×

Utilizziamo i cookies per contribuire a migliorare LingQ. Visitando il sito, acconsenti alla nostra politica dei cookie.


image

Il Tempo - Curiuss, Perché si invecchia? - Il Tempo esiste?#06 - CURIUSS (1)

Perché si invecchia? - Il Tempo esiste?#06 - CURIUSS (1)

trovato un esemplare di squalo della

Groenlandia di 512 l'età esatta della

ragazza non si è in grado di affermare

la con precisione estrema ma quello che

si sa per certo è che questa specie di

squali ha un'aspettativa di vita di

quattro secoli un po' come se avessimo

un nonno che ho conosciuto Melchiorre

Cesarotti chi il linguista del

Settecento non potevi trovare un

personaggio famoso Beh ma piove stanotte

è il primo che mi è venuto in mente

Newton per esempio così per dirne uno

nel mondo animale ci sono altri esseri

che raggiungono età considerevole le

tartarughe marine Gli elefanti

ovviamente sempre che non vengano

ammazzati prima che abbiano qualche

incidente Eppure sempre tra gli animali

troviamo degli esseri la cui vita dura

normalmente solo pochi mesi pensate al

kg Turchese Chi non conosce il killi

turchese le Femen 80

éphémère perché dura poco fra le bestie

che sguazzano nell'acqua possiamo

trovare lo squalo di 400 anni ma anche

Le Viote sigillata che scampa per un

paio di mesi Ah beh certo lepiota

sigillata e anche all'asciutto si

verificano casi simili tra un

rinoceronte che scampa anche 50 anni c'è

la farfalla monaca che tira avanti

qualche settimana E pure se andiamo a

vedere nel dettaglio questi animali che

visti esternamente sono così diversi nei

loro elementi costituenti non sono così

distanti le cellule sono più o meno

simili sono gli elementi che li

costituiscono e che permettono lo

sviluppo e la continuità della vita come

mai allora a seconda della specie che

prendiamo in considerazione vi sono

delle aspettative di vita così

drammaticamente diverse

anche il nostro corpo è formato da

cellule Non solo ma moltissime di queste

cellule Non sono affatto vecchie come

noi per esempio se abbiamo che so 40

anni non significa che tutte le cellule

che ci costituiscono hanno 40 anni

assolutamente ogni tanto in casa capita

di dover fare le polveri di rado sono

proprio non ti viene in mente niente da

cosa c'entra sta roba trapianti di

intervenire ci arrivo quando però

torniamo dalle ferie di qualche

settimana e abbiamo lasciato la casa

vuota non è così impolverata almeno non

come lo diventa quando la viviamo per

qualche settimana la ragione è che gran

parte di quella polvere siamo noi è roba

nostra sono cellule morte ma se muoiono

così tante cellule evidentemente poi si

rifanno e in effetti ci sono parti di

noi che sono costituite da cellule molto

giovani ad esempio i polmoni hanno

un'età di un paio di settimane La

maggior parte dei nostri globuli rossi

hanno meno di 4 mesi il nostro fegato a

6 mesi le cellule dell'epidermide si

rigenerano ogni mese così via Ci sono

parti del nostro corpo che sono

giovanissime Ma perché i polmoni di una

persona di 80 anni sono messi Peggio di

quando quella stessa persona ne aveva 30

perché la pelle si raggrinzisce se le

cellule sono giovani in fondo tantissime

cellule si ricambiano continuamente e

quindi se una buona parte del nostro

corpo ha un'età inferiore a pochi mesi

bisogna ragionarci un po' per dare una

risposta a quella domanda che quasi

tutti almeno una volta nella vita ci

siamo posti perché si invecchia

[Musica]

Uffa

[Musica]

