image

ITALIANO AUTOMATICO, LINEA GUIDA 1 - Stop con la grammatica !

BUON GIORNO A TUTTI!

Allora… oggi vi offrirò la prima LINEA GUIDA di ITALIANO AUTOMATICO (che sarebbe il corso, il progetto che sto iniziando a offrirvi per aiutarvi a imparare l’italiano in un modo naturale e semplice).

Quindi, oggi vi offrirò come vi ho detto la PRIMA (1°) LINEA GUIDA… se non avete guardato la introduzione che ho fatto settimana scorsa vi consiglio vivamente di andare a vederla e poi vedere questa lezione.

Così che possiate capire di maniera… in un modo migliore… come funziona e perché sto facendo questo corso per i miei amici e le persone che vogliono imparare l’italiano.

Allora… oggi come vi ho detto vi voglio offrire la prima linea guida.

Una LINEA GUIDA è uno… sono strumenti, regole e appunto modi che vi spiegherò che vi offrirò per utilizzare il materiale che vi metterò a disposizione per migliorare il vostro italiano.

Quindi… prima di tutto vi vorrei spiegare… vi vorrei spiegare per prima cosa, cosa c’è di sbagliato nelle metodologie, nei modi che molte persone utilizzano per imparare l’Italiano e perché molti non riescono a parlare la mia lingua, l’Italiano, dopo anni… o mesi, anni che studiano questo idioma, questa lingua.

Quello che la gente fa solitamente è iniziare a studiare in corsi… a scuola… quindi l’approccio è quello puramente grammaticale probabilmente si inizia guardando tutti i tipi di verbi, articoli e dialoghi e tutto questo…

Questo non è sbagliato se lo si fa per un determinato periodo di tempo che va da… può essere 1, 2 mesi… massimo 3, ma arrivati a questo punto cos’è che bisogna fare?

Bisogna passare al livello successivo… e qual’è il livello successivo?

Il livello successivo è questo, quello che vi sto dando io adesso, ovvero la possibilità di ascoltare e ascoltare la voce di un nativo, la voce di una persona italiana che parla in modo naturale (ovviamente io adesso sto parlando in maniera naturale, in modo naturale), ma più lentamente per farvi capire quello che dico più facilmente e questo è perfetto per le persone che non capiscono molto la lingua parlata velocemente e stanno appunto iniziando a fare il passaggio per parlare la lingua in modo migliore e anche per tutte le persone che vogliono migliorare la pronuncia, migliorare l’ascolto e la comprensione.

Quindi… perché vi sto dicendo questo?

E perché credo che questo funzioni?

Innanzitutto, vi do il mio esempio io ho iniziato a studiare francese un anno e mezzo fa e ho iniziato con lo studio di un po' di grammatica, ho studiato i verbi al presente qualche cosa sugli articoli, verbi al passato, al futuro e poi dopo un mese e mezzo ho iniziato a utilizzare un metodo che è molto simile a quello che vi sto offrendo ovvero quello di Français Authentique (e Effortless english) quindi…

Per me ha funzionato poiché adesso posso comunicare in francese, non ho un livello altissimo, ma posso veramente comunicare, comincio a capire sempre di più e questo lo ho ottenuto facendo non più di 20 minuti 30 minuti di ascolto giornaliero.

A volte può essere ascoltavo 1 ora però facevo questo mentre andavo in pullman o in macchina e non so… quindi… nei tempi morti della giornata… nei tempi in cui perdevo tempo… perdevo appunto la possibilità di fare qualcosa, mi mettevo a ascoltare francese, e quindi questo mi ha permesso dopo 1 anno e mezzo o 2 di cominciare a parlare con una pronuncia buona e questo mi sta permettendo tuttora in questo momento di migliorare sempre più il mio francese…

Questo sono dunque gli sbagli che si commettono, ovvero restare molto tempo sulla grammatica e non passare al livello successivo nel quale si tenta, si prova, si cerca in tutti i modi di parlare la lingua ascoltando, ascoltando, ascoltando, quindi è veramente importante questo…

Vi offrirò come nell’introduzione un FILE TESTO PDF e un FILE MP3 così che possiate ascoltare quello che vi dico e capire tutto leggendo il testo.

Alcune persone mi hanno detto che… e un mio amico… Stefan mi ha detto che è un po' difficile e mi ha chiesto se potevo mettere i sottotitoli in Italiano (volevo dire inglese), bene a questo punto quello che vorrei dirvi è che secondo me è molto meglio non avere i sottotitoli in inglese… i sottotitoli non in italiano, scusatemi… in inglese volevo dire e quindi è molto meglio non avere sottotitoli in inglese poiché avendo solo l’italiano sarete costretti a cercare le parole sul dizionario… a ascoltare ripetutamente… per capire… grazie al contesto capire quello che voglio dire.

Ovviamente se capite meno del 70% 80% dovete aspettare ..probabilmente dovete migliorare il vostro italiano con corsi come assimil con dialoghi base più facili… più lenti e migliorare ancora un po' e quando vi sentirete pronti potrete iniziare con il mio metodo che vi permetterà come ho detto di parlare l’italiano facilmente senza sforzo e vi dico questo perchè lo ho fatto con il francese… ho fatto e sto facendo questo con il rumeno e vi posso assicurare che funziona!

!

Se vi piace questo metodo dunque non c’è motivo per cui non possiate farlo anche voi.

Quindi questa era la prima lezione, la prima LINEA GUIDA che vi offro per il mio corso di ITALIANO AUTOMATICO, spero vi sia utile datemi i vostri consigli e vi ringrazio per l’attenzione.

ARRIVEDERCI !

CIAO CIAO !


Want to learn a language?


Learn from this text and thousands like it on LingQ.

