×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Salvatore racconta, #96 – La Basilicata, perla nascosta del sud

#96 – La Basilicata, perla nascosta del sud

Trascrizione dal podcast Salvatore racconta, episodio pubblicato il 21 gennaio 2023.

Distribuito con licenza Creative Commons CC-BY 4.0 non commerciale.

Tra le persone che studiano con me, la Puglia è una delle mete di vacanza più gettonate. Non c'è di che stupirsi, del resto.

Ci sono città architettonicamente bellissime, come Lecce, posti ricchi di storia e di fascino, come Bari, e poi tante piccole cittadine molto caratteristiche e pittoresche.

Polignano con i suoi tramonti sul mare. Alberobello con i suoi caratteristici trulli, la pietra bianca di Ostuni, il castello di Trani.

E poi c'è Matera. Incredibile, mozzafiato, un posto unico al mondo. E che, grazie all'ultimo 007, è diventata famosissima in tutto il pianeta.

Tantissime persone che studiano con me hanno visitato Matera facendoci una capatina durante un viaggio in Puglia.

E tante di queste tantissime persone pensavano, o pensano ancora, che quella sia ancora Puglia.

È in quel momento che io a un certo punto devo decidere cosa fare. Se mostrare un sorriso di circostanza o fare dei cenni di allarme con la testa. Per dire che no, Matera non è in Puglia. Né da un punto di vista amministrativo, né storico o culturale.

Non è un errore gravissimo, per carità. Sulle città del sud in particolare, gli errori geografici sono all'ordine del giorno.

Non è un errore, ma è un peccato. Peccato perché chi pensa che Matera sia un'appendice della Puglia, si perde la specificità e l'incredibile offerta di storie, paesaggi, sapori e tradizione che offre la sua vera regione.

Una regione piccola, poco abitata e quasi tutta montuosa. Un luogo dove è difficile arrivare per caso, anche perché arrivarci in generale è una parola!

Una regione bagnata non da uno, ma addirittura due mari. Anche se sono poche le persone a saperlo davvero.

Perché è una regione piccola, montuosa, dove non si arriva per caso e dove sembra che non ci sia niente.

E invece c'è moltissimo. A partire da Matera, e arrivando a molto altro.

Oggi ti parlo della Basilicata, la perla nascosta del sud Italia.

La Basilicata è una ì regione montuosa, abitata da poco più di mezzo milione di persone e incastonata come una pietra preziosa tra la Campania, la Calabria e la Puglia. Ha due sbocchi sul mare, che in totale misurano circa 62 chilometri, e per il resto il suo territorio è collinare e montuoso. Nulla di strano: si trova proprio sulla linea degli Appennini.

Per questo motivo ha la fama di essere una regione povera, brulla, inospitale dove in fondo non c'è niente di interessante a parte Matera e i suoi sassi. Ovviamente non è così.

E per spiegarlo, partiamo da un po' di storia. L'inizio lo potete immaginare. Popolazioni locali arroccate sui monti che poi conoscono la potenza e l'aggressività di Roma. I romani che fondano città, tra cui Potenza, l'attuale capoluogo della regione. E poi nel medioevo, finito l'impero romano, queste montagne così aspre fanno gola ai vari capi, re e imperatori che passano da queste parti. È possibile costruire castelli e fortezze da cui dominare la vista di tutta la regione. Alcuni di quei castelli ci sono ancora oggi, simbolo di quel passato nobile.

È più o meno in questo periodo che inizia a diffondersi il nome attuale della regione. Dico, quello attuale, perché Basilicata non è l'unico. È quello ufficiale e riconosciuto, ma ce n'è anche un altro. Ovvero, Lucania. E del resto, gli abitanti della regione si chiamano ancora ufficialmente lucani. Ci torneremo.

Nell'età moderna e fino all'unificazione italiana, la Basilicata ha seguito il destino che è toccato a tutte le altre regioni del Sud. Ovvero, passare di dominazione in dominazione per vivere un lungo periodo sotto il regno delle due Sicilie, governato dalla dinastia Borbone.

Nel passaggio tra la fine del regno Borbone e l'inizio del Regno d'Italia, inizia anche la fama della Basilicata come terra di ribelli. O, per dirla con la parola usata nei manuali di storia, una terra di briganti. Il fenomeno del brigantaggio nel sud Italia è molto complesso e non è questo lo spazio per parlarne. Basti dire per il momento che i briganti erano a volte criminali comuni e a volte invece nostalgici del regno delle due Sicilie che non avevano voglia di giurare fedeltà al re d'Italia. Tra i briganti più famosi, uno era originario proprio della Basilicata e si chiamava Carmine Crocco. Oggi, la sua storia è al centro di una rappresentazione in costume che si tiene ogni anno in provincia di Potenza. È molto suggestiva e il suo nome è La storia bandita.