è già licenziati discutono sul tempo che

forse non esiste sulla nostra percezione

del tempo e intanto noi invecchiamo in

realtà il nostro invecchiamento si

inserisce senza nessun problema in tutti

quei discorsi che abbiamo provato ad

accennare nelle precedenti puntate

perché sul tempo È da mo che stiamo

parlando e ragionava mo sul fatto che

quello che viene considerato come tempo

altro non è che una serie di mutamenti

in un certo senso questo concetto di

invecchiare è inventato da noi che

osserviamo tutto dando per scontato che

esiste un tempo e che scorre dal passato

verso il futuro Ma veniamo alla nostra

pelle Più passano gli anni e più si

raggrinzisce ma a ben vedere non sono

solo gli anni in questo caso

l'esposizione al sole a una sua

incidenza tutt'altro che trascurabile la

pelle di una persona che ha passato

tanto tempo e all'aria aperta È diversa

da quella che avrebbe la stessa persona

se fosse stata a lavorare in ufficio con

la possibilità magari ritirare le tende

quando c'è il sole o tenere chiuso la

finestra cos'è allora che fa sì che

l'invecchiamento in un caso si è più

precoce e soprattutto se le cellule si

rigenerano perché si rigenerano delle

cellule che sembrano già vecchie perché

le nuove cellule non sono uguali a

quelle prima ma sono in un certo senso

potremmo dire tra virgolette più

rovinate come se l'entropia avesse fatto

il suo sporco lavoro in un articolo

degli anni 50 il celebre biologo George

Williams interroga su come sia possibile

che il corpo riesca a costruirsi in modo

così preciso e al contempo non riesca a

mantenersi costantemente in uno stato

giovane e come se vuol dire fosse in

grado di costruirsi con le sue zampe il

castello della pigrizia e poi però non

riuscissi a tenerlo bene non riuscisse a

evitare che si sporchi che si sfilacci

che si danneggi te non trovasse

soprattutto il mo ripararlo Strano no lo

sa costruire ma non riparare Ma torniamo

al discorso della pelle cosa c'è che non

va Dov'è l'inghippo qualcosa è chiaro

che si danneggia bisogna andare a vedere

un po' da vicino il funzionamento del

nostro corpo

[Musica]

In Giappone è un'isola un po'

particolare si chiama Okinawa conosciuta

come il luogo di provenienza del Karate

anche un'altra curiosa caratteristica

molti abitanti di Okinawa hanno una

dieta sana potremmo dire ma soprattutto

sostanzialmente mangiano poco Diciamo

che mangiano In modo tale da non essere

mai sazi e bene su quest'isola la

percentuale di ultracentenari è doppia

rispetto a quella di molti paesi

occidentali potrebbe essere un caso ma

in questo caso sembra essere invece

molto plausibile che sia proprio il

particolare modo di alimentarsi ad

aumentare la lunghezza della vita delle

persone molti studi hanno ormai svelato

Come mangiare tanto accorcia la vita in

sostanza lasciarsi andare con continuità

ai piaceri del cibo a un prezzo da

pagare è questo prezzo della longevità

Poi è chiaro che ognuno fa le sue scelte

ma al di là di molto particolare così

mangiare poco aiuta a vivere più a lungo

l'alimentazione è l'esposizione al sole

per la pelle sono dunque fenomeni che

insieme a tanti altri che influiscono

sull' invecchiamento In pratica succede

che dai fattori esterni come ad esempio

i raggi ultravioletti e lo stesso

metabolismo delle nostre cellule e

favoriscano delle mutazioni di fatto

danneggiando in modo permanente il DNA

di alcune cellule mutazione che poi

verrà a replicata al momento della

sostituzione con le nuove cellule Ecco

quindi che una pelle molto abbronzata

Sembra più vecchia così come invecchia

prima una persona che mangia molto con

una pessima alimentazione in tutto

questo c'è di mezzo per l'appunto Il DNA

è la capacità delle cellule di

ricostruirsi sempre uguali ma c'è un

altro meccanismo molto interessante che

è bene sapere per completare il discorso

sull' invecchiamento delle cellule prima

però abbiamo bisogno di inquadrare un

paio di personaggi il DNA ovviamente da

non assaggiare quindi si va per quanto

ne viene anche molte persone già

conoscono e il telomero parola già meno

frequente durante le tombolata di Natale

a grandi linee nelle molecole di DNA

sono contenute tutte quelle informazioni

necessarie al nostro corpo per poter

funzionare con una sorta di libro di

ricetta le caratteristiche chimiche con

le quali sono scritte queste

informazioni fanno sì che possano essere

trascritte in un'altra molecola questa

banalizzazione che ho fatto di un

processo in realtà molto complesso è

solo per dire che è fondamentale il

funzionamento di questa operazione in

cui l'informazione viene copiata se li

qualcosa va storto capite che potrebbero

esserci dei guai i telomeri invece anche

quest'anno superficiali sono gli estremi

di quella struttura che è formato da

proteine e dal DNA che viene ripetuto

sta cosa si chiama cromosoma Ecco i

telomeri sono le estremità di questo

cromosoma non sembrano contenere

informazioni utili immaginatevi un

foglio scritto I telomeri sono un po'