  • A vast library of audio lessons, all with matching text
  • Revolutionary learning tools
  • A global, interactive learning community.

Language learning online @ LingQ

BUON GIORNO A TUTTI!

Allora… oggi vi offrirò la prima LINEA GUIDA di ITALIANO AUTOMATICO (che sarebbe il corso, il progetto che sto iniziando a offrirvi per aiutarvi a imparare l’italiano in un modo naturale e semplice).

Quindi, oggi vi offrirò come vi ho detto la PRIMA (1°) LINEA GUIDA… se non avete guardato la introduzione che ho fatto settimana scorsa vi consiglio vivamente di andare a vederla e poi vedere questa lezione.

Così che possiate capire di maniera… in un modo migliore… come funziona e perché sto facendo questo corso per i miei amici e le persone che vogliono imparare l’italiano.

Allora… oggi come vi ho detto vi voglio offrire la prima linea guida.

Una LINEA GUIDA è uno… sono strumenti, regole e appunto modi che vi spiegherò che vi offrirò per utilizzare il materiale che vi metterò a disposizione per migliorare il vostro italiano.

Quindi… prima di tutto vi vorrei spiegare… vi vorrei spiegare per prima cosa, cosa c’è di sbagliato nelle metodologie, nei modi che molte persone utilizzano per imparare l’Italiano e perché molti non riescono a parlare la mia lingua, l’Italiano, dopo anni… o mesi, anni che studiano questo idioma, questa lingua.

Quello che la gente fa solitamente è iniziare a studiare in corsi… a scuola… quindi l’approccio è quello puramente grammaticale probabilmente si inizia guardando tutti i tipi di verbi, articoli e dialoghi e tutto questo…

Questo non è sbagliato se lo si fa per un determinato periodo di tempo che va da… può essere 1, 2 mesi… massimo 3, ma arrivati a questo punto cos’è che bisogna fare?

Bisogna passare al livello successivo… e qual’è il livello successivo?

Il livello successivo è questo, quello che vi sto dando io adesso, ovvero la possibilità di ascoltare e ascoltare la voce di un nativo, la voce di una persona italiana che parla in modo naturale (ovviamente io adesso sto parlando in maniera naturale, in modo naturale), ma più lentamente per farvi capire quello che dico più facilmente e questo è perfetto per le persone che non capiscono molto la lingua parlata velocemente e stanno appunto iniziando a fare il passaggio per parlare la lingua in modo migliore e anche per tutte le persone che vogliono migliorare la pronuncia, migliorare l’ascolto e la comprensione.

Quindi… perché vi sto dicendo questo?

E perché credo che questo funzioni?

Innanzitutto, vi do il mio esempio io ho iniziato a studiare francese un anno e mezzo fa e ho iniziato con lo studio di un po' di grammatica, ho studiato i verbi al presente qualche cosa sugli articoli, verbi al passato, al futuro e poi dopo un mese e mezzo ho iniziato a utilizzare un metodo che è molto simile a quello che vi sto offrendo ovvero quello di Français Authentique (e Effortless english) quindi…

Per me ha funzionato poiché adesso posso comunicare in francese, non ho un livello altissimo, ma posso veramente comunicare, comincio a capire sempre di più e questo lo ho ottenuto facendo non più di 20 minuti 30 minuti di ascolto giornaliero.

A volte può essere ascoltavo 1 ora però facevo questo mentre andavo in pullman o in macchina e non so… quindi… nei tempi morti della giornata… nei tempi in cui perdevo tempo… perdevo appunto la possibilità di fare qualcosa, mi mettevo a ascoltare francese, e quindi questo mi ha permesso dopo 1 anno e mezzo o 2 di cominciare a parlare con una pronuncia buona e questo mi sta permettendo tuttora in questo momento di migliorare sempre più il mio francese…

Questo sono dunque gli sbagli che si commettono, ovvero restare molto tempo sulla grammatica e non passare al livello successivo nel quale si tenta, si prova, si cerca in tutti i modi di parlare la lingua ascoltando, ascoltando, ascoltando, quindi è veramente importante questo…

Vi offrirò come nell’introduzione un FILE TESTO PDF e un FILE MP3 così che possiate ascoltare quello che vi dico e capire tutto leggendo il testo.

Alcune persone mi hanno detto che… e un mio amico… Stefan mi ha detto che è un po' difficile e mi ha chiesto se potevo mettere i sottotitoli in Italiano (volevo dire inglese), bene a questo punto quello che vorrei dirvi è che secondo me è molto meglio non avere i sottotitoli in inglese… i sottotitoli non in italiano, scusatemi… in inglese volevo dire e quindi è molto meglio non avere sottotitoli in inglese poiché avendo solo l’italiano sarete costretti a cercare le parole sul dizionario… a ascoltare ripetutamente… per capire… grazie al contesto capire quello che voglio dire.

Ovviamente se capite meno del 70% 80% dovete aspettare ..probabilmente dovete migliorare il vostro italiano con corsi come assimil con dialoghi base più facili… più lenti e migliorare ancora un po' e quando vi sentirete pronti potrete iniziare con il mio metodo che vi permetterà come ho detto di parlare l’italiano facilmente senza sforzo e vi dico questo perchè lo ho fatto con il francese… ho fatto e sto facendo questo con il rumeno e vi posso assicurare che funziona!

!

Se vi piace questo metodo dunque non c’è motivo per cui non possiate farlo anche voi.

Quindi questa era la prima lezione, la prima LINEA GUIDA che vi offro per il mio corso di ITALIANO AUTOMATICO, spero vi sia utile datemi i vostri consigli e vi ringrazio per l’attenzione.

ARRIVEDERCI !

CIAO CIAO !

×

We use cookies to help make LingQ better. By visiting the site, you agree to our cookie policy.