore did not serve all the mnemonic effort that we have made up to then. En lo personal el ingles que aprendi en la escuela resulto ser casi completamente inutil, habia memorizado muchas oraciones, muchos verbos, quiza los nombres me sirvieron, el problema es que cuando llegue a la situacion no No entendí ni una 'emerita mazza de lo que me dijeron, no entendí nada y por lo tanto todo el esfuerzo de memoria que hemos hecho hasta entonces fue inútil. Personlig viste engelsken jeg lærte på skolen å være nesten helt ubrukelig, jeg hadde husket mange setninger, mange verb, kanskje navnene viste seg å være nyttige, problemet er at når jeg kom dit i situasjonen gjorde jeg ikke forstår ikke en emeritus mazza av det de fortalte meg, jeg forsto ingenting, og derfor var all minnesatsingen vi har gjort opp til da ubrukelig.

Prima che famoso Tony decidesse di assumermi, per quella che sarebbe stata l'esperienza lavorativa di quasi un anno, avevo girato come una forsennata di ristoranti in ristorante, di negozio in negozio, distribuendo i miei curriculum che a quel tempo erano ancora cartacei, sperando che qualcuno naturalmente mi richiamasse per assumermi. Bevor der berühmte Tony sich entschied, mich für ein fast einjähriges Berufserlebnis anzustellen, hatte ich mich in Restaurants in Restaurants verwandelt, von Laden zu Laden und meine Lebensläufe verteilt, die zu dieser Zeit noch papierig waren und hoffen dass jemand mich natürlich zurückgerufen hat, um mich einzustellen. Before famous Tony decided to hire me, for what would have been almost a year's work experience, I had gone around like a frenzy of restaurants in a restaurant, from shop to shop, distributing my resumes that at that time were still paper, hoping of course someone would call me back to hire me. Antes de que Tony decidiera contratarme, por lo que habría sido casi un año de experiencia laboral, había vagado de restaurante en restaurante, de tienda en tienda, distribuyendo mis currículums que en ese momento todavía eran papel, con la esperanza, por supuesto, de que alguien me llamara. volver a contratarme. Før Tony berømt bestemte meg for å ansette meg, for det som hadde vært nesten et års arbeidserfaring, hadde jeg vandret som en vanvidd fra restaurant til restaurant, fra butikk til butikk, distribuert mine CVer som på den tiden fortsatt var papir, og håpet selvfølgelig noen ville ringe meg tilbake for å ansette meg.

C'era ovviamente il mio numero di telefono, il mio indirizzo, era tutto perfettamente professionale. There was obviously my phone number, my address, it was all perfectly professional. Det var tydeligvis telefonnummeret mitt, adressen min, det hele var helt profesjonelt. L'unico problema è stato che ad un certo punto a distanza di qualche giorno ho ricevuto una chiamata, una sola purtroppo, o per fortuna, fatto sta che si è rivelato comunque inutile, da parte di uno di quei famosi ristoranti che avevo visitato. The only problem was that at some point after a few days I received a call, one unfortunately, or fortunately, the fact was that it turned out to be useless, however, by one of those famous restaurants I had visited. El único problema fue que en algún momento después de unos días recibí una llamada, lamentablemente sólo una, o afortunadamente, el caso es que resultó inútil de todos modos, de uno de esos famosos restaurantes que había visitado. Det eneste problemet var at jeg på et tidspunkt etter noen dager fikk en samtale, dessverre bare en, eller heldigvis, faktum er at den uansett viste seg å være ubrukelig, fra en av de berømte restaurantene jeg hadde besøkt.

Perché si è rivelato inutile? Warum hat es sich als nutzlos erwiesen? Why has it proved useless? Hvorfor var det ubrukelig? Perché cercare di capire con tutta me stessa quale fosse il nome di quel benedetto ristorante, ne avevo passati talmente tanti che non ricordavo assolutamente di quale si trattasse. Weil ich mit ganzem Herzen verstehen wollte, wie der Name dieses gesegneten Restaurants lautete, war ich an so vielen vorbeigekommen, dass ich mich absolut nicht daran erinnern konnte, welches es war. Because trying to understand with all my own what was the name of that blessed restaurant, I had passed so many that I absolutely did not remember which one it was. ¿Por qué tratar de entender con todo mi ser cuál era el nombre de ese bendito restaurante? Había pasado por tantos que no recordaba en absoluto cuál era. Hvorfor prøve å forstå med meg selv hva navnet på den salige restauranten var, jeg hadde gått gjennom så mange at jeg absolutt ikke husket hva det var.