come i margini bianchi Tra la fine

fisica del foglio parte scritta

E già che ci siamo accendiamo al

fenomeno della mitosi che tra un attimo

ci torna buono è un particolare processo

in cui una cellula detta madre forma due

cellule dette figlie di fatto identiche

da un punto di vista genetico alla

cellula Atac capite bene e quando questo

fenomeno Si ripete ci troviamo di fronte

a una popolazione di cellule finalmente

ci siamo ora in finiamo tutto questo nel

vaso della storia e vediamo cosa abbiamo

coltivato Alexis carrel biologo e

chirurgo francese nonché vincitore del

premio Nobel per la medicina nel 1912 un

bel giorno affermò che le cellule

normali sono immortali anni dopo e per

la precisione nel 1961 l'anatomista

americano Leonard hayflick sostiene che

non è così e ipotizza quello che ti

verrà noto come il limite di hayflick il

limite di hayflick non era la sua

incapacità di fare qualcosa se mi gira

un po' il limite di epica

bensì era l'idea che poi la

dimostrazione che esiste un numero di

volte finito in cui una popolazione

cellulare può dividersi in pratica

questo processo per effik a un certo

momento si arresta l'espressione è il

limite di hayflick non è stata cognata

daedric Evidentemente era modesto bensì

dal l'immunologo australiano Barnett

Secondo me Flick ogni volta che la

cellula madre genera due cellule figlie

ossia che segue la mitosi in qualche

modo invecchia e dopo diversi cicli

entra in quella che viene chiamata fase

di senescenza Ma perché se le repliche

sono identiche la spiegazione di questo

fenomeno tira in ballo per l'appunto i

telomeri se le abbiamo citati un motivo

te

vado avanti il processo di duplicazione

del DNA è complesso ed entra in gioco

una particolare proteina che per fare il

suo sporco lavoro o sia la duplicazione

del DNA deve mangiarsi un po' di

telomeri poco male non abbiamo detto di

telomeri non sembrano contenere

informazioni e forse sono lì per quello

o sia per farsi ridurre ad ogni giro

evitando che si rovini la parte che

invece contiene le cose importanti è

come se ogni volta che fotocopiarlo la

nostra pagina di informazioni se

mangiassimo un po' di margini ma ciò che

c'è scritto è sempre quello e si può

continuare a leggere senza problemi Il

punto è che ogni giro i telomeri si

assottigliano e quando finiscono la

cellula non è più in grado di svolgere

correttamente il suo lavoro e si suicida

è una sorta di suicidio programmato si

chiama apoptosi questo perché in

chirurgia i nomi facili non sono mai

piaciuti nessuno ripeto spiegazione

imprecisa alla buona molto grossolana ma

quello che conta per noi ora e sapere

che questa cosa in cui ogni replica di

fatto il DNA si modifica un po' è

fondamentale per capire come mai le

cellule che si riproducono sono in

qualche modo più vecchia In pratica

potremmo dire più danneggiate delle

precedenti Insomma è una questione

genetica ma proprio da qui è

interessante ripartire interrogarci

perché questo fenomeno non avviene ad

esempio con gli spermatozoi lì sarebbe

un gran Ma perché vorrebbe dire mettere

al mondo qualcuno con delle cellule già

invecchiate e viene in questo caso il

nostro corpo possiede un'efficacia

metodo per ripristinare la lunghezza dei

telomeri l'enzima che ha questa funzione

si chiama telomerasi e di fatto

aggiungere sequenze di DNA non

codificante nella nostra analogia è come

se ampliate nuovamente i margini Bianchi

della pagina sentenza dettaglio di

complessi aspetti biologici che non è il

caso che siamo di fare il punto della

situazione per quello che ci può essere

utile allora le cellule col tempo si

riproducono ma a causa di mutazioni si

riproducono in modo non proprio esatto e

questo causa un deterioramento ma il

nostro corpo ha la possibilità di

aggiustare questo rendendo di fatto la

cellula come nuova a questo punto sorge

spontanea una domanda perché lo fa solo


Perché si invecchia? - Il Tempo esiste?#06 - CURIUSS (1)

