×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Salvatore racconta, #2 – Gaetano Bresci. Anarchico, assassino, eroe

#2 – Gaetano Bresci. Anarchico, assassino, eroe

Trascrizione dal podcast Salvatore racconta, episodio pubblicato il 13 marzo 2021.

Distribuito con licenza Creative Commons CC-BY 4.0 non commerciale.

Questa storia comincia da Carrara.

Conoscete Carrara?

È una città della Toscana, un po' meno famosa di Firenze, Siena o Lucca.

Forse la avete sentita nominare per il suo prodotto più famoso, il marmo di Carrara.

È quello con cui Michelangelo ha scolpito la Pietà e Antonio Canova, Amore e Psiche. Due fare le statue più famose del mondo.

Carrara non è un posto molto turistico, anche se si trova in una posizione tattica. Se guardate la mappa, lo capirete.

Si trova proprio lungo la strada che dalle coste della Toscana porta alle Cinque terre.

Se vi fermate a Carrara, le cose da visitare non mancano. Ad esempio, forse inaspettato, il suo cimitero.

Chi entra al cimitero di Carrara, si trova subito di fronte a un grosso monumento in marmo bianco. Non è una tomba, e non è tecnicamente nemmeno una statua. Solo un blocco di pietra, alto tre metri, e una scritta sulla parte alta. Una dedica.

Dice:

A Gaetano Bresci, gli anarchici.

A questo punto, forse è il caso di spiegare bene un paio di cose.

Oggi sembra difficile crederlo, ma il movimento anarchico in Italia, e soprattutto in Toscana, è stato molto forte nel ventesimo secolo. In particolare a Carrara, che per tanto tempo è stata la capitale italiana dell'anarchia. È cominciato tutto all'inizio del Novecento, quando i minatori e gli operai delle cave di marmo vivevano e lavoravano in condizioni terribili. È stato grazie a un operaio anarchico, un certo Alberto Meschi, che i lavoratori del marmo hanno negoziato condizioni di lavoro decenti.

Da quel momento, Carrara è diventata un simbolo del movimento anarchico e lo è ancora oggi, nonostante tutto. Quindi non è completamente assurdo trovare un monumento di anarchici a Carrara.

Abbiamo risolto la prima parte dell'enigma. Resta la seconda.

Chi è Gaetano Bresci? E perché gli anarchici di Carrara gli hanno dedicato un monumento?

Iniziamo da una cosa forse ovvia. Gaetano bresci era un anarchico.

Non uno qualunque, però. Gaetano Bresci è l'uomo che il 29 luglio dell'anno 1900, con tre colpi di pistola, ha ucciso Umberto I di Savoia, secondo re d'Italia.

Merita una statua per questo? Secondo alcuni, sì. Secondo altri, decisamente no.

Per farci un'idea più chiara, dobbiamo fare un salto indietro nel tempo.

Abbiamo detto che Gaetano Bresci uccide re Umberto il 29 luglio dell'anno 1900. Ma Che Italia è l'Italia dell'anno 1900? È un Paese giovane, anzi giovanissimo. Esiste da poco più di quarant'anni. E quando Umberto riceve la corona di Re, Roma è la capitale da solo sette anni.

Quindi l'Italia di quegli anni è un regno che ancora deve trovare il suo posto nel mondo. È un Paese povero, e moltissimi sono costretti a emigrare. In Germania, in Argentina, o negli Stati Uniti.

Inoltre, l'Italia adesso è unita politicamente, ma è ancora piena di differenze, soprattutto economiche e sociali, soprattutto tra nord e sud. Inoltre il Regno d'Italia ha molti nemici interni.

Ci sono quelli che non vogliono l'Italia unita perché hanno nostalgia dei vecchi stati.

E ci sono i repubblicani che vogliono l'Italia unita, ma non vogliono il re.

Infine c'è il Papa. Che è un problema. Perché quando l'esercito italiano ha attaccato Roma e ha lasciato alla Chiesa il piccolo territorio dell'attuale Vaticano, il Papa non l'ha presa bene. Anzi.

Per questo motivo, Umberto capisce da subito che deve lavorare per la sua legittimità.

Per prima cosa, organizza un viaggio per l'Italia, in compagnia di sua moglie, la regina Margherita.

La tappa napoletana del viaggio reale si caratterizza per due storie di segno opposto. Quando la carrozza dei Savoia è appena arrivata in città, un giovane militante anarchico attacca la carrozza reale per uccidere Umberto. Non è Gaetano Bresci, non è ancora il suo tempo.

È un giovane lucano, armato di coltello, ferisce Umberto ma non gravemente. Tanta paura, ma il re è vivo e il giovane anarchico finisce all'ergastolo.

L'altro aneddoto napoletano di Umberto è di tono più leggero: sembra che un pizzaiolo di Napoli, in quell'occasione, abbia voluto onorare la visita reale con una pizza patriottica. Con i colori della bandiera italiana. E quindi il verde del basilico, il bianco della mozzarella, il rosso del pomodoro. E in onore della regina, quella pizza si è chiamata Margherita.

Quasi sicuramente, questa della pizza è solo una leggenda.

Una leggenda che dimostra però una cosa vera.

Umberto ha dei nemici che vogliono ucciderlo, ma anche degli ammiratori.

Ad alcuni sembra un re moderno e liberale. Per esempio, quando il governo vota l'abolizione totale della pena di morte, Umberto è d'accordo.

Tutto rose e fiori dunque? Naturalmente no.

Come abbiamo detto, l'Italia è un Paese pieno di problemi economici e di gente che deve emigrare per vivere.

Il prezzo del grano è fuori controllo, negli anni peggiori per l'agricoltura sale improvvisamente. E siccome dal grano si fa la farina, e dalla farina si fa il pane, quando il prezzo del pane è troppo alto, i poveri non hanno da mangiare.