Entrata nel XX secolo, la Basilicata conosce anche l'arrivo del fascismo ed è in questa situazione che prende il nome ufficiale di Lucania, che per questo motivo si usa un po' ancora oggi ma allo stesso tempo ricorda tempi tristi e dolorosi.

Durante il fascismo, la Basilicata o Lucania aveva un ruolo un po' particolare. Per la sua posizione isolata, era una zona perfetta per il cosiddetto confino. Ovvero, era il luogo in cui il regime di Mussolini mandava i suoi oppositori interni. Quelli fastidiosi, ma non pericolosi, finivano in Basilicata. Relativamente liberi, ma isolati dal mondo e quindi messi in condizioni di non dare fastidio.

Tra loro, lo scrittore Carlo Levi, antifascista torinese che ha passato un anno al confino tra due cittadine lucane e ha raccontato la sua esperienza nel famosissimo romanzo Cristo si è fermato a Eboli.

Un libro molto bello, che vi consiglio di leggere perché è una testimonianza importante, anche se il racconto che fa della Basilicata non corrisponde più a quello che la regione è oggi.

E che regione è la Basilicata oggi? Certo, è ancora una terra piuttosto povera da cui molti emigrano in cerca di fortuna. Per via della sua struttura geografica, non è una zona in cui possono nascere grandi attività economiche, anche se le persone locali che decidono di restare hanno tante cose con cui valorizzare questo territorio.

A partire da Matera. Ormai questa città è famosissima in tutto il mondo. È un insediamento umano antichissimo, che risale addirittura al neolitico, e in un certo senso la cosa si vede ancora oggi. I celeberrimi Sassi di Matera non sono altro che le grotte naturali sovrapposte le une sulle altre che sono diventate case e lo sono state a tutti gli effetti fino a una quarantina di anni fa. Oggi sono poche le famiglie che abitano davvero nei sassi, e queste strutture ospitano perlopiù negozi, laboratori, alloggi per turisti, ma l'effetto è sicuramente suggestivo.

E sotto i sassi, c'è la cosa per cui Matera ha ottenuto il patrocinio dell'Unesco, ovvero il Palombaro lungo. Un'enorme cisterna per l'acqua scavata nella roccia proprio sotto i sassi, visitabile per chi ne ha voglia.

Matera, come detto, è la località più famosa della regione, ma vale la pena addentrarsi in Basilicata per vedere altro. Ad esempio, il paesino di Craco. Che cos'ha di speciale? È una città fantasma.

Dopo una grave frana avvenuta negli anni Sessanta, gli abitanti della città hanno lentamente abbandonato il centro storico trasferendosi più a valle. Molti degli edifici sono rimasti ancora oggi com'erano il giorno dopo la frana e sembrano davvero una fotografia a tre dimensioni di un tempo che non esiste più. Non devo certo spiegarvi perché molti registi hanno scelto Craco come scenografia naturale per i loro film. Un esempio è La passione di Cristo, il discussissimo film su Gesù diretto da Mel Gibson. Ma un altro esempio, molto più locale, è il film Basilicata Coast To Coast, girato dall'attore e regista Rocco Papaleo, nativo proprio di queste zone.

Il film, che ti consiglio di vedere, racconta la storia di quattro amici musicisti che devono recarsi a un festival che si tiene proprio in Basilicata, e decidono di attraversare la regione a piedi e servendosi di un asino per portare le cose più pesanti. Nei quattro giorni di viaggio scoprono e riscoprono la loro terra, ma anche la loro identità.

Se siete persone che amano l'adrenalina, potete provare l'ebbrezza di volare tra due montagne, e in particolare tra il paese di Castel Vezzano e Pietra Pertosa. Quasi un chilometro e mezzo di volo da fare appesi a un cavo metallico da un punto all'altro. E sotto, beh, forse è meglio non guardare. Se avete un cuore sano e voglia di avventura, pensateci!

Visitare e scoprire un luogo nuovo, come sempre, prevede provare la cucina locale.

Il prodotto gastronomico più famoso della Basilicata sono i cosiddetti “peperoni cruschi” originari della cittadina di Senise, in provincia di Potenza.

I peperoni cruschi non sono altro che dei peperoni non piccanti di forma allungata e con poca polpa dentro che vengono raccolti, poi essiccati al sole e infine fritti in olio abbastanza caldo, ma non troppo, per pochissimi secondi.