**trovato un esemplare di squalo della**

Groenlandia di 512 l'età esatta della

**ragazza non si è in grado di affermare**

la con precisione estrema ma quello che

si sa per certo è che questa specie di

squali ha un'aspettativa di vita di

quattro secoli un po' come se avessimo

un nonno che ho conosciuto Melchiorre

Cesarotti chi il linguista del

Settecento non potevi trovare un

personaggio famoso Beh ma piove stanotte

è il primo che mi è venuto in mente

Newton per esempio così per dirne uno

nel mondo animale ci sono altri esseri

che raggiungono età considerevole le

tartarughe marine Gli elefanti

ovviamente sempre che non vengano

ammazzati prima che abbiano qualche

incidente Eppure sempre tra gli animali

troviamo degli esseri la cui vita dura

normalmente solo pochi mesi pensate al

kg Turchese Chi non conosce il killi

turchese le Femen 80

éphémère perché dura poco fra le bestie

che sguazzano nell'acqua possiamo

trovare lo squalo di 400 anni ma anche

Le Viote sigillata che scampa per un

paio di mesi Ah beh certo lepiota

sigillata e anche all'asciutto si

verificano casi simili tra un

rinoceronte che scampa anche 50 anni c'è

la farfalla monaca che tira avanti

qualche settimana E pure se andiamo a

vedere nel dettaglio questi animali che

visti esternamente sono così diversi nei

loro elementi costituenti non sono così

distanti le cellule sono più o meno

simili sono gli elementi che li

costituiscono e che permettono lo

sviluppo e la continuità della vita come

mai allora a seconda della specie che

prendiamo in considerazione vi sono

delle aspettative di vita così

drammaticamente diverse

anche il nostro corpo è formato da

cellule Non solo ma moltissime di queste

cellule Non sono affatto vecchie come

noi per esempio se abbiamo che so 40

anni non significa che tutte le cellule

che ci costituiscono hanno 40 anni

assolutamente ogni tanto in casa capita

di dover fare le polveri di rado sono

proprio non ti viene in mente niente da

cosa c'entra sta roba trapianti di

intervenire ci arrivo quando però

torniamo dalle ferie di qualche

settimana e abbiamo lasciato la casa

vuota non è così impolverata almeno non

come lo diventa quando la viviamo per

qualche settimana la ragione è che gran

parte di quella polvere siamo noi è roba

nostra sono cellule morte ma se muoiono

così tante cellule evidentemente poi si

rifanno e in effetti ci sono parti di

noi che sono costituite da cellule molto

giovani ad esempio i polmoni hanno

un'età di un paio di settimane La

maggior parte dei nostri globuli rossi

hanno meno di 4 mesi il nostro fegato a

6 mesi le cellule dell'epidermide si

rigenerano ogni mese così via Ci sono

parti del nostro corpo che sono

giovanissime Ma perché i polmoni di una

persona di 80 anni sono messi Peggio di

quando quella stessa persona ne aveva 30

perché la pelle si raggrinzisce se le

cellule sono giovani in fondo tantissime

cellule si ricambiano continuamente e

quindi se una buona parte del nostro

corpo ha un'età inferiore a pochi mesi

bisogna ragionarci un po' per dare una

risposta a quella domanda che quasi

tutti almeno una volta nella vita ci

siamo posti perché si invecchia

[Musica]

Uffa

[Musica]

