image

ItalianLingQ, #82 Danilo and Rita - Toscana (Part 2)

Beh, poi c'è un'altra cosa molto bella in Toscana ed è il mare.

Il mare è molto bello soprattutto scendendo verso l'Argentario. Quella zona di costa è bellissima e di fronte ci sono anche delle bellissime isole, cioè l'isola del Giglio e l'isola d'Elba che già da sole valgono una visita. È una zona eccezionale sia per la bellezza del mare che per l'entroterra.

Poi c'è anche la Versiglia con Viareggio e le sue spiagge anche Marina , Marina di Massa, Massa Carrara coi suoi marmi. Diciamo che c'è veramente di tutto in Toscana. Ultima città, beh non ultima diciamo della serie ma un'altra città bellissima della Toscana è Pisa, con la famosa torre che pende.

Tutto il campo dei Miracoli tutta e non solamente la torre, il Battistero e il Duomo sono veramente molto belli perché vederli da vicino da un impatto notevole. Uno di solito vede solo la torre di Pisa e non si rende conto che intorno c'è una serie di monumenti molto vicini fra loro, a distanza di pochi passi, e su questo prato verdissimo molto suggestivo.

Eh, lo so però la torre è forse quella più famosa perché il fatto di pendere e quello che l'ha resa famosa se fosse stata diritta come tutte le altre torri, perché di torri belle ce ne sono in Italia tantissime, ma il fatto che questa penda è diventata oltremodo famosa nel mondo.

Si, questo sicuramente però non è cosi… è una torre particolare, l'architettura della torre di Pisa dove la trovi altrove? Direi che non ce ne sono così tante fatte in quel modo li, anzi,  mi sembra abbastanza unica!

No, infatti, fatta a quel modo no fatta tutta a chiocciola che va su con tutto quel colonnato devo dire che è veramente bella però, ripeto, è bella bellissima ma è diventata famosa per il fatto sempre che pende e che  mai casca giù! Come si dice.

Speriamo, hanno speso molti soldi per cercare di tenerla su, speriamo resti. No  poi abbiamo evitato accuratamente di parlare di Firenze che è il capoluogo e la città più importante della Toscana e viene considerata anche la città più bella. Io ho qualche dubbio in proposito perché Firenze è sicuramente una città ricca di monumenti importanti, Santa Maria Delle Grazie, il campanile di Giotto è molto ricca di arte perché ci sono gli Uffizi, ci sono un sacco di bellissimi musei e statue che sono anche in giro per la città, però ha un grosso limite che è quello di essere una città schifosamente turistica ossia appestata da una quantità enorme di venditori ambulanti o semiambulanti di oggetti turistici.

Dove c'è il turismo si sa che nasce questo mercato brutto da vedersi però bisogna dire che Firenze è una città veramente antica. Pensa, è stata fondata nel 56 avanti Cristo ed era un campo militare romano, sono stati i romani a costruire la prima città di Firenze. Da lì poi pian pianino si è ampliata e ha avuto una storia molto tormentata, raccontare tutta la storia di Firenze non basterebbe un giorno, anzi, non basterebbe forse un anno perché ha avuto una vita molto tumultuosa. Forse per gli italiani Firenze è importante perché è anche la città dove è nata la lingua italiana. Dante Alighieri era di Firenze ed è lì che ha scritto la Divina Commedia da dove poi è derivata tutta la nostra lingua, forse per noi Firenze è importante per quello.

Si, sicuramente. Una cosa che agli italiani non toscani fa sempre una certa impressione è sentir parlare i contadini e la gente del popolo toscana un italiano perfetto perché il loro dialetto è l'italiano stesso, mentre per noi invece il dialetto è qualche cosa di diverso specie nelle altre regioni è qualcosa di diverso dall'italiano ed è considerato lontano dall'italiano corretto per la Toscana è esattamente il contrario.