E in tutto questo dov'è Gaetano Bresci?

È in New Jersey, perché è uno dei milioni di italiani emigrati.

È nato a Prato, in Toscana, da una famiglia di agricoltori, ma non proprio una famiglia povera. Suo fratello maggiore, per esempio, ha la possibilità di studiare e diventare ufficiale.

Gaetano ha scelto un'altra strada. Quella del lavoro in fabbrica. E lì ha iniziato a conoscere la politica. Come nelle cave di marmo di Carrara, anche nelle fabbriche di Prato, tra gli operai circolavano idee socialiste e anarchiche.

Grazie alla politica, o per colpa della politica, ha avuto anche il suo primo incontro con la giustizia. Una piccola condanna a due settimane di prigione per una polemica con dei carabinieri.

Quell'episodio gli fa capire che forse è il caso di cambiare aria. Nel 1898, a soli 19 anni, si imbarca su un transatlantico e va in America.

È finito in New Jersey. Ha imparato bene l'inglese, ha trovato un lavoro in fabbrica e una passione. Gli piace fare fotografie. Le sue idee politiche non sono cambiate. Anche in New Jersey, la comunità italiana ha un circolo anarchico e Gaetano Bresci diventa uno di loro.

In Italia nel frattempo, il clima sociale è sempre più critico. Un anno prima a Roma, Umberto sopravvive a un secondo attentato. Nuovamente da parte di un attivista anarchico, stavolta un attivista romano, anche lui armato di coltello.

Negli ambienti vicini alla corte reale, molti sono convinti che sia in atto un complotto antimonarchico e che gli anarchici siano alleati dei socialisti e dei repubblicani per eliminare il re e il regno.

La verità è che al governo intanto ci sono i conservatori. Le loro priorità sono in politica estera, e Umberto è d'accordo. L'Italia vuole diventare una potenza coloniale, manda migliaia di soldati a combattere in Africa, e nel frattempo organizza alleanze strategiche in Europa con la Germania.

Intanto però operai e contadini italiani hanno fame. Vogliono condizioni di lavoro migliori, vogliono una legge sul prezzo del pane, e hanno finalmente dei rappresentanti. In parlamento sono arrivati i repubblicani, i radicali e soprattutto i socialisti. Sono pochi, ancora. La maggioranza è dei liberali e dei conservatori. Ma i socialisti sono bravi a organizzare il popolo. Pianificano e mettono in atto scioperi, proteste, manifestazioni.

I ministri e il re sono conservatori vecchia scuola. Secondo loro, la risposta possibile alle proteste popolari è una: la repressione.

Ed è quello che fanno.

L'episodio più impressionante succede a Milano, nel maggio del 1898. La situazione è critica. Il prezzo del pane continua a salire. I socialisti organizzano scioperi e proteste, che durano per tre giorni.

Umberto ha paura che la situazione possa diventare incontrollabile. Così prende una decisione drastica. Nomina come commissario straordinario per Milano il generale Fiorenzo Fava Beccaris, un vecchio conservatore piemontese. Bava Beccaris, da militare, si comporta come in guerra. Contro le manifestazioni manda i soldati e ordina di sparare. Con i fucili, con le pistole. E anche con i cannoni.

A Milano l'otto maggio del 1898 i cannoni da guerra dell'esercito italiano sparano contro gli operai, i contadini e la gente qualunque. Uomini, donne e bambini che sono in strada a protestare perché hanno fame.

Il risultato è una strage. Alla fine ci sono 85 morti, 450 feriti, 2000 arrestati.

Il governo è entusiasta della soluzione di Bava Beccaris. Il re Umberto, addirittura, chiama il generale a Roma e gli consegna una medaglia.

La gente semplice invece ha paura. E continua ad avere fame.

Le notizie da Milano arrivano anche in America. Gaetano Bresci le sente dai suoi compagni del circolo anarchico. Allora decide che deve agire. Deve riuscire dove due altri anarchici prima di lui hanno fallito.

Deve uccidere Umberto.

Così compra una pistola, si iscrive al poligono, impara a sparare. L'anno dopo, in modo quasi improvviso, lascia il New Jersey, diretto a New York.

È passato poco più di un anno da quando è arrivato in America. E ora lui è pronto a tornare in Italia.

Compra un biglietto sul transatlantico Gascogne e arriva in Francia. Visita Parigi e l'esposizione universale, nell'estate del 1900 è in Italia. Va a Prato dalla sua famiglia, visita Bologna e Milano. E infine Monza.

Monza oggi è famosa per il suo autodromo, dove si corre uno dei più antichi gran premi di Formula 1. Nel 1900 invece, a Monza c'è la residenza estiva dei re d'Italia. Gaetano Bresci lo sa. È lì appositamente per questo.

La sera del 29 luglio, il parco del palazzo reale è pieno di gente. C'è una cerimonia pubblica, con degli atleti che fanno un'esibizione davanti al re. Nascosto tra la folla emozionata, c'è Gaetano Bresci. La sua pistola americana in tasca.

Quando sono circa le 22, all'improvviso, dalla folla Gaetano Bresci alza il braccio e spara.

Una volta. Due volte. Tre volte. Colpisce Umberto al petto, al collo e a un polmone. Sono colpi fatali. Umberto morirà poche ore dopo.

In piazza, intanto, c'è il panico. Due carabinieri trovano facilmente Gaetano tra la folla e lo arrestano subito. Lui non oppone resistenza. Dichiara:

“Io non ho ucciso Umberto. Ho ucciso il re. Ho ucciso un principio”.

Dopo l'arresto, Gaetano Bresci viene processato a Roma e condannato all'ergastolo, cioè alla prigione per tutta la vita.