Con la frittura alla temperatura adeguata e per il tempo giusto, avrete i veri peperoni cruschi di Senise. Cos'hanno di particolare? Beh, sono cruschi, come dice il nome. Che significa? Ah già, è dialetto lucano, non italiano. Bene, cruschi vuol dire croccanti. E i peperoni di Senise fritti sono davvero croccantissimi e gustosissimi. C'è chi li mangia come antipasto o come snack, a mo' di patatine. C'è chi li usa per condire la pasta o insaporire le bruschette. E c'è chi ne fa una polvere da aggiungere alle salse o buona per insaporire l'olio. Davvero, non c'è solo un modo per godersi un sapore così speciale.

Se capitate da queste parti in inverno e avete voglia di qualcosa di caldo, potete mangiare una bella ciotola di crapiata materana, una zuppa molto semplice, a base di legumi e patate, tipica della tradizione contadina. Buona, calda e nutriente.

Anche se un altro prodotto imperdibile della tradizione lucana è il famoso caciocavallo podolico. Il caciocavallo è un tipo di formaggio prodotto in molte zone dell'Italia del sud, ma quello podolico è particolare perché viene prodotto esclusivamente con il latte di mucche tipiche delle zone di montagna, abituate a vivere in condizioni climatiche più difficili del normale. Ha un sapore intenso e veramente unico. Da provare!

E potete annaffiare tutto questo con un bicchiere di aglianico del Vulture, il vino rosso per eccellenza della Basilicata. L'aglianico è un'uva che si trova anche in altre parti del sud, e che qui si coltiva sulle pendici del Vulture, un vulcano spento famoso anche perché ospita molte fonti di acqua particolarmente buona e che, imbottigliata, arriva nelle case di molte persone italiane con i nomi di varie marche.

Dai piaceri della tavola a quelli dello sport! Non potrei chiudere un episodio dedicato a città e luoghi di Salvatore racconta senza un punto di riferimento della geografia calcistica da regalare a chi tra voi condivide la mia passione per il pallone.

Devo essere sincero, la situazione del calcio lucano non è brillante e la maggior parte delle squadre locali gioca soltanto a livello regionale. C'è però un'eccezione ed è la squadra del capoluogo, il Potenza, che milita attualmente in serie C, il terzo campionato professionistico italiano. Il Potenza gioca le sue partite casalinghe nello stadio Alfredo Viviani, che prende il nome dal fondatore della società, e da sempre i suoi colori sociali sono il blu e il rosso e il simbolo è un leone rampante.

La squadra non ha grandi ambizioni nei campionati di serie C a cui partecipa, ma è seguita con affetto dal pubblico locale. Se collezionate maglie, sciarpe o gagliardetti, un simbolo del Potenza nella vostra collezione farà un figurone!

Ok, il nostro tempo è finito. Vorrei dire ancora tanto su questa regione così timida e speciale, ma lascerò che siate voi a farvi un'idea diretta della Basilicata andando a scoprirla.

Ora che sapete che Matera è solo l'inizio, non vi resta che partire.


#96 – La Basilicata, perla nascosta del sud #96 - Basilikata, versteckte Perle des Südens #96 - Basilicata, hidden pearl of the south. #96 - Basilicate, perle cachée du sud #96 - Basilicata, pérola escondida do sul #96 – 巴西利卡塔,隐藏的南方明珠

__Trascrizione dal podcast Salvatore racconta, episodio pubblicato il 21 gennaio 2023.__

__Distribuito con licenza Creative Commons CC-BY 4.0 non commerciale.__

Tra le persone che studiano con me, la Puglia è una delle mete di vacanza più **gettonate**. Among people who study with me, Puglia is one of the most popular vacation destinations. Non c'è di che stupirsi, del resto. Das ist ja auch kein Wunder. It is not surprising, after all.

Ci sono città architettonicamente bellissime, come Lecce, posti ricchi di storia e di fascino, come Bari, e poi tante piccole cittadine molto caratteristiche e pittoresche. There are architecturally beautiful cities, such as Lecce, places rich in history and charm, such as Bari, and then many small towns that are very quaint and picturesque.

Polignano con i suoi tramonti sul mare. Polignano mit seinen Sonnenuntergängen über dem Meer. Polignano with its sunsets over the sea. Alberobello con i suoi caratteristici trulli, la pietra bianca di Ostuni, il castello di Trani. Alberobello with its characteristic trulli, the white stone of Ostuni, the castle of Trani.

E poi c'è Matera. Incredibile, **mozzafiato**, un posto unico al mondo. E che, grazie all'ultimo 007, è diventata famosissima in tutto il pianeta.