è già licenziati discutono sul tempo che

forse non esiste sulla nostra percezione

del tempo e intanto noi invecchiamo in

realtà il nostro invecchiamento si

inserisce senza nessun problema in tutti

quei discorsi che abbiamo provato ad

accennare nelle precedenti puntate

perché sul tempo È da mo che stiamo

parlando e ragionava mo sul fatto che

quello che viene considerato come tempo

altro non è che una serie di mutamenti

in un certo senso questo concetto di

invecchiare è inventato da noi che

osserviamo tutto dando per scontato che

esiste un tempo e che scorre dal passato

verso il futuro Ma veniamo alla nostra

pelle Più passano gli anni e più si

raggrinzisce ma a ben vedere non sono

solo gli anni in questo caso

l'esposizione al sole a una sua

incidenza tutt'altro che trascurabile la

pelle di una persona che ha passato

tanto tempo e all'aria aperta È diversa

da quella che avrebbe la stessa persona

se fosse stata a lavorare in ufficio con

la possibilità magari ritirare le tende

quando c'è il sole o tenere chiuso la

finestra cos'è allora che fa sì che

l'invecchiamento in un caso si è più

precoce e soprattutto se le cellule si

rigenerano perché si rigenerano delle

cellule che sembrano già vecchie perché

le nuove cellule non sono uguali a

quelle prima ma sono in un certo senso

potremmo dire tra virgolette più

rovinate come se l'entropia avesse fatto

il suo sporco lavoro in un articolo

degli anni 50 il celebre biologo George

Williams interroga su come sia possibile

che il corpo riesca a costruirsi in modo

così preciso e al contempo non riesca a

mantenersi costantemente in uno stato

giovane e come se vuol dire fosse in

grado di costruirsi con le sue zampe il

castello della pigrizia e poi però non

riuscissi a tenerlo bene non riuscisse a

evitare che si sporchi che si sfilacci

che si danneggi te non trovasse

soprattutto il mo ripararlo Strano no lo

sa costruire ma non riparare Ma torniamo

al discorso della pelle cosa c'è che non

va Dov'è l'inghippo qualcosa è chiaro

che si danneggia bisogna andare a vedere

un po' da vicino il funzionamento del

nostro corpo

[Musica]

In Giappone è un'isola un po'

particolare si chiama Okinawa conosciuta

come il luogo di provenienza del Karate

anche un'altra curiosa caratteristica

molti abitanti di Okinawa hanno una

dieta sana potremmo dire ma soprattutto

sostanzialmente mangiano poco Diciamo

che mangiano In modo tale da non essere

mai sazi e bene su quest'isola la

percentuale di ultracentenari è doppia

rispetto a quella di molti paesi

occidentali potrebbe essere un caso ma

in questo caso sembra essere invece

molto plausibile che sia proprio il

particolare modo di alimentarsi ad

aumentare la lunghezza della vita delle

persone molti studi hanno ormai svelato

Come mangiare tanto accorcia la vita in

sostanza lasciarsi andare con continuità

ai piaceri del cibo a un prezzo da

pagare è questo prezzo della longevità

Poi è chiaro che ognuno fa le sue scelte

ma al di là di molto particolare così

mangiare poco aiuta a vivere più a lungo

l'alimentazione è l'esposizione al sole

per la pelle sono dunque fenomeni che

insieme a tanti altri che influiscono

sull' invecchiamento In pratica succede

che dai fattori esterni come ad esempio

i raggi ultravioletti e lo stesso

metabolismo delle nostre cellule e

favoriscano delle mutazioni di fatto

danneggiando in modo permanente il DNA

di alcune cellule mutazione che poi

verrà a replicata al momento della

sostituzione con le nuove cellule Ecco

quindi che una pelle molto abbronzata

Sembra più vecchia così come invecchia

prima una persona che mangia molto con

una pessima alimentazione in tutto

questo c'è di mezzo per l'appunto Il DNA

è la capacità delle cellule di

ricostruirsi sempre uguali ma c'è un

altro meccanismo molto interessante che

è bene sapere per completare il discorso

sull' invecchiamento delle cellule prima

però abbiamo bisogno di inquadrare un

paio di personaggi il DNA ovviamente da

non assaggiare quindi si va per quanto

ne viene anche molte persone già

conoscono e il telomero parola già meno

frequente durante le tombolata di Natale

a grandi linee nelle molecole di DNA

sono contenute tutte quelle informazioni

necessarie al nostro corpo per poter

funzionare con una sorta di libro di

ricetta le caratteristiche chimiche con

le quali sono scritte queste

informazioni fanno sì che possano essere

trascritte in un'altra molecola questa

banalizzazione che ho fatto di un

processo in realtà molto complesso è

solo per dire che è fondamentale il

funzionamento di questa operazione in

cui l'informazione viene copiata se li

qualcosa va storto capite che potrebbero

esserci dei guai i telomeri invece anche

quest'anno superficiali sono gli estremi

di quella struttura che è formato da

proteine e dal DNA che viene ripetuto

sta cosa si chiama cromosoma Ecco i

telomeri sono le estremità di questo

cromosoma non sembrano contenere

informazioni utili immaginatevi un

foglio scritto I telomeri sono un po'