Chiesi quale fosse lo spelling, chiesi il nome due, tre, quattro volte, ad un certo punto feci addirittura finta che la linea fosse disturbata fino a quando sconsolata misi giù. Ich fragte nach der Schreibweise, ich fragte zwei, drei, vier Mal nach dem Namen, an einem bestimmten Punkt gab ich sogar vor, die Leitung sei gestört, bis ich enttäuscht war. I asked what the spelling was, I asked for the name two, three, four times, at some point I even pretended that the line was disturbed until when I was disconsolate I put it down. Pregunté cómo se deletreaba, pregunté el nombre dos, tres, cuatro veces, en un momento hasta fingí que la línea era ruidosa hasta que desconsolado lo dejé. Jeg spurte hva stavemåten var, jeg spurte navnet to, tre, fire ganger, på et tidspunkt lot jeg til og med ut som linjen var forstyrret til jeg trøstet den ned. Ancora oggi non ho la più pallida idea di chi mi avesse chiamato quel giorno. To this day I still have no idea who called me that day. Aún hoy no tengo la menor idea de quién me llamó ese día. Selv i dag aner jeg ikke hvem som ringte meg den dagen.

Cosa voglio dirti con tutto questo? What do I want to tell you with all this? Hva vil jeg fortelle deg med alt dette? Invece di memorizzare noiosissima regole di grammatica, ascolta, ascolta, ascolta più che puoi, fai un ultrà full immersion tutte le volte che puoi. Statt langweilige Grammatikregeln auswendig zu lernen, hören Sie zu, hören Sie zu, hören Sie so viel Sie können, und tauchen Sie so oft wie möglich ein. Instead of memorizing boring grammar rules, listen, listen, listen as much as you can, do an ultra full immersion as many times as you can. En lugar de memorizar reglas gramaticales aburridas, escucha, escucha, escucha tanto como puedas, haz una inmersión ultra completa tantas veces como puedas. I stedet for å huske kjedelige grammatikkregler, lytt, lytt, lytt så mye du kan, gjør en ultra full nedsenking så mange ganger du kan.

Se non hai la possibilità di viaggiare non ha alcuna importanza, non esistono scuse, guardati un film al giorno, un documentario, se unisci le cose con qualcosa di utile ti guardi qualcosa di utile mentre alleni il tuo inglese, ascoltati un audiolibro, tutto quello che ti può servire per cominciare a fare il famoso orecchio: io ricordo che mi ero messa a guardare, prima che mi andasse in disgrazia visto tutte le puntate che mi sono sorbita, Jessica Fletcher, la signora in giallo e mi scrivevo su un foglio di carta tutte le parole che riuscivo a capire, anche se non ne conoscevo il significato. Wenn Sie nicht die Möglichkeit haben zu reisen, spielt es keine Rolle, es gibt keine Ausreden, Sie schauen täglich einen Film, eine Dokumentation. Wenn Sie Dinge mit etwas Nützlichem kombinieren, schauen Sie sich etwas Nützliches an, während Sie Ihr Englisch trainieren, ein Hörbuch hören, all das dass Sie anfangen können, das berühmte Ohr zu machen: Ich erinnere mich, dass ich angefangen hatte, nachzusehen, bevor ich in Schande ging, nachdem ich alle Episoden gesehen hatte, die ich ins Leben gerufen hatte Papier alle Wörter, die ich verstehen konnte, auch wenn ich die Bedeutung nicht kannte. If you don't have the possibility to travel it doesn't matter, there are no excuses, watch a film a day, a documentary, if you combine things with something useful you look at something useful while you train your English, listen to an audiobook, all that that you can use to start making the famous ear: I remember that I started to look, before I fell out of favor seeing all the episodes that I put up with, Jessica Fletcher, the lady in yellow and I was writing on a sheet of paper paper all the words I could understand, even if I didn't know their meaning. Hvis du ikke har sjansen til å reise, spiller det ingen rolle, det er ingen unnskyldning, se en film om dagen, en dokumentar, hvis du kombinerer ting med noe nyttig, ser du noe nyttig mens du øver engelsk, hør på en lydbok, alt det du kan bruke til å begynne å spille det berømte øret: Jeg husker at jeg hadde begynt å se, før jeg gikk ut av favør, da jeg så alle episodene jeg hadde, Jessica Fletcher, damen i gult og jeg skrev selv på et ark papir alle ordene jeg kunne forstå, selv om jeg ikke visste hva de betydde.