Tantissime persone che studiano con me hanno visitato Matera facendoci una **capatina** durante un viaggio in Puglia. So many people who study with me have visited Matera by dropping in on a trip to Puglia.

E tante di queste tantissime persone pensavano, o pensano ancora, che quella sia ancora Puglia. And so many of these many people thought, or still think, that that is still Puglia.

È in quel momento che io a un certo punto devo decidere cosa fare. That's when I at some point have to decide what to do. Se mostrare **un sorriso di circostanza** o fare dei cenni di allarme con la testa. Whether to show a matter-of-fact smile or nod your head in alarm. Per dire che no, Matera non è in Puglia. Né da un punto di vista amministrativo, né storico o culturale.

Non è un errore gravissimo, per carità. Dies ist kein schwerwiegender Fehler, um Himmels willen. This is not a very serious mistake, for goodness sake. Sulle città del sud in particolare, gli errori geografici sono **all'ordine del giorno. Vor allem in südlichen Städten sind geografische Fehler an der Tagesordnung. On southern cities in particular, geographical errors are the order of the day. **

Non è un errore, ma è un peccato. This is not a mistake, but it is unfortunate. Peccato perché chi pensa che Matera sia un'appendice della Puglia, si perde la specificità e l'incredibile offerta di storie, paesaggi, sapori e tradizione che offre la sua vera regione. Das ist schade, denn wer Matera für ein Anhängsel Apuliens hält, verpasst die Besonderheit und die unglaubliche Vielfalt an Geschichten, Landschaften, Geschmäckern und Traditionen, die die Region zu bieten hat. It's too bad because those who think that Matera is an appendage of Puglia are missing out on the specificity and incredible range of stories, landscapes, flavors and tradition that its true region offers.

Una regione piccola, poco abitata e quasi tutta montuosa. A small region, sparsely populated and almost all mountainous. Un luogo dove è difficile arrivare per caso, anche perché arrivarci in generale **è una parola! Ein Ort, an dem es schwierig ist, zufällig anzukommen, auch weil der Weg dorthin im Allgemeinen ein Wort ist! A place where it is difficult to get to by accident, also because getting there in general is a word! **

Una regione bagnata non da uno, ma addirittura due mari. A region washed by not one, but as many as two seas. Anche se sono poche le persone a saperlo davvero. Although very few people really know this.

Perché è una regione piccola, montuosa, dove non si arriva per caso e dove sembra che non ci sia niente. Because it is a small, mountainous region where you don't arrive by accident and where it seems like there is nothing.

E invece c'è moltissimo. A partire da Matera, e arrivando a molto altro. Starting with Matera, and reaching out to much more.

Oggi ti parlo della Basilicata, la perla nascosta del sud Italia.

La Basilicata è una ì regione montuosa, abitata da poco più di mezzo milione di persone e **incastonata** come una pietra preziosa tra la Campania, la Calabria e la Puglia. Die Basilikata ist eine Gebirgsregion mit etwas mehr als einer halben Million Einwohnern, die wie ein Edelstein zwischen Kampanien, Kalabrien und Apulien liegt. Basilicata is a ì mountainous region, inhabited by just over half a million people and set like a precious stone between Campania, Calabria and Puglia. Ha due sbocchi sul mare, che in totale misurano circa 62 chilometri, e per il resto il suo territorio è collinare e montuoso. It has two outlets on the sea, which in total measure about 62 kilometers, and otherwise its territory is hilly and mountainous. Nulla di strano: si trova proprio sulla linea degli Appennini. Nothing strange: it lies right on the line of the Apennines.

Per questo motivo ha la fama di essere una regione povera, **brulla**, inospitale dove in fondo non c'è niente di interessante a parte Matera e i suoi sassi. This is why it has the reputation of being a poor, barren, inhospitable region where basically there is nothing interesting except Matera and its sassi. Ovviamente non è così. Offensichtlich nicht. This is obviously not the case.

E per spiegarlo, partiamo da un po' di storia. And to explain it, let's start with some history. L'inizio lo potete immaginare. Popolazioni locali **arroccate** sui monti che poi conoscono la potenza e l'aggressività di Roma. Einheimische Völker, die auf den Bergen lebten und die Macht und Aggression Roms zu spüren bekamen. Local people perched on the mountains who then know the power and aggression of Rome. I romani che fondano città, tra cui Potenza, l'attuale capoluogo della regione. Die Römer gründeten Städte, darunter Potenza, die heutige Hauptstadt der Region. E poi nel medioevo, finito l'impero romano, queste montagne così **aspre** **fanno gola** ai vari capi, re e imperatori che passano da queste parti. Und im Mittelalter, nach dem Ende des Römischen Reiches, waren diese zerklüfteten Berge eine Versuchung für die verschiedenen Häuptlinge, Könige und Kaiser, die durch diese Gegend zogen. And then in the Middle Ages, when the Roman Empire was over, these rugged mountains so rugged they were a temptation for the various leaders, kings and emperors who passed through these parts. È possibile costruire castelli e fortezze da cui dominare la vista di tutta la regione. It is possible to build castles and fortresses from which to dominate the view of the entire region. Alcuni di quei castelli ci sono ancora oggi, simbolo di quel passato nobile.