Il carcere per l'assassino del re è molto duro, ma lui è tranquillo. Almeno, questo raccontano le testimonianze.

Eppure, la mattina del 22 maggio del 1901, le guardie della prigione lo trovano impiccato con un lenzuolo. Sembra un suicidio, il più classico dei suicidi in prigione. Persino troppo classico, secondo alcuni.

Molti anni dopo si scopre la verità. Due guardie lo hanno aggredito e ucciso, e poi lo hanno appeso con il lenzuolo. Per rendere realistica l'ipotesi del suicidio.

Il gesto di Gaetano Bresci è stato estremo e radicale. È difficile, in generale, dare ragione a un omicida. A un assassino. Dobbiamo dire una cosa importante, però.

Dopo l'uccisione di Umberto I, l'Italia cambia. Lo stile di comando diventa un po' meno conservatore e violento, i nuovi governi sono più liberali e pronti al dialogo. Almeno fino all'arrivo di Mussolini, ma questa è un'altra storia.

Oggi Gaetano Bresci è una figura abbastanza nota, soprattutto negli ambienti anarchici e della sinistra. È il protagonista di molte canzoni, libri, poesie e anche di tre film. E poi c'è quel monumento, nel cimitero di Carrara.

Un monumento che ha suscitato fortissime polemiche, un monumento per cui l'ideatore ha rischiato la prigione, ma che è ancora lì.

Per ricordare un anarchico, ma anche un assassino. Un idealista, ma anche un fanatico. Un uomo che credeva nella libertà, ma ha usato la violenza.

E che ha cambiato per sempre la storia d'Italia, in una notte di luglio dell'anno 1900.

#2 – Gaetano Bresci. Anarchico, assassino, eroe #2 – Gaetano Bresci. Anarchist, Attentäter, Held #2 - Gaetano Bresci. Αναρχικός, δολοφόνος, ήρωας #2 - Gaetano Bresci. Anarchist, murderer, hero #2 - Gaetano Bresci. Anarquista, asesino, héroe #2 – Gaetano Bresci. Anarchiste, assassin, héros #その2 - ガエターノ・ブレスチ。アナキスト、殺人者、英雄 #2 - Gaetano Bresci. Anarchist, moordenaar, held #2 - Gaetano Bresci. Anarquista, assassino, herói #2 - Gaetano Bresci. Anarkist, mördare, hjälte #2 - Гаетано Бреші. Анархіст, вбивця, герой

__Trascrizione dal podcast Salvatore racconta, episodio pubblicato il 13 marzo 2021.__ Transcript from the podcast Salvatore narrates, episode published on March 13, 2021.

__Distribuito con licenza Creative Commons CC-BY 4.0 non commerciale.__ Distributed under the Creative Commons CC-BY 4.0 non-commercial license.

Questa storia comincia da Carrara. This story begins in Carrara. Cette histoire commence à Carrare.

Conoscete Carrara? Kennen Sie Carrara? Do you know Carrara? Connaissez-vous Carrara ?

È una città della Toscana, un po' meno famosa di Firenze, Siena o Lucca. It is a city in Tuscany, a little less famous than Florence, Siena or Lucca.

Forse la avete sentita nominare per il suo prodotto più famoso, il marmo di Carrara. You may have heard of it for its most famous product, Carrara marble. Vous en avez peut-être entendu parler pour son produit le plus célèbre, le marbre de Carrare.

È quello con cui Michelangelo ha scolpito la Pietà e Antonio Canova, Amore e Psiche. Due fare le statue più famose del mondo. Es ist die Marke, mit der Michelangelo die Pietà und Antonio Canova zum Beispiel Amor und Psyche, zwei der berühmtesten Statuen der Welt, gemeißelt hat. It is the mark with which Michelangelo sculpted the Pietà and Antonio Canova for example Cupid and Psyche, two of the most famous statues in the world. C'est la marque avec laquelle Michel-Ange a sculpté la Pietà et Antonio Canova par exemple Cupidon et Psyché, deux des statues les plus célèbres au monde.

Carrara non è un posto molto turistico, anche se si trova in una posizione tattica. Carrara ist kein sehr touristischer Ort, auch wenn es in einer taktischen Position liegt. Carrara is not a very touristic place, even if it is in a tactical position. Carrare n'est pas un endroit très touristique, même s'il est en position tactique. Se guardate la mappa, lo capirete. Wenn Sie sich die Karte ansehen, werden Sie verstehen. If you look at the map, you will understand.

Si trova proprio lungo la strada che dalle coste della Toscana porta alle Cinque terre. Es liegt direkt an der Straße, die von der toskanischen Küste zu den Cinque Terre führt. It is located right along the road that leads from the Tuscan coast to the Cinque Terre. Il est situé le long de la route qui mène de la côte toscane aux Cinque Terre. Está localizado na estrada que liga a costa da Toscana às Cinque Terre.

Se vi fermate a Carrara, le cose da visitare non mancano. Wenn Sie in Carrara anhalten, gibt es keinen Mangel an Sehenswürdigkeiten. If you stop in Carrara, there is no shortage of things to visit. Si vous vous arrêtez à Carrare, les visites ne manquent pas. Ad esempio, forse inaspettato, il suo cimitero. Zum Beispiel, vielleicht unerwartet, sein Friedhof. For example, perhaps unexpectedly, its cemetery. Par exemple, peut-être de façon inattendue, son cimetière.

Chi entra al cimitero di Carrara, si trova subito di fronte a un grosso monumento in marmo bianco. Anyone who enters the Carrara cemetery is immediately faced with a large white marble monument. Non è una tomba, e non è tecnicamente nemmeno una statua. It's not a tomb, and it's not technically a statue either. Solo un blocco di pietra, alto tre metri, e una scritta sulla parte alta. Just a block of stone, three meters high, and an inscription on the top. Una dedica. Eine Widmung. A dedication.