Eh, ma perché il nord ha avuto tanta influenza straniera, francesi, austriaci, tedeschi mentre bene o male la Toscana e sempre rimasta chiusa per cui ha mantenuto la sua lingua quasi originale mentre noi, purtroppo, abbiamo preso qualche inflessione straniera.

Si, ma in ogni caso siccome è lì che è nato il volgare, per volgare si intendeva proprio il dialetto, cioè la lingua italiana è il volgare latino parlato in Toscana, questo è il motivo. Poi invece gli altri dialetti hanno avuto sempre delle storie differenti e comunque non è da loro che è nato l'italiano. Quando Alessandro Manzoni ha scritto i Promessi Sposi che è considerato il romanzo che fondato la letteratura italiana moderna e la lingua italiana moderna, lui che era milanese ad un certo punto a detto di essere dovuto andare a sciacquare i panni in Arno, Arno è il fiume che passa per Firenze intendendo che è andato ad imparare la lingua italiana corretta.

Altre città bellissime che ci sono in Toscana?

Beh, c'è Lucca che è completamente circondata da mura, anche lei è una città medioevale bellissima, poi ci sono tante cittadine, San Gimignano  la città delle sette torri, e tanti altri borghi fra cui Volterra che è un'altra città medioevale e ha per me una storia particolare perché quando eravamo ragazzi e abbiamo fatti diversi viaggi per Italia in macchina durante l'estate fermandoci più volte in Toscana. Una volta che eravamo in campeggio in Toscana abbiamo ricevuto una visita da una nostra amica Ornella che passava di lì ed è venuta a trovarci. Era una cosa completamente inaspettata, e in ogni caso vista la compagnia si è associata a noi e ha incominciato a girare insieme a noi per la Toscana. Siamo passati anche per Volterra. Molti ma molti anni dopo Ornella che se ne era andata dalla sua città precedente ha deciso di andare a vivere a Volterra perché si ricordava del viaggio che avevamo fatto insieme tanti anni prima quando eravamo ragazzi, ancora adesso vive a Volterra.

È una cosa strana però è bella quella città. Città? È un paesino arroccato su una collina e intorno ci sono delle bellissime valli tipo la val d'Elsa, ricche di vegetazione perché lì pian pianino stiamo andando verso l'Umbria un'altra regione molto ricca di vegetazione e che è anche molto bella l'Umbria. Praticamente, insomma, tutte le regioni italiane sono belle, io non ne trovo una più bella dell'altra, a me piacciono tutte.

Si, hanno delle caratteristiche particolari, l'Umbria si chiama così da ombra  perché è molto ombrosa, infatti e molto bello girarla d'estate perché si gira in macchina per queste colline attraverso un arco di vegetazione che passa sopra la testa e sopra il tetto della macchina quindi si sta al fresco, ed è bellissima. Però la differenza fra l'Umbria le altre regioni e la Toscana è anche il fatto che ad esempio l'Umbria non ha sbocchi sul mare e quindi non ha tante caratteristiche che invece ha la Toscana. La Toscana ha tante cose belle contemporaneamente questo è quello che la rende un po' speciale.

Beh, anche in Umbria ci sono delle bellissime città medievali, Assisi, Perugia che è un'altra bellissima città, insomma, doverle vederle tutte non so quanto tempo ci vorrebbe se dovessi girare tutte le belle città d'Italia. Secondo me non bastano dieci anni per riuscire a vedere veramente la città e tutto quello che la città offre.

Ah, no beh quello è impossibile ma quello non è neanche richiesto. Bisogna fare come facciamo noi quando andiamo in giro .. velocemente vrr giriamo tutto e basta poi cambiamo città. Non è forse il modo di essere profondi però ci facciamo un'idea delle cose e intanto vediamo tanti aspetti della vita e del paesaggio certo non andiamo chiesa per chiesa a vedere gli affreschi, questo no. D'altra parte questo a me francamente interessa relativamente poco.



Want to learn a language?


Learn from this text and thousands like it on LingQ.