È più o meno in questo periodo che inizia a diffondersi il nome attuale della regione. It was around this time that the region's current name began to spread. Dico, quello attuale, perché Basilicata non è l'unico. I say, the current one, because Basilicata is not the only one. È quello ufficiale e riconosciuto, ma ce n'è anche un altro. Sie ist die offizielle und anerkannte, aber es gibt auch eine andere. Ovvero, Lucania. E del resto, gli abitanti della regione si chiamano ancora ufficialmente lucani. And after all, the region's inhabitants are still officially called Lucanians. Ci torneremo. Wir werden zurückkehren.

Nell'età moderna e fino all'unificazione italiana, la Basilicata ha seguito il destino che è toccato a tutte le altre regioni del Sud. In der Neuzeit und bis zur italienischen Einigung ereilte die Basilikata das gleiche Schicksal wie alle anderen südlichen Regionen. In the modern age and until Italian unification, Basilicata followed the fate that befell all other southern regions. Ovvero, passare di dominazione in dominazione per vivere un lungo periodo sotto il regno delle due Sicilie, governato dalla dinastia Borbone. Das heißt, von Herrschaft zu Herrschaft zu gehen, um eine lange Zeit unter dem Königreich der beiden Sizilien zu leben, das von der bourbonischen Dynastie regiert wurde. That is, passing from domination to domination to experience a long period under the Kingdom of the Two Sicilies, ruled by the Bourbon dynasty.

Nel passaggio tra la fine del regno Borbone e l'inizio del Regno d'Italia, inizia anche la fama della Basilicata come terra di ribelli. In der Übergangszeit zwischen dem Ende des Bourbonenreichs und dem Beginn des Königreichs Italien begann auch der Ruf der Basilicata als Land der Rebellen. In the transition between the end of the Bourbon reign and the beginning of the Kingdom of Italy, Basilicata's reputation as a land of rebels also began. O, per dirla con la parola usata nei manuali di storia, una terra di **briganti**. Oder, um es mit den Worten der Geschichtsbücher zu sagen, ein Land der Räuber. Or, to put it in the word used in history textbooks, a land of brigands. Il fenomeno del brigantaggio nel sud Italia è molto complesso e non è questo lo spazio per parlarne. The phenomenon of brigandage in southern Italy is very complex, and this is not the space to discuss it. Basti dire per il momento che i briganti erano a volte criminali comuni e a volte invece nostalgici del regno delle due Sicilie che non avevano voglia di giurare fedeltà al re d'Italia. Es genügt zu sagen, dass es sich bei den Räubern zum Teil um gewöhnliche Kriminelle und zum Teil um Nostalgiker des Königreichs beider Sizilien handelte, die dem König von Italien keine Treue schwören wollten. Suffice it to say for the moment that brigands were sometimes common criminals and sometimes instead nostalgic for the Kingdom of the Two Sicilies who had no desire to swear allegiance to the King of Italy. Tra i briganti più famosi, uno era originario proprio della Basilicata e si chiamava Carmine Crocco. Among the most famous brigands, one was from Basilicata itself and his name was Carmine Crocco. Oggi, la sua storia è al centro di una rappresentazione in costume che si tiene ogni anno in provincia di Potenza. È molto suggestiva e il suo nome è La storia bandita. It is very evocative and its name is The Banished Story.

Entrata nel XX secolo, la Basilicata conosce anche l'arrivo del fascismo ed è in questa situazione che prende il nome ufficiale di Lucania, che per questo motivo si usa un po' ancora oggi ma allo stesso tempo ricorda tempi tristi e dolorosi. Zu Beginn des 20. Jahrhunderts erlebte die Basilikata auch die Ankunft des Faschismus, und in dieser Situation nahm sie den offiziellen Namen Lucania an, der auch heute noch verwendet wird, aber gleichzeitig an traurige und schmerzhafte Zeiten erinnert.