E a forza di guardare lo stesso genere con la stessa pronuncia perché i protagonisti erano più o meno sempre gli stessi e con la stessa tipologia di storia, i termini ricorrenti tornavano e tornavano, fino a quando non ho cominciato a farmi un vero e proprio vocabolario di espressioni e di terminologie non apprese sulla carta, ma apprese ascoltando e questo ha fatto tutta la differenza. Und indem ich dasselbe Genre mit derselben Aussprache anschaute, weil die Protagonisten mehr oder weniger immer gleich waren und mit der gleichen Art von Geschichte, kamen die wiederkehrenden Begriffe zurück und kamen zurück, bis ich mich zu einem echten Vokabular entwickelte von Ausdrücken und Terminologien, die nicht auf Papier gelernt wurden, sondern durch Zuhören gelernt wurden, und dies machte den Unterschied. And by dint of looking at the same genre with the same pronunciation because the protagonists were more or less always the same and with the same type of story, the recurring terms came and went, until I started to make myself a real vocabulary of expressions and terminologies not learned on paper, but learned by listening and this made all the difference. Y a fuerza de mirar el mismo género con la misma pronunciación porque los protagonistas eran más o menos siempre los mismos y con el mismo tipo de historia, los términos recurrentes iban y venían, hasta que empecé a hacerme un verdadero vocabulario de expresiones y terminologías que no se aprenden sobre el papel, sino que se aprenden escuchando y esto ha marcado la diferencia. Og ved å ikke se på den samme sjangeren med samme uttale fordi hovedpersonene var mer eller mindre alltid de samme og med samme type historie, kom de tilbakevendende begrepene og gikk, til jeg begynte å gjøre meg til et ordentlig ordforråd av uttrykk og terminologier ikke lært på papir, men lært ved å lytte, og dette har gjort hele forskjellen.

Quindi scegli qualcosa che ti piace e mi raccomando cerca di tenerti il più costante possibile. Wählen Sie also etwas aus, das Ihnen gefällt, und ich empfehle, es so konstant wie möglich zu halten. So choose something you like and I recommend try to keep yourself as constant as possible. Así que elige algo que te guste y trata de mantenerte lo más constante posible. Så velg noe du liker, og jeg anbefaler å prøve å holde deg så konstant som mulig. Ma passiamo alla regola numero tre: trovare una motivazione abbastanza forte e qui sembra quasi una banalità, sembra quasi qualcosa che nulla ha a che vedere con l'apprendimento effettivo della lingua, e invece fa tutta la differenza. But let's move on to rule number three: finding a strong enough motivation and here it seems almost a banality, it seems almost something that has nothing to do with actual language learning, and instead makes all the difference. Pero pasemos a la regla número tres: encontrar una motivación lo suficientemente fuerte y aquí parece casi una banalidad, parece casi algo que no tiene nada que ver con el aprendizaje real del idioma, y en cambio hace toda la diferencia. Men la oss gå videre til regel nummer tre: å finne en sterk nok motivasjon, og her virker det nesten som en banalitet, det virker nesten som noe som ikke har noe med den faktiske læringen av språket å gjøre, og i stedet gjør det hele forskjellen.