come i margini bianchi Tra la fine

fisica del foglio parte scritta

E già che ci siamo accendiamo al

fenomeno della mitosi che tra un attimo

ci torna buono è un particolare processo

in cui una cellula detta madre forma due

cellule dette figlie di fatto identiche

da un punto di vista genetico alla

cellula Atac capite bene e quando questo

fenomeno Si ripete ci troviamo di fronte

a una popolazione di cellule finalmente

ci siamo ora in finiamo tutto questo nel

vaso della storia e vediamo cosa abbiamo

coltivato Alexis carrel biologo e

chirurgo francese nonché vincitore del

premio Nobel per la medicina nel 1912 un

bel giorno affermò che le cellule

normali sono immortali anni dopo e per

la precisione nel 1961 l'anatomista

americano Leonard hayflick sostiene che

non è così e ipotizza quello che ti

verrà noto come il limite di hayflick il

limite di hayflick non era la sua

incapacità di fare qualcosa se mi gira

un po' il limite di epica

bensì era l'idea che poi la

dimostrazione che esiste un numero di

volte finito in cui una popolazione

cellulare può dividersi in pratica

questo processo per effik a un certo

momento si arresta l'espressione è il

limite di hayflick non è stata cognata

daedric Evidentemente era modesto bensì

dal l'immunologo australiano Barnett

Secondo me Flick ogni volta che la

cellula madre genera due cellule figlie

ossia che segue la mitosi in qualche

modo invecchia e dopo diversi cicli

entra in quella che viene chiamata fase

di senescenza Ma perché se le repliche

sono identiche la spiegazione di questo

fenomeno tira in ballo per l'appunto i

telomeri se le abbiamo citati un motivo

te

vado avanti il processo di duplicazione

del DNA è complesso ed entra in gioco

una particolare proteina che per fare il

suo sporco lavoro o sia la duplicazione

del DNA deve mangiarsi un po' di

telomeri poco male non abbiamo detto di

telomeri non sembrano contenere

informazioni e forse sono lì per quello

o sia per farsi ridurre ad ogni giro

evitando che si rovini la parte che

invece contiene le cose importanti è

come se ogni volta che fotocopiarlo la

nostra pagina di informazioni se

mangiassimo un po' di margini ma ciò che

c'è scritto è sempre quello e si può

continuare a leggere senza problemi Il

punto è che ogni giro i telomeri si

assottigliano e quando finiscono la

cellula non è più in grado di svolgere

correttamente il suo lavoro e si suicida

è una sorta di suicidio programmato si

chiama apoptosi questo perché in

chirurgia i nomi facili non sono mai

piaciuti nessuno ripeto spiegazione

imprecisa alla buona molto grossolana ma

quello che conta per noi ora e sapere

che questa cosa in cui ogni replica di

fatto il DNA si modifica un po' è

fondamentale per capire come mai le

cellule che si riproducono sono in

qualche modo più vecchia In pratica

potremmo dire più danneggiate delle

precedenti Insomma è una questione

genetica ma proprio da qui è

interessante ripartire interrogarci

perché questo fenomeno non avviene ad

esempio con gli spermatozoi lì sarebbe

un gran Ma perché vorrebbe dire mettere

al mondo qualcuno con delle cellule già

invecchiate e viene in questo caso il

nostro corpo possiede un'efficacia

metodo per ripristinare la lunghezza dei

telomeri l'enzima che ha questa funzione

si chiama telomerasi e di fatto

aggiungere sequenze di DNA non

codificante nella nostra analogia è come

se ampliate nuovamente i margini Bianchi

della pagina sentenza dettaglio di

complessi aspetti biologici che non è il

caso che siamo di fare il punto della

situazione per quello che ci può essere

utile allora le cellule col tempo si

riproducono ma a causa di mutazioni si

riproducono in modo non proprio esatto e

questo causa un deterioramento ma il

nostro corpo ha la possibilità di

aggiustare questo rendendo di fatto la

cellula come nuova a questo punto sorge

spontanea una domanda perché lo fa solo