Durante il fascismo, la Basilicata o Lucania aveva un ruolo un po' particolare. Per la sua posizione isolata, era una zona perfetta per il cosiddetto confino. Aufgrund seiner isolierten Lage war es ein ideales Gebiet für die so genannte Gefangenschaft. Because of its isolated location, it was a perfect area for so-called confinement. Ovvero, era il luogo in cui il regime di Mussolini mandava i suoi oppositori interni. That is, it was the place where Mussolini's regime sent its internal opponents. Quelli fastidiosi, ma non pericolosi, finivano in Basilicata. The troublesome but not dangerous ones ended up in Basilicata. Relativamente liberi, ma isolati dal mondo e quindi messi in condizioni di non dare fastidio. Relativ frei, aber isoliert von der Welt und daher in der Lage, kein Ärgernis zu sein. Relatively free, but isolated from the world and thus put in a position to not be a nuisance.

Tra loro, lo scrittore Carlo Levi, antifascista torinese che ha passato un anno al confino tra due cittadine lucane e ha raccontato la sua esperienza nel famosissimo romanzo Cristo si è fermato a Eboli. Zu ihnen gehörte der Schriftsteller Carlo Levi, ein Antifaschist aus Turin, der ein Jahr im Exil in zwei kleinen Städten in Lukanien verbrachte und seine Erfahrungen in seinem berühmten Roman Christus hielt in Eboli an schilderte.

Un libro molto bello, che vi consiglio di leggere perché è una testimonianza importante, anche se il racconto che fa della Basilicata non corrisponde più a quello che la regione è oggi.

E che regione è la Basilicata oggi? Certo, è ancora una terra piuttosto povera da cui molti emigrano in cerca di fortuna. Per via della sua struttura geografica, non è una zona in cui possono nascere grandi attività economiche, anche se le persone locali che decidono di restare hanno tante cose con cui **valorizzare** questo territorio. Aufgrund seiner geografischen Struktur ist es kein Gebiet, in dem sich große wirtschaftliche Aktivitäten entwickeln können, obwohl die Menschen, die sich zum Bleiben entschließen, dieses Gebiet sehr bereichern können.

A partire da Matera. Ormai questa città è famosissima in tutto il mondo. È un insediamento umano antichissimo, che risale addirittura al neolitico, e in un certo senso la cosa si vede ancora oggi. It is a very old human settlement, even dating back to the Neolithic period, and in a sense this is still seen today. I celeberrimi Sassi di Matera non sono altro che le grotte naturali sovrapposte le une sulle altre che sono diventate case e lo sono state a tutti gli effetti fino a una quarantina di anni fa. Die weltberühmten Sassi di Matera sind nichts anderes als natürliche, übereinander gestapelte Höhlen, die zu Häusern wurden und dies bis vor etwa 40 Jahren auch blieben. The world-famous Sassi di Matera are nothing more than the natural caves stacked on top of each other that have become houses, and for all intents and purposes were until about 40 years ago. Oggi sono poche le famiglie che abitano davvero nei sassi, e queste strutture ospitano perlopiù negozi, laboratori, alloggi per turisti, ma l'effetto è sicuramente suggestivo. Today few families actually live in the stones, and these structures mostly house stores, workshops, and accommodations for tourists, but the effect is certainly striking.

E sotto i sassi, c'è la cosa per cui Matera ha ottenuto il patrocinio dell'Unesco, ovvero il Palombaro lungo. Und unter den Sassi befindet sich das, wofür Matera das Unesco-Patronat erhalten hat: der Palombaro lungo. And underneath the stones, there is the thing for which Matera has been granted Unesco patronage, namely the Palombaro lungo. Un'enorme cisterna per l'acqua scavata nella roccia proprio sotto i sassi, visitabile per chi ne ha voglia. A huge water cistern dug into the rock just below the boulders, which can be visited for those who feel like it.

Matera, come detto, è la località più famosa della regione, ma vale la pena **addentrarsi** in Basilicata per vedere altro. Matera, as mentioned, is the most famous place in the region, but it is worth delving into Basilicata to see more. Ad esempio, il paesino di Craco. For example, the village of Craco. Che cos'ha di speciale? È una città fantasma.