Per migliorare rapidamente hai bisogno di trasformare l'apprendimento della lingua in una passione, la passione può davvero contribuire all 80% dei risultati che ottieni laddove la metodologia e l'approccio che utilizzi a volte corrispondono a un semplice 20%. Um schnell zu lernen, dass Sie aus dem Sprachenlernen eine Leidenschaft machen müssen, kann die Leidenschaft tatsächlich dazu beitragen, dass 80% der Ergebnisse erzielt werden, wenn die Methodik und der Ansatz, den Sie verwenden, manchmal nur 20% entsprechen. To improve quickly you need to transform language learning into a passion, passion can really contribute to 80% of the results you get where the methodology and the approach you use sometimes correspond to a simple 20%. Para mejorar rápidamente, debe convertir el aprendizaje de idiomas en una pasión, la pasión realmente puede contribuir al 80% de los resultados que obtiene donde la metodología y el enfoque que utiliza a veces equivalen a solo el 20%. For å forbedre deg raskt må du gjøre språklæring til en lidenskap, lidenskap kan virkelig bidra til 80% av resultatene du får der metodikken og tilnærmingen du bruker noen ganger tilsvarer bare 20%.

Ora il fatto di dover superare un esame o il fatto di voler semplicemente migliorare l'inglese perché tutti dicono che è essenziale, non è una motivazione abbastanza forte, fare un colloquio di lavoro che potrebbe cambiarti la vita e dove è necessario l'inglese, quella sì potrebbe essere una motivazione abbastanza forte o fare il viaggio della tua vita da solo, quello che hai sempre sognato e che hai sempre posticipato per paura di non riuscire a cavartela, quella potrebbe essere la motivazione abbastanza forte. Now the fact of having to pass an exam or simply wanting to improve English because everyone says it's essential, it's not a strong enough motivation, having a job interview that could change your life and where English is needed, that yes could be a strong enough motivation or make the journey of your life alone, what you have always dreamed of and that you have always postponed for fear of not being able to get away with it, that could be the strong enough motivation. Ahora bien, el hecho de tener que aprobar un examen o simplemente querer mejorar tu inglés porque todos dicen que es esencial no es una motivación lo suficientemente fuerte, hacer una entrevista de trabajo que podría cambiar tu vida y donde se necesita el inglés, eso sí podría ser una motivación lo suficientemente fuerte. motivación o emprender solo el viaje de tu vida, ese que siempre has soñado y que siempre has pospuesto por miedo a no poder salirte con la tuya, esa podría ser la motivación suficientemente fuerte. Nå er det faktum at du må bestå en eksamen eller bare ønsker å forbedre engelsk fordi alle sier at det er viktig, det er ikke en sterk nok motivasjon, å gjøre et jobbintervju som kan forandre livet ditt og hvor engelsk er nødvendig, at ja det kan sterk nok motivasjon eller ta livet ditt alene, den du alltid har drømt om og som du alltid har utsatt i frykt for ikke å kunne komme unna med det, det kan være den sterke motivasjonen.

Ovviamente la motivazione è individuale per ciascuno di noi, ma è quello che scatena la passione e quando diventi appassionato ti innamori del processo e quando ti innamori del processo la destinazione non diventa più lontana, perché nemmeno ti accorgi di tutti gli step che percorri alla velocità della luce. Natürlich ist die Motivation für jeden von uns individuell, aber sie löst die Leidenschaft aus, und wenn Sie leidenschaftlich werden, verlieben Sie sich in den Prozess, und wenn Sie sich in den Prozess verlieben, wird das Ziel nicht weiter entfernt, weil Sie es nicht tun Beachten Sie sogar alle Schritte, die Sie mit Lichtgeschwindigkeit machen. Obviously the motivation is individual for each of us, but it is what unleashes the passion and when you become passionate you fall in love with the process and when you fall in love with the process the destination does not become more distant, because you do not even notice all the steps you travel at speed of the light. Motivasjonen er åpenbart individuell for hver av oss, men det er det som utløser lidenskapen, og når du blir lidenskapelig blir du forelsket i prosessen, og når du blir forelsket i prosessen, blir destinasjonen ikke lenger borte, fordi du ikke til og med legge merke til alle trinnene du tar i lysets hastighet.