Dice:

A Gaetano Bresci, gli anarchici. An Gaetano Bresci, die Anarchisten. To Gaetano Bresci, the anarchists.

A questo punto, forse è il caso di spiegare bene un paio di cose. An dieser Stelle ist es vielleicht angebracht, ein paar Dinge klarzustellen. At this point, perhaps it is appropriate to clarify a couple of things. À ce stade, il convient peut-être de clarifier certaines choses.

Oggi sembra difficile crederlo, ma il movimento anarchico in Italia, e soprattutto in Toscana, è stato molto forte nel ventesimo secolo. Heute scheint es kaum zu glauben, aber die anarchistische Bewegung in Italien und insbesondere in der Toskana war im 20. Jahrhundert sehr stark. Today it seems hard to believe, but the anarchist movement in Italy, and especially in Tuscany, was very strong in the twentieth century. Aujourd'hui, cela semble difficile à croire, mais le mouvement anarchiste en Italie, et surtout en Toscane, était très fort au XXe siècle. In particolare a Carrara, che per tanto tempo è stata la capitale italiana dell'anarchia. In particular in Carrara, which for a long time was the Italian capital of anarchy. È cominciato tutto all'inizio del Novecento, quando i minatori e gli operai delle cave di marmo vivevano e lavoravano in condizioni terribili. It all started at the beginning of the 20th century, when miners and workers in marble quarries lived and worked in terrible conditions. Tout a commencé au début du XXe siècle, lorsque les mineurs et les ouvriers des carrières de marbre vivaient et travaillaient dans des conditions terribles. È stato grazie a un operaio anarchico, un certo Alberto Meschi, che i lavoratori del marmo hanno negoziato condizioni di lavoro decenti. Einem anarchistischen Arbeiter, einem gewissen Alberto Meschi, ist es zu verdanken, dass die Marmorarbeiter menschenwürdige Arbeitsbedingungen aushandelten. It was thanks to an anarchist worker, a certain Alberto Meschi, that the marble workers negotiated decent working conditions. C'est grâce à un ouvrier anarchiste, un certain Alberto Meschi, que les marbriers ont négocié des conditions de travail décentes.

Da quel momento, Carrara è diventata un simbolo del movimento anarchico e lo è ancora oggi, nonostante tutto. From that moment, Carrara became a symbol of the anarchist movement and still is today, despite everything. Quindi non è completamente assurdo trovare un monumento di anarchici a Carrara. Es ist also nicht völlig abwegig, in Carrara ein Denkmal für Anarchisten zu finden. So it is not completely absurd to find an anarchist monument in Carrara.

Abbiamo risolto la prima parte dell'enigma. We have solved the first part of the riddle. Resta la seconda. Bleibt noch die zweite. The second remains.

Chi è Gaetano Bresci? Who is Gaetano Bresci? E perché gli anarchici di Carrara gli hanno dedicato un monumento? And why did the Carrara anarchists dedicate a monument to him?

Iniziamo da una cosa forse ovvia. Let's start with something perhaps obvious. Gaetano bresci era un anarchico. Gaetano Bresci war ein Anarchist. Gaetano bresci was an anarchist.

Non uno qualunque, però. Aber nicht irgendeine. Not just any, though. Gaetano Bresci è l'uomo che il 29 luglio dell'anno 1900, con tre colpi di pistola, ha ucciso Umberto I di Savoia, secondo re d'Italia. Gaetano Bresci ist der Mann, der am 29. Juli 1900 Umberto I. von Savoyen, den zweiten König von Italien, mit drei Pistolenschüssen erschoss. Gaetano Bresci is the man who on July 29, 1900, was shot three times and killed Umberto I of Savoy, the second king of Italy. Gaetano Bresci est l'homme qui, le 29 juillet 1900, de trois coups de pistolet, tua Umberto Ier de Savoie, deuxième roi d'Italie.

Merita una statua per questo? Verdient sie dafür eine Statue? Does he deserve a statue for that? Secondo alcuni, sì. According to some, yes. Secondo altri, decisamente no. According to others, definitely not.

Per farci un'idea più chiara, dobbiamo fare un salto indietro nel tempo. Um eine genauere Vorstellung zu bekommen, müssen wir in der Zeit zurückgehen. To get a clearer idea, we need to take a step back in time.

Abbiamo detto che Gaetano Bresci uccide re Umberto il 29 luglio dell'anno 1900. We said that Gaetano Bresci killed King Umberto on July 29 of the year 1900. Nous avons dit que Gaetano Bresci a tué le roi Umberto le 29 juillet 1900. Ma Che Italia è l'Italia dell'anno 1900? But What Italy is the Italy of the year 1900? È un Paese giovane, anzi giovanissimo. It is a young country, indeed very young. É um país jovem, muito jovem mesmo. Esiste da poco più di quarant'anni. It has been around for just over forty years. E quando Umberto riceve la corona di Re, Roma è la capitale da solo sette anni. And when Umberto receives the crown of King, Rome has been the capital for only seven years.

Quindi l'Italia di quegli anni è un regno che ancora deve trovare il suo posto nel mondo. So the Italy of those years is a kingdom that has yet to find its place in the world. Assim, a Itália desses anos é um reino que ainda não encontrou o seu lugar no mundo. È un Paese povero, e moltissimi sono costretti a emigrare. It is a poor country, and many are forced to emigrate. C'est un pays pauvre, et beaucoup sont obligés d'émigrer. In Germania, in Argentina, o negli Stati Uniti. In Germany, in Argentina, or in the United States.