Dopo una grave frana avvenuta negli anni Sessanta, gli abitanti della città hanno lentamente abbandonato il centro storico trasferendosi più a valle. Nach einem großen Erdrutsch in den 1960er Jahren verließen die Einwohner nach und nach die alte Stadt und zogen weiter talabwärts. After a major landslide in the 1960s, the city's residents slowly abandoned the old town and moved further downstream. Molti degli edifici sono rimasti ancora oggi com'erano il giorno dopo la frana e sembrano davvero una fotografia a tre dimensioni di un tempo che non esiste più. Many of the buildings still remain as they were the day after the landslide and really look like a three-dimensional photograph of a time that no longer exists. Non devo certo spiegarvi perché molti registi hanno scelto Craco come scenografia naturale per i loro film. I certainly do not need to explain why many filmmakers have chosen Craco as the natural setting for their films. Un esempio è La passione di Cristo, il discussissimo film su Gesù diretto da Mel Gibson. Ein Beispiel dafür ist die Passion Christi, der viel diskutierte Film über Jesus unter der Regie von Mel Gibson. One example is The Passion of the Christ, the much-discussed film about Jesus directed by Mel Gibson. Ma un altro esempio, molto più locale, è il film Basilicata Coast To Coast, **girato** dall'attore e regista Rocco Papaleo, nativo proprio di queste zone. Ein anderes, viel lokaleres Beispiel ist der Film Basilicata Coast To Coast, der von dem Schauspieler und Regisseur Rocco Papaleo gedreht wurde, der selbst aus dieser Gegend stammt. But another, much more local example is the film Basilicata Coast To Coast, shot by actor and director Rocco Papaleo, a native of these very areas.

Il film, che ti consiglio di vedere, racconta la storia di quattro amici musicisti che devono recarsi a un festival che si tiene proprio in Basilicata, e decidono di attraversare la regione a piedi e servendosi di un asino per portare le cose più pesanti. The film, which I recommend you see, tells the story of four musician friends who have to travel to a festival held right in Basilicata, and they decide to cross the region on foot and using a donkey to carry the heaviest things. Nei quattro giorni di viaggio scoprono e riscoprono la loro terra, ma anche la loro identità.

Se siete persone che amano l'adrenalina, potete provare **l'ebbrezza** di volare tra due montagne, e in particolare tra il paese di Castel Vezzano e Pietra Pertosa. If you are people who love adrenaline, you can experience the thrill of flying between two mountains, and specifically between the village of Castel Vezzano and Pietra Pertosa. Quasi un chilometro e mezzo di volo da fare appesi a un cavo metallico da un punto all'altro. Nearly a mile of flying to be done by hanging on a wire cable from one point to another. E sotto, beh, forse è meglio non guardare. And underneath, well, maybe it's better not to look. Se avete un cuore sano e voglia di avventura, pensateci! If you have a healthy heart and a desire for adventure, think about it!

Visitare e scoprire un luogo nuovo, come sempre, prevede provare la cucina locale. Visiting and discovering a new place, as always, involves trying the local cuisine.

Il prodotto gastronomico più famoso della Basilicata sono i cosiddetti “peperoni cruschi” originari della cittadina di Senise, in provincia di Potenza. The most famous gastronomic product of Basilicata is the so-called "peperoni cruschi" originating in the town of Senise, in the province of Potenza.

I peperoni cruschi non sono altro che dei peperoni non piccanti di forma allungata e con poca polpa dentro che vengono raccolti, poi essiccati al sole e infine fritti in olio abbastanza caldo, ma non troppo, per pochissimi secondi. Cruschi-Paprikaschoten sind nichts anderes als längliche, nicht scharfe Paprikaschoten mit wenig Fruchtfleisch im Inneren, die geerntet, dann in der Sonne getrocknet und schließlich in ziemlich heißem, aber nicht zu heißem Öl nur wenige Sekunden lang gebraten werden. Peppers cruschi are nothing more than elongated, non-spicy peppers with little flesh inside that are harvested, then dried in the sun and finally fried in fairly hot oil, but not too hot, for very few seconds.

Con la frittura alla temperatura adeguata e per il tempo giusto, avrete i veri peperoni cruschi di Senise. By frying at the proper temperature and for the right amount of time, you will have the real peppers cruschi of Senise. Cos'hanno di particolare? Was ist das Besondere an ihnen? What is special about them? Beh, sono cruschi, come dice il nome. Che significa? Ah già, è dialetto lucano, non italiano. Bene, cruschi vuol dire croccanti. E i peperoni di Senise fritti sono davvero croccantissimi e gustosissimi. And the fried Senise peppers are really crispy and very tasty. C'è chi li mangia come antipasto o come snack, a mo' di patatine. Manche Menschen essen sie als Vorspeise oder als Snack, wie Chips. Some people eat them as an appetizer or as a snack, like chips. C'è chi li usa per condire la pasta o insaporire le bruschette. Manche verwenden sie zum Würzen von Nudeln oder zum Abschmecken von Bruschetta. Some people use them to season pasta or flavor bruschetta. E c'è chi ne fa una polvere da aggiungere alle salse o buona per insaporire l'olio. And some people make a powder of it to add to sauces or good for flavoring oil. Davvero, non c'è solo un modo per godersi un sapore così speciale. Es gibt wirklich nur eine Möglichkeit, einen so besonderen Geschmack zu genießen. Really, there is not only one way to enjoy such a special flavor.