  • A vast library of audio lessons, all with matching text
  • Revolutionary learning tools
  • A global, interactive learning community.

Language learning online @ LingQ

Beh, poi c'è un'altra cosa molto bella in Toscana ed è il mare.

Il mare è molto bello soprattutto scendendo verso l'Argentario. Quella zona di costa è bellissima e di fronte ci sono anche delle bellissime isole, cioè l'isola del Giglio e l'isola d'Elba che già da sole valgono una visita. È una zona eccezionale sia per la bellezza del mare che per l'entroterra.

Poi c'è anche la Versiglia con Viareggio e le sue spiagge anche Marina , Marina di Massa, Massa Carrara coi suoi marmi. Diciamo che c'è veramente di tutto in Toscana. Ultima città, beh non ultima diciamo della serie ma un'altra città bellissima della Toscana è Pisa, con la famosa torre che pende.

Tutto il campo dei Miracoli tutta e non solamente la torre, il Battistero e il Duomo sono veramente molto belli perché vederli da vicino da un impatto notevole. Uno di solito vede solo la torre di Pisa e non si rende conto che intorno c'è una serie di monumenti molto vicini fra loro, a distanza di pochi passi, e su questo prato verdissimo molto suggestivo.

Eh, lo so però la torre è forse quella più famosa perché il fatto di pendere e quello che l'ha resa famosa se fosse stata diritta come tutte le altre torri, perché di torri belle ce ne sono in Italia tantissime, ma il fatto che questa penda è diventata oltremodo famosa nel mondo.

Si, questo sicuramente però non è cosi… è una torre particolare, l'architettura della torre di Pisa dove la trovi altrove? Direi che non ce ne sono così tante fatte in quel modo li, anzi,  mi sembra abbastanza unica!

No, infatti, fatta a quel modo no fatta tutta a chiocciola che va su con tutto quel colonnato devo dire che è veramente bella però, ripeto, è bella bellissima ma è diventata famosa per il fatto sempre che pende e che  mai casca giù! Come si dice.

Speriamo, hanno speso molti soldi per cercare di tenerla su, speriamo resti. No  poi abbiamo evitato accuratamente di parlare di Firenze che è il capoluogo e la città più importante della Toscana e viene considerata anche la città più bella. Io ho qualche dubbio in proposito perché Firenze è sicuramente una città ricca di monumenti importanti, Santa Maria Delle Grazie, il campanile di Giotto è molto ricca di arte perché ci sono gli Uffizi, ci sono un sacco di bellissimi musei e statue che sono anche in giro per la città, però ha un grosso limite che è quello di essere una città schifosamente turistica ossia appestata da una quantità enorme di venditori ambulanti o semiambulanti di oggetti turistici.

Dove c'è il turismo si sa che nasce questo mercato brutto da vedersi però bisogna dire che Firenze è una città veramente antica. Pensa, è stata fondata nel 56 avanti Cristo ed era un campo militare romano, sono stati i romani a costruire la prima città di Firenze. Da lì poi pian pianino si è ampliata e ha avuto una storia molto tormentata, raccontare tutta la storia di Firenze non basterebbe un giorno, anzi, non basterebbe forse un anno perché ha avuto una vita molto tumultuosa. Forse per gli italiani Firenze è importante perché è anche la città dove è nata la lingua italiana. Dante Alighieri era di Firenze ed è lì che ha scritto la Divina Commedia da dove poi è derivata tutta la nostra lingua, forse per noi Firenze è importante per quello.

Si, sicuramente. Una cosa che agli italiani non toscani fa sempre una certa impressione è sentir parlare i contadini e la gente del popolo toscana un italiano perfetto perché il loro dialetto è l'italiano stesso, mentre per noi invece il dialetto è qualche cosa di diverso specie nelle altre regioni è qualcosa di diverso dall'italiano ed è considerato lontano dall'italiano corretto per la Toscana è esattamente il contrario.