Inoltre, l'Italia adesso è unita politicamente, ma è ancora piena di differenze, soprattutto economiche e sociali, soprattutto tra nord e sud. Furthermore, Italy is now politically united, but it is still full of differences, above all economic and social, especially between north and south. De plus, l'Italie est maintenant politiquement unie, mais elle est encore pleine de différences, surtout économiques et sociales, surtout entre le nord et le sud. Inoltre il Regno d'Italia ha molti nemici interni. Außerdem hatte das Königreich Italien viele innere Feinde. In addition, the Kingdom of Italy has many internal enemies. De plus, le Royaume d'Italie a de nombreux ennemis internes.

Ci sono quelli che non vogliono l'Italia unita perché hanno nostalgia dei vecchi stati. Es gibt Leute, die kein vereintes Italien wollen, weil sie nostalgisch nach den alten Staaten streben. There are those who don't want a united Italy because they miss the old states. Il y a ceux qui ne veulent pas d'une Italie unie parce que les anciens États leur manquent.

E ci sono i repubblicani che vogliono l'Italia unita, ma non vogliono il re. And there are the republicans who want a united Italy, but don't want the king.

Infine c'è il Papa. Finally there is the Pope. Che è un problema. Das ist ein Problem. That's a problem. Perché quando l'esercito italiano ha attaccato Roma e ha lasciato alla Chiesa il piccolo territorio dell'attuale Vaticano, il Papa non l'ha presa bene. Denn als die italienische Armee Rom angriff und das kleine Gebiet des heutigen Vatikans der Kirche überließ, nahm der Papst dies nicht gut auf. Because when the Italian army attacked Rome and left the small territory of the present Vatican to the Church, the Pope did not take it well. Car lorsque l'armée italienne a attaqué Rome et a laissé le petit territoire de l'actuel Vatican à l'Église, le Pape ne l'a pas bien pris. Anzi. On the contrary.

Per questo motivo, Umberto capisce da subito che deve lavorare per la sua legittimità. Deshalb ist Umberto sofort klar, dass er für seine Legitimität arbeiten muss. For this reason, Umberto immediately understands that he must work for his legitimacy. Pour cette raison, Umberto comprend immédiatement qu'il doit travailler pour sa légitimité.

Per prima cosa, organizza un viaggio per l'Italia, in compagnia di sua moglie, la regina Margherita. First, he organizes a trip to Italy, in the company of his wife, Queen Margherita.

La tappa napoletana del viaggio reale si caratterizza per due storie di segno opposto. The Neapolitan stage of the royal journey is characterized by two opposite stories. L'étape napolitaine du voyage royal se caractérise par deux histoires opposées. Quando la carrozza dei Savoia è appena arrivata in città, un giovane militante anarchico attacca la carrozza reale per uccidere Umberto. When the Savoy carriage has just arrived in the city, a young anarchist militant attacks the royal carriage to kill Umberto. Non è Gaetano Bresci, non è ancora il suo tempo. It's not Gaetano Bresci, it's not his time yet.

È un giovane lucano, armato di coltello, ferisce Umberto ma non gravemente. Ein junger Mann aus Lucania, der mit einem Messer bewaffnet ist, verwundet Umberto, aber nicht ernsthaft. He is a young Lucan, armed with a knife, he wounds Umberto but not seriously. C'est un jeune Lucain, armé d'un couteau, il blesse Umberto mais pas sérieusement. Tanta paura, ma il re è vivo e il giovane anarchico finisce all'ergastolo. So scared, but the king is alive and the young anarchist ends up in prison. Tellement effrayé, mais le roi est vivant et le jeune anarchiste se retrouve en prison.

L'altro aneddoto napoletano di Umberto è di tono più leggero: sembra che un pizzaiolo di Napoli, in quell'occasione, abbia voluto onorare la visita reale con una pizza patriottica. Umberto's other Neapolitan anecdote is lighter in tone: it seems that a pizza maker from Naples, on that occasion, wanted to honor the royal visit with a patriotic pizza. L'autre anecdote napolitaine d'Umberto est plus légère : il semble qu'un pizzaiolo de Naples, à cette occasion, ait voulu honorer la visite royale avec une pizza patriotique. Con i colori della bandiera italiana. With the colors of the Italian flag. E quindi il verde del basilico, il bianco della mozzarella, il rosso del pomodoro. And then the green of the basil, the white of the mozzarella, the red of the tomato. E in onore della regina, quella pizza si è chiamata Margherita. And in honor of the queen, that pizza was called Margherita.

Quasi sicuramente, questa della pizza è solo una leggenda. Almost certainly, this pizza is just a legend.

Una leggenda che dimostra però una cosa vera. A legend that proves a true thing, however.

Umberto ha dei nemici che vogliono ucciderlo, ma anche degli ammiratori. Umberto has enemies who want to kill him, but also admirers. Umberto a des ennemis qui veulent le tuer, mais aussi des admirateurs.

Ad alcuni sembra un re moderno e liberale. To some he seems like a modern, liberal king. Per esempio, quando il governo vota l'abolizione totale della pena di morte, Umberto è d'accordo. For example, when the government votes for the total abolition of the death penalty, Umberto agrees.

Tutto rose e fiori dunque? All roses and flowers then? Toutes roses et fleurs alors ? Naturalmente no. Of course not.

Come abbiamo detto, l'Italia è un Paese pieno di problemi economici e di gente che deve emigrare per vivere. Wie wir bereits gesagt haben, ist Italien ein Land voller wirtschaftlicher Probleme und Menschen, die auswandern müssen, um zu leben. As we have said, Italy is a country full of economic problems and people who have to migrate for a living.