Se capitate da queste parti in inverno e avete voglia di qualcosa di caldo, potete mangiare una bella ciotola di crapiata materana, una zuppa molto semplice, a base di legumi e patate, tipica della tradizione contadina. If you happen to be in these parts in winter and are in the mood for something warm, you can have a nice bowl of crapiata materana, a very simple soup made of legumes and potatoes, typical of the peasant tradition. Buona, calda e nutriente.

Anche se un altro prodotto imperdibile della tradizione lucana è il famoso caciocavallo podolico. Ein weiteres unverzichtbares Produkt der lukanischen Tradition ist der berühmte Caciocavallo Podolico. Although another must-have product of Lucanian tradition is the famous caciocavallo podolico. Il caciocavallo è un tipo di formaggio prodotto in molte zone dell'Italia del sud, ma quello podolico è particolare perché viene prodotto esclusivamente con il latte di mucche tipiche delle zone di montagna, abituate a vivere in condizioni climatiche più difficili del normale. Ha un sapore intenso e veramente unico. Da provare!

E potete **annaffiare** tutto questo con un bicchiere di aglianico del Vulture, il vino rosso per eccellenza della Basilicata. Dazu passt ein Glas Aglianico del Vulture, der Rotwein der Basilikata schlechthin. L'aglianico è un'uva che si trova anche in altre parti del sud, e che qui si coltiva sulle pendici del Vulture, un vulcano spento famoso anche perché ospita molte fonti di acqua particolarmente buona e che, imbottigliata, arriva nelle case di molte persone italiane con i nomi di varie marche. Aglianico is a grape also found in other parts of the south, and here it is grown on the slopes of Vulture, an extinct volcano also famous because it is home to many sources of particularly good water and which, bottled, arrives in the homes of many Italian people under the names of various brands.

Dai piaceri della tavola a quelli dello sport! Von den Vergnügungen bei Tisch bis zu denen des Sports! From the pleasures of the table to those of sports! Non potrei chiudere un episodio dedicato a città e luoghi di Salvatore racconta senza un punto di riferimento della geografia calcistica da regalare a chi tra voi condivide la mia passione per il pallone. I could not close an episode devoted to cities and places Salvatore recounts without a landmark of football geography to give to those of you who share my passion for football.

Devo essere sincero, la situazione del calcio lucano non è brillante e la maggior parte delle squadre locali gioca soltanto a livello regionale. C'è però un'eccezione ed è la squadra del capoluogo, il Potenza, che **milita** attualmente in serie C, il terzo campionato professionistico italiano. There is one exception, however, and that is the capital city's team, Potenza, which currently plays in Serie C, Italy's third professional league. Il Potenza gioca le sue partite casalinghe nello stadio Alfredo Viviani, che prende il nome dal fondatore della società, e da sempre i suoi colori sociali sono il blu e il rosso e il simbolo è un leone rampante. Potenza trägt seine Heimspiele im Alfredo-Viviani-Stadion aus, das nach dem Vereinsgründer benannt ist. Die Vereinsfarben sind seit jeher blau und rot, das Symbol ist ein zügelloser Löwe. Potenza plays its home matches in the Alfredo Viviani stadium, named after the club's founder, and its corporate colors have always been blue and red and the symbol is a rampant lion.

La squadra non ha grandi ambizioni nei campionati di serie C a cui partecipa, ma è seguita con affetto dal pubblico locale. Se collezionate maglie, sciarpe o **gagliardetti**, un simbolo del Potenza nella vostra collezione **farà un figurone! Wenn Sie Trikots, Schals oder Wimpel sammeln, wird ein Power-Symbol in Ihrer Sammlung großartig aussehen! If you collect jerseys, scarves or pennants, a Power symbol in your collection will look great! **

Ok, il nostro tempo è finito. Vorrei dire ancora tanto su questa regione così timida e speciale, ma lascerò che siate voi a farvi un'idea diretta della Basilicata andando a scoprirla. There is so much more I would like to say about this shy and special region, but I will leave it to you to get a firsthand impression of Basilicata by going out to discover it.

Ora che sapete che Matera è solo l'inizio, non vi resta che partire. Jetzt, wo Sie wissen, dass Matera nur der Anfang ist, müssen Sie nur noch abreisen.