Eh, ma perché il nord ha avuto tanta influenza straniera, francesi, austriaci, tedeschi mentre bene o male la Toscana e sempre rimasta chiusa per cui ha mantenuto la sua lingua quasi originale mentre noi, purtroppo, abbiamo preso qualche inflessione straniera.

Si, ma in ogni caso siccome è lì che è nato il volgare, per volgare si intendeva proprio il dialetto, cioè la lingua italiana è il volgare latino parlato in Toscana, questo è il motivo. Poi invece gli altri dialetti hanno avuto sempre delle storie differenti e comunque non è da loro che è nato l'italiano. Quando Alessandro Manzoni ha scritto i Promessi Sposi che è considerato il romanzo che fondato la letteratura italiana moderna e la lingua italiana moderna, lui che era milanese ad un certo punto a detto di essere dovuto andare a sciacquare i panni in Arno, Arno è il fiume che passa per Firenze intendendo che è andato ad imparare la lingua italiana corretta.

Altre città bellissime che ci sono in Toscana?

Beh, c'è Lucca che è completamente circondata da mura, anche lei è una città medioevale bellissima, poi ci sono tante cittadine, San Gimignano  la città delle sette torri, e tanti altri borghi fra cui Volterra che è un'altra città medioevale e ha per me una storia particolare perché quando eravamo ragazzi e abbiamo fatti diversi viaggi per Italia in macchina durante l'estate fermandoci più volte in Toscana. Una volta che eravamo in campeggio in Toscana abbiamo ricevuto una visita da una nostra amica Ornella che passava di lì ed è venuta a trovarci. Era una cosa completamente inaspettata, e in ogni caso vista la compagnia si è associata a noi e ha incominciato a girare insieme a noi per la Toscana. Siamo passati anche per Volterra. Molti ma molti anni dopo Ornella che se ne era andata dalla sua città precedente ha deciso di andare a vivere a Volterra perché si ricordava del viaggio che avevamo fatto insieme tanti anni prima quando eravamo ragazzi, ancora adesso vive a Volterra.

È una cosa strana però è bella quella città. Città? È un paesino arroccato su una collina e intorno ci sono delle bellissime valli tipo la val d'Elsa, ricche di vegetazione perché lì pian pianino stiamo andando verso l'Umbria un'altra regione molto ricca di vegetazione e che è anche molto bella l'Umbria. Praticamente, insomma, tutte le regioni italiane sono belle, io non ne trovo una più bella dell'altra, a me piacciono tutte.

Si, hanno delle caratteristiche particolari, l'Umbria si chiama così da ombra  perché è molto ombrosa, infatti e molto bello girarla d'estate perché si gira in macchina per queste colline attraverso un arco di vegetazione che passa sopra la testa e sopra il tetto della macchina quindi si sta al fresco, ed è bellissima. Però la differenza fra l'Umbria le altre regioni e la Toscana è anche il fatto che ad esempio l'Umbria non ha sbocchi sul mare e quindi non ha tante caratteristiche che invece ha la Toscana. La Toscana ha tante cose belle contemporaneamente questo è quello che la rende un po' speciale.

Beh, anche in Umbria ci sono delle bellissime città medievali, Assisi, Perugia che è un'altra bellissima città, insomma, doverle vederle tutte non so quanto tempo ci vorrebbe se dovessi girare tutte le belle città d'Italia. Secondo me non bastano dieci anni per riuscire a vedere veramente la città e tutto quello che la città offre.

Ah, no beh quello è impossibile ma quello non è neanche richiesto. Bisogna fare come facciamo noi quando andiamo in giro .. velocemente vrr giriamo tutto e basta poi cambiamo città. Non è forse il modo di essere profondi però ci facciamo un'idea delle cose e intanto vediamo tanti aspetti della vita e del paesaggio certo non andiamo chiesa per chiesa a vedere gli affreschi, questo no. D'altra parte questo a me francamente interessa relativamente poco.


×

We use cookies to help make LingQ better. By visiting the site, you agree to our cookie policy.