Il prezzo del grano è fuori controllo, negli anni peggiori per l'agricoltura sale improvvisamente. Der Weizenpreis gerät außer Kontrolle, in den schlechtesten Jahren der Landwirtschaft steigt er plötzlich. The price of wheat is out of control, in the worst years for agriculture it suddenly rises. Le prix du blé est incontrôlable, il augmente soudainement au cours des pires années pour l'agriculture. E siccome dal grano si fa la farina, e dalla farina si fa il pane, quando il prezzo del pane è troppo alto, i poveri non hanno da mangiare. And since flour is made from wheat and bread is made from flour, when the price of bread is too high, the poor have nothing to eat.

E in tutto questo dov'è Gaetano Bresci? And where is Gaetano Bresci in all this?

È in New Jersey, perché è uno dei milioni di italiani emigrati. He's in New Jersey, because he's one of the millions of Italians who emigrated.

È nato a Prato, in Toscana, da una famiglia di agricoltori, ma non proprio una famiglia povera. He was born in Prato, Tuscany, into a family of farmers, but not really a poor family. Suo fratello maggiore, per esempio, ha la possibilità di studiare e diventare ufficiale. Sein älterer Bruder hat zum Beispiel die Möglichkeit, zu studieren und Offizier zu werden. His older brother, for example, has the opportunity to study and become an officer. Son frère aîné, par exemple, a la possibilité d'étudier et de devenir officier.

Gaetano ha scelto un'altra strada. Gaetano chose another path. Quella del lavoro in fabbrica. That of factory work. E lì ha iniziato a conoscere la politica. Und dort begann er, etwas über Politik zu lernen. And there he began to learn about politics. Come nelle cave di marmo di Carrara, anche nelle fabbriche di Prato, tra gli operai circolavano idee socialiste e anarchiche. As in the marble quarries of Carrara, socialist and anarchist ideas circulated among the workers in the factories of Prato. Comme dans les carrières de marbre de Carrare, jusque dans les usines de Prato, des idées socialistes et anarchistes circulent parmi les ouvriers.

Grazie alla politica, o per colpa della politica, ha avuto anche il suo primo incontro con la giustizia. Thanks to politics, or because of politics, he also had his first encounter with justice. Grâce à la politique, ou à cause de la politique, il a également connu son premier contact avec la justice. Una piccola condanna a due settimane di prigione per una polemica con dei carabinieri. A minor two-week prison sentence for a controversy with carabinieri.

Quell'episodio gli fa capire che forse è il caso di cambiare aria. That episode makes him realize that it may be time for a change of scenery. Nel 1898, a soli 19 anni, si imbarca su un transatlantico e va in America. In 1898, at the age of just 19, he embarked on an ocean liner and went to America.

È finito in New Jersey. It ended up in New Jersey. Ha imparato bene l'inglese, ha trovato un lavoro in fabbrica e una passione. He learned English well, found a job in a factory and a passion. Gli piace fare fotografie. He likes to take pictures. Le sue idee politiche non sono cambiate. His political views have not changed. Anche in New Jersey, la comunità italiana ha un circolo anarchico e Gaetano Bresci diventa uno di loro. Even in New Jersey, the Italian community has an anarchist circle and Gaetano Bresci becomes one of them.

In Italia nel frattempo, il clima sociale è sempre più critico. In Italy, meanwhile, the social climate is increasingly critical. Un anno prima a Roma, Umberto sopravvive a un secondo attentato. A year earlier in Rome, Umberto survives a second assassination attempt. Nuovamente da parte di un attivista anarchico, stavolta un attivista romano, anche lui armato di coltello. Again by an anarchist activist, this time a Roman activist, also armed with a knife. Toujours par un militant anarchiste, cette fois un militant romain, également armé d'un couteau.

Negli ambienti vicini alla corte reale, molti sono convinti che sia in atto un complotto antimonarchico e che gli anarchici siano alleati dei socialisti e dei repubblicani per eliminare il re e il regno. In circles close to the royal court, many are convinced that an anti-monarchist plot is at work and that anarchists are allies of socialists and republicans to eliminate the king and kingdom. Dans les cercles proches de la cour royale, beaucoup sont persuadés qu'un complot anti-monarchiste est à l'œuvre et que les anarchistes sont les alliés des socialistes et des républicains pour éliminer le roi et le royaume.

La verità è che al governo intanto ci sono i conservatori. The truth is that in the meantime there are conservatives in government. Le loro priorità sono in politica estera, e Umberto è d'accordo. Their priorities are foreign policy, and Umberto agrees. Leurs priorités sont la politique étrangère, et Umberto est d'accord. L'Italia vuole diventare una potenza coloniale, manda migliaia di soldati a combattere in Africa, e nel frattempo organizza alleanze strategiche in Europa con la Germania. Italy wants to become a colonial power, sends thousands of soldiers to fight in Africa, and meanwhile organizes strategic alliances in Europe with Germany. L'Italie veut devenir une puissance coloniale, envoie des milliers de soldats combattre en Afrique et organise entre-temps des alliances stratégiques en Europe avec l'Allemagne.

Intanto però operai e contadini italiani hanno fame. Meanwhile, however, Italian workers and peasants go hungry. Pendant ce temps, cependant, les ouvriers et les paysans italiens ont faim. Vogliono condizioni di lavoro migliori, vogliono una legge sul prezzo del pane, e hanno finalmente dei rappresentanti. Sie wollen bessere Arbeitsbedingungen, sie wollen ein Brotpreisgesetz, und sie haben endlich Vertreter. They want better working conditions, they want a law on the price of bread, and they finally have representatives. Ils veulent de meilleures conditions de travail, ils veulent une loi sur le prix du pain, et ils ont enfin des représentants. In parlamento sono arrivati i repubblicani, i radicali e soprattutto i socialisti. In parliament came the Republicans, the radicals and especially the socialists. Les républicains, les radicaux et surtout les socialistes arrivent au parlement. Sono pochi, ancora. They are few, still. La maggioranza è dei liberali e dei conservatori. The majority are liberals and conservatives. Ma i socialisti sono bravi a organizzare il popolo. But socialists are good at organizing the people. Pianificano e mettono in atto scioperi, proteste, manifestazioni. They plan and carry out strikes, protests, demonstrations. Ils planifient et exécutent des grèves, des protestations, des manifestations.