Pensa a quanto l'inglese può cambiare la tua vita tra cinque, dieci, vent'anni, e se non è l'inglese potrebbe essere il cinese, potrebbe essere l'arabo ,qualunque sia la lingua che vuoi imparare. Think about how much English can change your life in five, ten, twenty years, and if it is not English it could be Chinese, it could be Arabic, whatever the language you want to learn. Tenk på hvordan engelsk kan endre livet ditt på fem, ti, tjue år, og hvis det ikke er engelsk, kan det være kinesisk, det kan være arabisk, uansett språk du vil lære.

Quando ho deciso di partire per la Gran Bretagna l'ho fatto rinunciando a un anno di università, nel senso che l'ho cominciata più tardi del previsto, ma non l'ho mai vista come una perdita di tempo, ero davvero convinta, sapevo dentro di me che questa semplice conoscenza avrebbe completamente trasformato il mio futuro, avrebbe aperto delle porte che altrimenti sarebbero rimaste chiuse per sempre e se conosci un pochino la mia storia in giro per il mondo, sai che davvero è stato così. When I decided to leave for Great Britain I did it by giving up a year of university, in the sense that I started it later than expected, but I never saw it as a waste of time, I was really convinced, I knew inside me that this simple knowledge would have completely transformed my future, would have opened doors that otherwise would have remained closed forever and if you know a little about my story around the world, you know that it really was. Da jeg bestemte meg for å reise til Storbritannia, gjorde jeg det ved å gi opp et år med universitet, i den forstand at jeg startet det senere enn forventet, men jeg så det aldri som bortkastet tid, jeg var virkelig overbevist, jeg visste inni meg at denne enkle kunnskapen ville ha forvandlet fremtiden min fullstendig, ville den ha åpnet dører som ellers ville vært stengt for alltid, og hvis du vet litt om historien min rundt om i verden, vet du at den virkelig var det.

E siamo alla parte più bella dei nostri Ceciweekly, quella in cui sei tu ad impegnarti in questa volta per almeno 30 giorni a mettere in pratica uno o più di questi tre suggerimenti per accelerare l'apprendimento della lingua che hai voglia di migliorare o di apprendere da zero. And we are at the most beautiful part of our Ceciweekly, the one in which you are committed to this time for at least 30 days to put into practice one or more of these three tips to accelerate the learning of the language you want to improve or learn from scratch. Og vi er på den vakreste delen av vår Ceciweekly, den du er forpliktet til denne gangen i minst 30 dager for å praktisere ett eller flere av disse tre tipsene for å akselerere læringen av språket du vil forbedre eller lære fra grunnen av. Per partecipare alla sfida non devi fare altro che condividere nei commenti qui sotto un "sì" nella lingua che vuoi imparare. To participate in the challenge, all you have to do is share a "yes" in the comments below in the language you want to learn. For å delta i utfordringen, er alt du trenger å gjøre å dele et "ja" på språket du vil lære i kommentarene nedenfor.

Yes! Oui! Da! From! Fra! Sì! Qualunque lingua sia, condividi il tuo sì qui sotto e che la sfida abbia inizio. Whatever language it is, share your yes below and let the challenge begin. Uansett språk det er, del ja nedenfor og la utfordringen begynne. Bye Guys! Bye Guys! Ti è piaciuto questo video? Did you like this video? Allora non dimenticare di iscriverti al canale e di condividerlo con tutti i tuoi amici e se sei alla ricerca di ulteriori risorse per migliorare la tua vita, non aspettare un secondo di più e vieni a trovarmi su ceciliasardeo.it per accedere ad ulteriori strumenti pratici che condivido solo via mail. Then don't forget to subscribe to the channel and share it with all your friends and if you are looking for more resources to improve your life, don't wait a second longer and come and visit me on ceciliasardeo.it to access more practical tools that I only share via email. Fino al prossimo episodio un grandissimo abbraccio di luce! Until the next episode a huge hug of light!