I ministri e il re sono conservatori vecchia scuola. The ministers and the king are old-school conservatives. Les ministres et le roi sont des conservateurs de la vieille école. Secondo loro, la risposta possibile alle proteste popolari è una: la repressione. According to them, there is only one possible response to popular protests: repression.

Ed è quello che fanno. And that's what they do.

L'episodio più impressionante succede a Milano, nel maggio del 1898. The most impressive episode takes place in Milan, in May 1898. La situazione è critica. The situation is critical. Il prezzo del pane continua a salire. The price of bread continues to rise. I socialisti organizzano scioperi e proteste, che durano per tre giorni. The socialists organize strikes and protests, which last for three days.

Umberto ha paura che la situazione possa diventare incontrollabile. Umberto is afraid that the situation could become uncontrollable. Così prende una decisione drastica. So he makes a drastic decision. Por isso, toma uma decisão drástica. Nomina come commissario straordinario per Milano il generale Fiorenzo Fava Beccaris, un vecchio conservatore piemontese. He appoints General Fiorenzo Fava Beccaris, an old Piedmontese conservative, as extraordinary commissioner for Milan. Bava Beccaris, da militare, si comporta come in guerra. Bava Beccaris verhält sich als Soldat so, wie er sich im Krieg verhält. Bava Beccaris, as a soldier, behaves like in war. Bava Beccaris, en tant que soldat, se comporte comme à la guerre. Contro le manifestazioni manda i soldati e ordina di sparare. He sends soldiers against the demonstrations and orders to shoot. Il envoie des soldats contre les manifestations et ordonne de tirer. Con i fucili, con le pistole. With rifles, with pistols. E anche con i cannoni. And also with cannons.

A Milano l'otto maggio del 1898 i cannoni da guerra dell'esercito italiano sparano contro gli operai, i contadini e la gente qualunque. In Milan on May 8, 1898, the war cannons of the Italian army fired at workers, peasants and ordinary people. À Milan, le 8 mai 1898, les canons de guerre de l'armée italienne tirent sur les ouvriers, les paysans et les gens ordinaires. Uomini, donne e bambini che sono in strada a protestare perché hanno fame. Men, women and children who are in the streets protesting because they are hungry.

Il risultato è una strage. The result is a massacre. Il en résulte un massacre. Alla fine ci sono 85 morti, 450 feriti, 2000 arrestati. In the end there are 85 dead, 450 injured, 2000 arrested.

Il governo è entusiasta della soluzione di Bava Beccaris. The government is enthusiastic about Bava Beccaris' solution. Il re Umberto, addirittura, chiama il generale a Roma e gli consegna una medaglia. King Umberto even calls the general to Rome and gives him a medal. Le roi Umberto appelle même le général à Rome et lui remet une médaille.

La gente semplice invece ha paura. Simple people, on the other hand, are afraid. E continua ad avere fame. And continue to be hungry.

Le notizie da Milano arrivano anche in America. News from Milan also reaches America. Gaetano Bresci le sente dai suoi compagni del circolo anarchico. Gaetano Bresci hört sie von seinen Genossen aus dem anarchistischen Kreis. Gaetano Bresci hears them from his comrades in the anarchist circle. Allora decide che deve agire. Then he decides he must act. Deve riuscire dove due altri anarchici prima di lui hanno fallito. He must succeed where two other anarchists before him have failed. Il doit réussir là où deux autres anarchistes avant lui ont échoué.

Deve uccidere Umberto. He has to kill Umberto.

Così compra una pistola, si iscrive al poligono, impara a sparare. Also kauft er eine Waffe, meldet sich auf dem Schießstand an und lernt zu schießen. So he buys a gun, enrolls in the shooting range, learns to shoot. Alors il achète une arme, s'inscrit au stand de tir, apprend à tirer. L'anno dopo, in modo quasi improvviso, lascia il New Jersey, diretto a New York. The following year, almost suddenly, he left New Jersey, heading for New York.

È passato poco più di un anno da quando è arrivato in America. It has been a little over a year since he arrived in America. E ora lui è pronto a tornare in Italia. And now he is ready to return to Italy.

Compra un biglietto sul transatlantico Gascogne e arriva in Francia. He buys a ticket on the ocean liner Gascogne and arrives in France. Compra um bilhete no transatlântico Gascogne e chega a França. Visita Parigi e l'esposizione universale, nell'estate del 1900 è in Italia. Visit Paris and the universal exposition, in the summer of 1900 he is in Italy. Va a Prato dalla sua famiglia, visita Bologna e Milano. He goes to Prato with his family, visits Bologna and Milan. E infine Monza. And finally Monza.

Monza oggi è famosa per il suo autodromo, dove si corre uno dei più antichi gran premi di Formula 1. Monza today is famous for its racetrack, where one of the oldest Formula 1 grand prix is run. Nel 1900 invece, a Monza c'è la residenza estiva dei re d'Italia. In 1900, on the other hand, Monza is the summer residence of the kings of Italy. En 1900, cependant, Monza était la résidence d'été des rois d'Italie. Gaetano Bresci lo sa. Gaetano Bresci knows it. Gaetano Bresci le sait. È lì appositamente per questo. Dafür ist es extra da. It's there specifically for that. Il est là spécifiquement pour cela.

La sera del 29 luglio, il parco del palazzo reale è pieno di gente. On the evening of July 29, the park of the royal palace is full of people. C'è una cerimonia pubblica, con degli atleti che fanno un'esibizione davanti al re. There is a public ceremony, with athletes performing in front of the king. Nascosto tra la folla emozionata, c'è Gaetano Bresci. Hidden among the excited crowd is Gaetano Bresci. Caché parmi la foule excitée se trouve Gaetano Bresci. La sua pistola americana in tasca. His American gun in his pocket. Son pistolet américain dans sa poche.

Quando sono circa le 22, all'improvviso, dalla folla Gaetano Bresci alza il braccio e spara. When it's around 10pm, suddenly Gaetano Bresci raises his arm from the crowd and shoots. Vers 22 heures, Gaetano Bresci lève soudain le bras de la foule et tire.

Una volta. Once. Due volte. Twice. Tre volte. Three times. Colpisce Umberto al petto, al collo e a un polmone. It hits Umberto in the chest, neck and lung. Il frappe Umberto à la poitrine, au cou et aux poumons. Sono colpi fatali. They are fatal blows. Ce sont des coups fatals. Umberto morirà poche ore dopo. Umberto died a few hours later.

In piazza, intanto, c'è il panico. Meanwhile, there is panic in the square. Due carabinieri trovano facilmente Gaetano tra la folla e lo arrestano subito. Two carabinieri easily found Gaetano in the crowd and immediately arrested him. Lui non oppone resistenza. He doesn't resist. Dichiara: Declares:

“Io non ho ucciso Umberto. “I didn't kill Umberto. Ho ucciso il re. I killed the king. Ho ucciso un principio”. I killed a principle”.

Dopo l'arresto, Gaetano Bresci viene processato a Roma e condannato all'ergastolo, cioè alla prigione per tutta la vita. After his arrest, Gaetano Bresci was tried in Rome and sentenced to life imprisonment, i.e. to prison for life. Après son arrestation, Gaetano Bresci a été jugé à Rome et condamné à la réclusion à perpétuité, c'est-à-dire à la prison à vie.

Il carcere per l'assassino del re è molto duro, ma lui è tranquillo. Prison for the king's assassin is very harsh, but he is calm. La prison pour le meurtrier du roi est très dure, mais il est calme. A prisão para o assassino do rei é muito dura, mas ele está calmo. Almeno, questo raccontano le testimonianze. At least, that is what the testimonies tell.

Eppure, la mattina del 22 maggio del 1901, le guardie della prigione lo trovano impiccato con un lenzuolo. Yet, on the morning of May 22, 1901, prison guards found him hanged with a sheet. Pourtant, le matin du 22 mai 1901, les gardiens de la prison le trouvent pendu avec un drap. No entanto, na manhã de 22 de maio de 1901, os guardas prisionais encontraram-no enforcado com um lençol. Sembra un suicidio, il più classico dei suicidi in prigione. It looks like a suicide, the most classic of prison suicides. Persino troppo classico, secondo alcuni. Even too classic, according to some. Voire trop classique, selon certains.

Molti anni dopo si scopre la verità. Many years later the truth is discovered. Plusieurs années plus tard, la vérité est découverte. Due guardie lo hanno aggredito e ucciso, e poi lo hanno appeso con il lenzuolo. Two guards attacked and killed him, and then hung him with the sheet. Deux gardes l'ont attaqué et tué, puis l'ont suspendu avec le drap. Per rendere realistica l'ipotesi del suicidio. To make the hypothesis of suicide realistic.

Il gesto di Gaetano Bresci è stato estremo e radicale. Gaetano Bresci's gesture was extreme and radical. È difficile, in generale, dare ragione a un omicida. In general, it is difficult to agree with a murderer. A un assassino. To a killer. Dobbiamo dire una cosa importante, però. We have to say one important thing, though.

Dopo l'uccisione di Umberto I, l'Italia cambia. After the killing of Umberto I, Italy changes. Lo stile di comando diventa un po' meno conservatore e violento, i nuovi governi sono più liberali e pronti al dialogo. The leadership style becomes a little less conservative and violent, the new governments are more liberal and ready for dialogue. Le style de commandement devient un peu moins conservateur et violent, les nouveaux gouvernements sont plus libéraux et prêts au dialogue. Almeno fino all'arrivo di Mussolini, ma questa è un'altra storia. At least until the arrival of Mussolini, but that's another story.

Oggi Gaetano Bresci è una figura abbastanza nota, soprattutto negli ambienti anarchici e della sinistra. Heute ist Gaetano Bresci eine ziemlich bekannte Figur, besonders in anarchistischen und linken Kreisen. Today Gaetano Bresci is a fairly well-known figure, especially in anarchist and left-wing circles. Aujourd'hui, Gaetano Bresci est une figure assez connue, notamment dans les milieux anarchistes et de gauche. È il protagonista di molte canzoni, libri, poesie e anche di tre film. He is the protagonist of many songs, books, poems and even three films. E poi c'è quel monumento, nel cimitero di Carrara. And then there is that monument, in the Carrara cemetery.

Un monumento che ha suscitato fortissime polemiche, un monumento per cui l'ideatore ha rischiato la prigione, ma che è ancora lì. A monument that has stirred up huge controversy, a monument for which the creator risked prison, but which is still there. Un monument qui a suscité de très vives polémiques, un monument pour lequel le créateur a risqué la prison, mais qui est toujours là.

Per ricordare un anarchico, ma anche un assassino. To remember an anarchist, but also a murderer. Un idealista, ma anche un fanatico. An idealist, but also a fanatic. Un uomo che credeva nella libertà, ma ha usato la violenza.

E che ha cambiato per sempre la storia d'Italia, in una notte di luglio dell'anno 1900. And that changed the history of Italy forever, on a July night in the year 1900. Et cela a changé l'histoire de l'Italie pour toujours, une nuit de juillet de l'année 1900. E que mudou para sempre a história de Itália, numa noite de julho do ano 1900.